Tre ricette dolci per Pasqua (a parte l'uovo)

Se uovo e colomba non possono davvero mancare sulla tavola di Pasqua, ecco come diversificare il menu dei dolci nei giorni a ridosso della festa e in quelli successivi. Tre ricette da proporre in alternativa a quelle più classiche.

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla

COLOMBINE PASQUALI (ottime per la colazione e la merenda)
Ingredienti:


180 gr di zucchero
5 uova
Un hg di olio

Una bustina di lievito
500 gr di farina 00
Un pizzico di vanillina
Latte tiepido
Un pizzico di sale
Come procedere:
Disponete la farina su un tavolo e impastatela con due uova, lo zucchero, l'olio, il lievito e la vanillina. Lasciate riposare l'impasto in frigorifero per almeno mezz'ora.
Stendete, quindi, la pasta dello spessore di 1,5 cm. Su un cartoncino, disegnate la sagoma di una colomba (non troppo grande), appoggiatela sulla pasta e tagliatela seguendo i contorni del cartoncino. Imburrate e infarinate la teglia del forno e disponetevi la colomba. Fate bollire le restanti uova in modo che diventino sode e imprigionatele sulla colomba, bagnandone la parte sottostante in modo che aderisca bene alla pasta. Imprigionatele con striscioline di pasta facendone aderire bene i lembi. Spennellate con il rosso di un uovo con una spatola da cucina e cuocete a 200° per circa 40 minuti.

SALAME AL CIOCCOLATO (per il giorno di Pasquetta)
Ingredienti:

300 gr di biscotti secchi
150 gr di burro
2 uova
100 gr di zucchero
200 gr di cioccolato fondente
Zucchero a velo
Come procedere:
Il salame di cioccolato, ricetta classica diffusa in tutte le regioni d'Italia, è perfetto per il i giorni successivi alla Pasqua, per consumare le uova accumulate durante le feste. Il salame di cioccolato, infatti, si conserva ottimamente in freezer anche per diversi mesi. E' sufficiente ricordarsi di tirarlo fuori un po' prima.
Con le mani sbriciolate i biscotti grossolanamente. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e montate il burro a crema. Aggiungete, quindi, zucchero e uova e mescolate fino a ottenere una crema omogenea e liscia. Unite, quindi, la cioccolata lasciata intiepidire per qualche minuto e i biscotti. Amalgamate il tutto.
Disponete il composto su un foglio di carta da forno dandogli, per quanto possibile, una forma cilindrica. Quindi, arrotolatelo con la carta da forno, chiudetelo con un pezzetto di corda da cucina e lasciate riposare in freeezer per qualche ora.
Al momento di servire, togiete il salame di cioccolato dal freezer almeno mezz'ora prima.

FUGAZZA VICENTINA
Ingredienti:
500 gr di farina per pizza
140 gr di zucchero
120 gr di burro
25 gr di lievito di birra
2 uova
Una bustina di vanillina
Un’arancia
Un limone
Granella di zucchero
Una presa di sale
Come procedere:
Impastate 150 gr di farina con il lievito e 75 gr circa di acqua. Coprite con uno strofinaccio il panetto ottenuto e lasciatelo lievitare fino a quando non avrà raggiunto il triplo del suo volume iniziale. Una volta pronto, lavoratelo con la farina rimasta, il burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente, le uova, lo zucchero, la vanillina e la scorza grattugiata dei due agrumi. Insaporite il tutto con una presa di sale.
Coprite il panetto fino a quando non sarà raddoppiato di volume.
A questo punto, ponetelo in una teglia coperta di carta da forno, incidetelo a croce e lasciatelo lievitare fino a quando avrà riempito l’intera teglia.
Quindi, cospargete la Fugazza con la granella di zucchero e infornate a 180° per circa 30 minuti, coprendo la teglia con carta alluminio dopo 20 minuti.
Consiglio: con il medesimo impasto si possono ottenere, possedendo lo stampo, anche delle simpatiche colombine che racchiudono al centro un uovo sodo.

Altre ricette sullo Speciale Pasqua 2016.


Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Panettone-creme2017

Creme per farcire il panettone

Dalla tradizionale crema di mascarpone alla crema di limone ecco 5 ricette per arricchire il panettone di bontà. Perfette per i pranzi e le cene che precedono Natale o per una merenda tra amici. 

continua »
Cibi-anti-stress

Lo stress si combatte a tavola

Se le vacanze sono già un ricordo lontano e la sveglia al mattino, gli impegni lavorativi, la gestione familiare.... aumentano il livello di stress giornaliero, provate a ritrovare tranquillità e pace inserendo questi alimenti nella vostra dieta.

continua »
Snack_time

La merenda per la scuola

Frutta, un pacchetto di biscotti secchi o crackers salati, una fetta di torta… Cosa proporre ai bimbi per l’intervallo a scuola che fornisca loro nutrimento ed energia senza, però, appesantirli e 'riempirli' con calorie inutili.

continua »
Cortilia-verdure

5 trucchi per far mangiare le verdure ai bambini

Il mio bambino non mangia le verdure! Quante voltte abbiamo detto o sentito questa frase?  Dai piatti che sprizzano creatività ai centrifugati, dai giochi in cucina alle micro porzioni. Ecco 5 trucchi per far mangiare le verdure ai bambini, divertendoli e coinvolgendoli.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network