Facciamo il calendario?

Realizziamo in casa un calendario per i bambini, una cosa utile e divertente.

Articoli Correlati

di Maria Botti

 

Realizziamo in casa un calendario per i bambini, una cosa utile e divertente. Utile perché aiuta i bambini a capire il concetto del tempo che passa e a insegnargli cosa sono le settimane e i mesi e che tutti insieme formano l’anno, e divertente perché potete scegliere insieme a loro le foto o le immagini per decorarlo.


Materiale occorrente:

  • 1 computer con pacchetto Office di Microsoft
  • 1 stampante
  • 1 cartella con la pinza

se non avete PC e stampante

  • cartoncino colorato
  • righello
  • colla stick
  • fotografie o ritagli di giornali
  • pennarelli colorati.

Procedimento con il PC


Scegliamo un immagine possibilmente non troppo scura o colorata che può essere una foto dei nostri bambini o uno dei loro personaggi preferiti, copiamo l’immagine con il tasto destro e incolliamola dentro le immagini del Microsoft Office Picture Manager ( lo trovate dentro programmi - Microsoft Office – Strumenti di Office).


 

Una volta che abbiamo l’immagine dal menu dei Picture Manager prendiamo FILE e STAMPA, apparirà il menu di stampa. Con l’aiuto delle opzioni della stampante stampiamola su un normale foglio A4 a tutta pagina.

Poi con un foglio Word Inseriamo dal menu tabelle una tabella con 7 colonne e 5 righe e realizziamo una tabella dove nella prima riga andremo a inserire il nome dei giorni e nelle righe sotto, tenendo conto del giorno della settimana in cui comincia il primo del mese, inseriamo i numeri dall’1 fino a fine mese (ricordiamoci di quanti giorni hanno i singoli mesi).

Prendiamo la nostra stampa della foto inseriamola nella stampante al posto della carta nuova e facciamo una stampa della tabella.
La tabella risulterà stampata sulla foto.

Chiaramente con l’aiuto del computer possiamo personalizzare il calendario in mille modi diversi. Per esempio utilizzando solo una parte del foglio per la foto e nella parte restante inserire la tabella, oppure facendo una griglia grande e inserendo in ogni casella, oltre al numero del giorno anche un immagine.

Se poi in questo secondo modo usiamo della carta colorata, il calendario risulterà ancora più allegro.

Procedimento a mano
per prima cosa prendiamo le immagini (foto o ritagli) che vogliamo utilizzare e appoggiamole sul cartoncino colorato per farci un’idea di come vogliamo disporle.
Quando abbiamo deciso dove mettere le immagini con la matita passiamo sul contorno in modo da ricordarci dove le vogliamo applicare. Scriviamo a stampatello in alto abbastanza grande il nome del mese. Poi con il righello facciamo un griglia di 7 colonne e 5 righe nello spazio che abbiamo a disposizione tenuto conto delle immagini. Fatto questo, inseriamo nella prima riga i giorni della settimana sul nostro cartoncino colorato, poi inserire le date.
Con la colla stick incolliamo intorno alla nostra griglia le foto o ritagli come avevamo deciso in precedenza. Possiamo successivamente applicare con la colla anche dentro le caselle piccole cose per ricordaci di date particolari.
Anche in questo modo le possibilità sono infinite come la vostra fantasia.
L’operazione va ripetuta per i 12 mesi.



 

Per appendere il nostro calendario ci sono diverse possibilità, o con una cartella con pinza oppure con una gruccia per vestiti e due mollette, ma possiamo attaccarlo in cucina aiutandoci con i magneti per il frigo.
 
Realizziamo i mesi tenendo conto per esempio del clima che cambia o delle attività che si svolgono, si può fare una foto apposta per il calendario quando ci capita l’occasione stimolando magari i bambini a trovare cose nuove che ci ricordino un certo periodo dell’anno.
Nei vari mesi possiamo mettere in evidenza le date importanti come i compleanni dei componenti la famiglia e le feste più importanti, personalizzando il nostro calendario in maniera unica.

Preparati i dodici mesi e sovrapponiamoli sulla cartella con la pinza.
E’ possibile appenderla o lasciarla sulla scrivania e ogni giorno possiamo vedere con i bambini che è cambiato il giorno del calendario magari mettendo un crocetta sul giorno ormai andato e fare considerazioni sul tempo che passa e il clima e di quanto siamo impazienti che arrivi una data particolarmente importante.

 

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Libri-sotto-albero2017

3 libri stupendi da mettere sotto l'albero di Natale

Si dice che a regalare libri non si sbaglia mai. Se poi i libri, oltre a essere interessanti, sono anche divertenti e belli da sfogliare, ancora meglio. Ecco 3 titoli per bambini dai 5 anni in su da mettere sotto l'albero di Natale.

continua »
Scandinavia

Gli Scandinavi lo fanno meglio

Punto di riferimento per il design, il sistema scolastico, il welfare, la cultura hygge, gli Scandinavi stanno imponendo ovunque anche il modello educativo e genitoriale come il migliore del mondo. Ecco le 6 ragioni per le quali in Nord Europa i bambini sarebbe più felici e i genitori più sereni.

continua »
Troppi-giocattoli

5 motivi per smettere di comprare giocattoli

Il giocattolo è il pane quotidiano del bambino. La maggior parte degli esperti, però, sottolinea come i bimbi che ne hanno pochi crescano meglio e siano più sereni. Ecco come liberarsi del superfluo.

continua »
Alfabeto-Montessori

Attività creative per insegnare a scrivere ai bambini

Seguendo il metodo Montessori, ecco alcune attività ludiche e creative allo stesso tempo da proporre ai bambini per insegnar loro a leggere. 

continua »

Cerca altre strutture








Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network