A Milano il primo museo del fumetto

Wow! Nasce a Milano capitale italiana del fumetto già a partire dal dopoguerra, il primo museo dedicato alle strisce. La collezione conta oltre mezzo milione di pezzi.

Articoli Correlati


Inaugurato il 1° aprile (e la scelta della data non è affatto casuale), finalmente anche Milano può vantare la presenza sul suo territorio del primo museo interamente dedicato alla nona arte, la più ironica, spiazzante, in continua evoluzione delle arti: il fumetto.
Promosso dal Comune di Milano e affidato in concessione alla Fondazione Franco Fossati che lavora al progetto dagli anni Ottanta, raccogliendo materiali e cercando di ampliare il più possibile la raccolta, WOW – Spazio fumetto si trova in via Campania 12 all’interno degli spazi un tempo occupati dalla fabbrica Motta.



 
UN MUSEO MULTIFUNZIONALE

WOW – Spazio Fumetto è pensato come uno spazio multifunzionale che comprende varie aree: il museo vero e proprio, la biblioteca-archivio, la sala incontri e laboratori destinata a ospitare anche materiali d’animazione, illustrazione e cinematografici.


L’idea, infatti, è quella di ospitare sì mostre relative al fumetto e ai suoi autori, ma anche eventi di più ampio respiro, tangenti all’arte del fumetto stessa.
La collezione risulta, comunque, già al momento decisamente ricca, con ben mezzo milione di pezzi presenti in archivio.
Da anni, infatti, la Fondazione Franco Fossati partecipa e cura eventi importantissimi quali il Salone del fumetto, dei cartoons, del collezionismo e dei videogames Cartoomics, Sloworld (Salone del turismo slow e del fumetto di qualità, all'Autodromo Nazionale di Monza) e La Ghignata (annuale Rassegna di satira, umorismo e fumetto, a Monza e in Brianza).

 

 
MILANO: CAPITALE DEL FUMETTO

Che Milano sia la sede prescelta per la realizzazione del museo non è casuale. Da oltre 100 anni, infatti, la città si è dimostrata molto attiva nello sfornare (e formare) giovani autori di strisce destinati, poi, a occupare le posizioni più elevate sul podio della nona arte, affermandosi, in Italia e non solo, come uno dei centri più importanti dell’editoria e del fumetto, appunto.
Ecco, dunque, che il primo appuntamento allo Spazio Fumetto è dedicato, proprio, all’editoria milanese del settore, con un percorso che condurrà il visitatore alla scoperta di rarità e curiosità di ogni genere.

 

Per maggiori informazioni: www.lfb.it.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Registrazione-scuola2018

Iscrizioni scolastiche 2018-2019 al via

A partire da oggi, 16 gennaio 2018 fino al 6 febbraio 2018, è possibile effettuare l'iscrizione a scuola per i bambini che il prossimo anno si troveranno a frequentare la classe prima della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado. 

continua »
Registrazione-Miur

Iscrizioni a scuola: da oggi è possibile registrarsi

A partire da oggi, martedì 9 gennaio 2018, è possibile registrarsi al sito del Ministero dell'Istruzione per ottenere il PIN funzionale a effettuare l'iscrizione vera e propria a partire dal 16 gennaio. 

continua »
Dieta-contro-influenza

Una dieta contro l'influenza

Una dieta adeguata, ricca di vitamine e sali minerali e a base di prodotti di stagione, permette di prevenire e combattere i virus influenzali che stanno mettendo a letto tanti bambini (e adulti) in questi giorni.

continua »
Modulo-TempoPieno

Iscrizioni a scuola: modulo o tempo pieno?

In vista delle iscrizione a scuola di gennaio, facciamo un po' di chiarezza sul Tempo Scuola: meglio modulo o tempo pieno?

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network