Il primo tablet formato baby

Si chiama Paquito ed è il primo tablet studiato appositamente per i più piccoli. Per consentire loro di accedere direttamente ai loro contenuti multimediali. In qualsiasi momento e situazione.

Il primo tablet formato baby


Che sia giusto o no. Che davvero sia utile. Che sia corretto dotare un bambino di pochi anni di un simile dispositivo, questo lo lasciamo al campo della pedagogia e della psicologia infantile. Noi ci limitiamo a segnalare l’uscita del primo tablet, ebbene sì, proprio un tablet, come l’iPad, pensato solo ed esclusivamente per soddisfare le esigenze dei bambini.


Facile da usare, leggero (pesa solo 290 gr), intuitivo, accessibile in ogni momento e situazione, Paquito, questo il nome del dispositivo, può contenere fino a 20000 e-book, 8 ore di video, 68 album musicali e oltre 2700 foto con una memoria che può essere estesa fino a 4GB.
Pensato per i bimbi dai 6 anni in su, potrebbe (il condizionale è, però, d’obbligo) essere utile per la scuola, per avere sempre con sé, in un unico “contenitore”, tutti i propri libri preferiti, per le ricerche, per archiviare le proprie foto e i propri ricordi scritti.
Insomma, un tablet in piena regola in formato mignon.

Il costo è di 99€. È disponibile in diverse lingue e può essere accessoriato con cuffie e custodia per proteggerlo dagli urti e dai colpi.
Paquito è prodotto da Imaginarium.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Regali-maestre2022

Regali per le maestre: qualche idea

Ultime settimane di scuola tra verifiche, feste da preparare, spettacoli da allestire. Avete già pensato al regalo per le maestre?

continua »
Epatite-bambini2022

Epatite acuta nei bambini: cosa ne sappiamo

Cresce l'allarme per la segnalazione di casi di epatite acuta nei bambini sotto ai 10 anni in diversi Paesi europei tra cui l'Italia. Di cosa si tratta? Quanto dobbiamo preoccuparci?

continua »
Musicose-Rovereto

Musicose, esperienza multisensoriale al MART di Rovereto

Ideato da Giuseppe Aceto, Musicose è un progetto del Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Rovereto per avvicinare i più piccoli all'arte e alla musica.

continua »
Gardening-children

Giardinaggio con i bambini: come coinvolgerli

Sviluppare il pollice verde nei bambini è importante perché li aiuta a responsabilizzarsi, li avvicina alla natura e li rende partecipi di un qualcosa di cui gode tutta la famiglia. Ecco come coinvolgerli.

continua »
Cerca altre strutture