Viaggi di primavera: guida di Londra per under 12

Pasqua, ponti di primavera, 2 giugno. Nei prossimi mesi le occasioni per viaggiare e partire alla scoperta di nuovi Paesi certo non mancano. Qui qualche consiglio di viaggio per chi sta pensando alla capitale inglese per il suo tour.

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla

Una delle mete più ambite dal turismo internazionale nonostante la Brexit, Londra è una città che offre innumerevoli possibilità per tutti, indipendentemente dall'età, dagli interessi e, tutto sommato, anche dalle possibilità economiche.
Ce n'è per tutti e difficilmente si torna insoddisfatti.


Unico neo sono i prezzi. Dormire a Londra è decisamente caro, gli alberghi, anche di categorie medie, hanno prezzi proibiltivi. Non è facile trovare una sistemazione.
Si riesce a risparmiare qualcosa optando per un appartamento o per la soluzione 'camera in condivisione'. Su Airbnb trovate numerose opzioni e i prezzi variano in base alla zona ma sono, tutto sommato, accettabili.

Per chi si muove con i bambini, per evitare che si annoino o si stanchino a camminare, per spostamenti rapidi e veloci, vale la pena acquistare il biglietto con tour Hop-on hop-off con bus aperto che offre la possibilità di visitare rapidamente la città e spostarsi da un punto all'altro rapidamente. Ci sono diversi itinerari con stop differenti. Tutti, però, includono i simboli turistici più noti come Buckingham Palace o la St. Paul Cathedral.
Sulla stessa lunghezza d'onda, ma probabilmente più divertente per i piccoli, il Duck Tour, un mezzo speciale in grado di trasformarsi in una nave e che consente di visitare i luoghi di grande interesse come il Palazzo di Westminster e Downing Street, oltre a offrire una crociera di 30 minuti lungo il Tamigi.

LE ATTRAZIONI PIU' FAMOSE
Tra le attrazioni più famose di Londra, simbolo della città, indubbiamente c'è London Eye, l'enorme ruota panoramica da cui si gode una vista spettacolare della città e che può essere il punto di partenza della vostra visita a Londra, e 4D experience, un film in 3D che riproduce gli effetti del vento, delle bolle e della nebbia.
Un modo diverso, invece, di visitare il London Bridge, altro simbolo londinese, è acquistare l'audioguida per il London Bridge Experience, un viaggio indietro nel tempo per scoprire il lato più oscuro di Londra, il suo macabro passato, la sua storia meno conosciuta.
Assolutamente imperdibile con i bambini una visita al Madame Tussauds, il Museo delle Cere più famoso al mondo. Qui i piccoli appassionati di supereroi si entusiasmeranno senz'altro con il film in 4D Marvel Super Heroes.

AD HOC PER I BAMBINI
Per gli amanti di Harry Potter, invece, c'è il Museo di Harry Potter - Studi Warner Bros, per visitare gli studios e i set in cui sono stati girati i film della saga e per seguire le orme di Harry Potter nella Diagon Valley.
Un'altra interessante attrazione da visitare con i bambini è la recentissima Shrek Adventure, ricostruzione del Regno di Molto Molto Lontano che consente di vivere incredibili avventure anche in 3D.
Da non perdere anche il Sea Life London Aquarium, per passeggiare nell'Oceano tropicale, osservare le tartarughe giganti e gli squali tigre, osservare i coccodrilli o salutare i pinguini.
Siete, invece, appassionati di musical? A Londra West End potrete assistere allo spettacolo del Re Leone e tuffarvi nelle atmosfere magiche del film della Disney per rivivere la storia del piccolo Simba, di Mufasa, Neva e tutti gli altri protagonisti della storia.
 


 

 
 

 

 


Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Acquario-di-Genova-31

L'Italia dei bambini: Genova

Con l'arrivo della bella stagione, la riapertura di parchi e zone verdi, il desiderio di abbandonare le città nel weekend, diventa fondamentale sapere dove andare, che tour fare, come intrattenere i bimbi. Ecco 10 destinazioni italiane a misura di famiglia. Iniziamo con Genova.

continua »
Campi-estivi2017-PartII

Centri estivi 2017: inglese, coding, cucina e tanto divertimento

Sempre in previsione dell'estate 2017, ecco altre proposte che si aggiungono a quelle che già vi abbiamo segnalato la scorsa settimana: centri estivi per bambini all'insegna dell'inglese, del digital coding e dei laboratori creativi. E tanto divertimento per tutti. 

continua »
Pratoalto2017

Centri estivi 2017 tra sport e avventura

Poco meno di 3 mesi alla fine della scuola ed è tempo di trovare il centro estivo più adatto dove iscrivere i propri bambini. Qui ve ne segnaliamo tre all'insegna della natura, dello sport e dell'avventura. Per piccoli bambini coraggiosi.

continua »
PoopCaffe

Quando la cacca diventa di moda

Cacca questa sconosciuta. Tutti la facciamo. Tutti ce ne liberiamo. Nessuno ne parla. Nessuno la mostra. E, invece, ora è diventata di moda. Così accanto al Museo della Cacca in Giappone, a Toronto è nato il primo 'Poop Café'. 

continua »

Cerca altre strutture

Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network