Lezione di geografia

Uno strumentino per ripassare i capoluoghi e le città più importanti d’Italia.

Articoli Correlati

Lezione di geografia


La scuola è cominciata e la geografia non è proprio il tuo forte.
Per quanto ti sforzi, non riesci proprio a ricordarti i nomi di tutti i capoluoghi delle 20 regioni italiane, le città più importanti, i confini delle regioni...


È giunto il momento di fare qualcosa. Di impegnarsi. Di applicarsi. L’anno è appena cominciato e un bel ripasso non può che far bene.
Ecco, dunque, che su Bambinopoli abbiamo pubblicato appositamente per te uno strumentino semplice e divertente da utilizzare per ripassare la geografia del nostro Paese. Ci siamo concentrati sulle città, lasciando stare per il momento fiumi, laghi, montagne… Questo ti permetterà di avere chiara la situazione senza troppa confusione di nomi e dati.
L’utilizzo è facilissimo. Clicca sulla regione che ti interessa e scopri qual è la città più importante e gli altri capoluoghi di provincia.

Per facilitarti la memorizzazione, il capoluogo di regione è rappresentato anche attraverso tre foto: una generica, una con il monumento più importante o il simbolo della città e la terza con il piatto tipico.
Ecco l’indirizzo. Clicca e… buon ripasso!

www.bambinopoli.it/Italia/Italia.htm.

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da La redazione il 3 ottobre 2008 alle ore 12:19

    Poiché Roma e Venezia sono città d'arte ricche di storia, monumenti, opere d'arte e simboli, abbiamo preferito, solo ed esclusivamente per queste due, optare per simboli facilmente riconoscibili che, per altro, dicessero qualcosa in più delle città.
    La gondola per Venezia richiama, infatti, l'urbanistica della città, interamente costruita su canali.
    Le Guardie svizzere a Roma, invece, ci ricordano che proprio a Roma si trova il Vaticano, con tutto ciò che questo implica.

  • Commento inserito da Massimo il 3 ottobre 2008 alle ore 11:15

    Lezione di Geografia.
    Avete verificato il piatto tipico di Veneto e Lazio ?
    ciao
    Un Vs. lettore

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Minitennis

Tutti a scuola di minitennis!

Se il tennis è sconsigliato nei bambini troppo piccoli, il minitennis che sempre più centri sportivi stanno proponendo ai bimbi è un sport completo perfetto già a partire dai 3 anni. Ecco di cosa si tratta. 

continua »
FakeNews_Mascherine2

No-mask: mascherine e fake news

Dopo i no-vax ora è la volta dei no-mask di diffondere false informazioni, in questo caso, sull'uso delle mascherine e più in particolare sull'uso delle mascherine nei bambini. Ecco 5 bufale smentite anche dalla Società Italiana di Pediatria.

continua »
Back-to-school-qualita-aria

3 regole per un Back to school in sicurezza

A scuola in sicurezza. Non solo per limitare eventuali focolai di covd, ma anche per diminuire il rischio di contagio da altri virus che, normalmente, circolano nelle classi.

continua »
Vaccino-antinfluenza2020

Perché gli operatori sanitari spingono verso il vaccino influenzale?

Dal momento che distinguere il Covid dalla comune influenza è pressoché impossibile senza il tampone, l'unica soluzione per tracciare eventuali focolai è praticare la vaccinazione influenzale almeno a un italiano su quattro.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network