La mia vita con Yoda

Un esperimento. Un bel romanzo d'esordio sotto forma di scrittura a più mani di Tom Angleberger. Una storia in cui i piccoli lettori potranno fornire in prima persona un personale contributo.

Articoli Correlati

Uno dei personaggi più amati dell'indimenticabile film Guerre Stellari è Yoda, il Gran Maestro del Consiglio Jedi, detentore di una saggezza 'universale'.


Non tutti, però, alla scuola media McQuarrie lo conoscono. D'altra parte, Dwight, la più 'schiappa' tra gli allievi, tramite un pupazzetto di carta da lui costruito e infilato sul dito, un origami a forma di Yoda, riesce sorprendentemente a dispensare perle di saggezza a chiunque si rivolga a lui per un consiglio.

Yoda, così, torna a parlare attraverso la voce di Dwight e sembra essere capace di prevedere il giorno del compito in classe a sorpresa, o di salvare un ragazzino da una figuraccia imbarazzante, o ancora di dare sempre il consiglio giusto nelle complicate faccende di cuore.


Ma è possibile che quello strano pupazzetto dalle orecchie aguzze abbia davvero dei poteri e utilizzi la mitica Forza dello Yoda? O è solo un bidone, e ci sono cascati (quasi) tutti alla scuola media McQuarrie?

Tommy decide di investigare... e così riunisce in un libro i racconti e i commenti dei suoi compagni, sotto forma di testimonianze dirette da parte di chi ha avuto a che fare con Yoda, con più o meno successo.

 
LA MIA VITA CON YODA: UN LIBRO CORALE

Nasce così La mia vita con Yoda, una sorta di diario corale, scritto a più mani da compagni e compagne della stessa scuola, per arrivare alla verità dei fatti. Di pagina in pagina, si assiste alle dinamiche esilaranti, tenere e spietate che regolano la vita quotidiana di un divertente gruppo di ragazzini di prima media alle prese con timidezze e pene d'amore, drammi della vita scolastica, le uscite in compagnia, confidenze e tradimenti... scoprendo che i grandi poteri a volte hanno forme inaspettate...

La mia vita con Yoda è un romanzo irresistibile nel quale si confessano a turno ragazzi e ragazze, illustrato da spassosi sketch in tutte le pagine. E, alla fine, per tutti, le istruzioni per costruire l'origami a forma di Yoda, da infilare sul dito e da far conoscere ai propri amici... E chissà che non inizi a dispensare ottimi consigli!

 

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Pedagogia-del-rischio

Pedagogia del rischio

Contro genitori sempre più iperprotettivi e preoccupati delle conseguenze che le azioni dei bambini potrebbero avere sulla loro salute si oppone la pedagogia del rischio, secondo cui i bimbi hanno diritto di correre alcuni pericoli.

continua »
gongiabili_hp

Come arredare una ludoteca 'a misura di bambino'

Arredare uno spazio adibito al gioco e al divertimento dei più piccoli richiede una certa esperienza, ma anche un pizzico di creatività. 

continua »
Sport-invernalia-aperto

Come vestire i bambini che praticano attività sportiva all'aperto

Chiuse palestre, piscine e centri sportivi, resistono, per il momento, le strutture che offrono ai bambini la possibilità di praticare sport all'aperto. Come vestiri i bambini nei mesi invernali che abbiamo di fronte?

continua »
Giocare-autunno2020

Giocare con l'autunno

Idee per giocare con foglie, pigne, castagne e materiale raccolto in questa stagione al parco o in campagna. Il fascino dell'autunno in tanti laboratori creativi da fare in casa in questi giorni senza sport e senza amici.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network