Sport e famiglia: come si coniugano

Quanto tempo i genitori dedicano alle attività sportive dei loro figli? Come si comportano di fronte alla necessità di attività motoria? Una ricerca lo mette in luce.

Articoli Correlati

Sport e famiglia: come si coniugano


Tempo fa avevamo chiesto alle mamme di rispondere a un test per capire quali fossero le abitudini motorie dei bambini e quale l'atteggiamento dei genitori nei confronti dello sport infantile.
Il risultato ci è stato recentemente reso noto e lo riportiamo qui fedelmente pubblicando anche i dati statistici relativi.
ABITUDINI MOTORIE GENITORI E FIGLI 2011

Con l’intento di avere un quadro il più possibile fedele alla realtà nasce un progetto di ricerca pilota per conoscere il tempo dedicato al movimento e alle attività svolte dai figli con i propri genitori, con persone vicine, con la scuola e con le associazioni sportive.


Il mezzo utilizzato è stato un questionario elettronico proposto in tutto il territorio italiano e inserito sul web grazie alla collaborazione di alcuni siti e associazioni (che si occupano di bambini, genitori o scuola) che si sono fatti promotori dell’iniziativa.

Il campione si è composto di 48 famiglie residenti per la maggior parte in Piemonte (33%) e Lombardia (25%).
Nella quasi totalità dei nuclei famigliari presi in considerazione sono presentientrambi i genitori (98%), l’età della madre è tra i 40 e 49 anni (44%) e tra i 35 e 39 anni (38%), l’età del padre è principalmente tra i 40 e 49 anni (56 %). Il 17% delle famiglie arriva ad avere 3 figli, nessuna famiglia con 4 o più figli ha partecipato al questionario, il 38% ha attualmente 2 figli e il 46% ha un solo figlio.
ORE E SPORT: I DETTAGLI

Alla domanda quante ore alla settimana vengono mediamente dedicate a far fare attività motoria ai propri figli, il 19% ha dichiarato di non dedicare tempo a questa attività, il 17% ha detto di dedicarvi due ore alla settimana, il 13% più di 10 ore ogni settimana.
Il 25% dei genitori non affida ad altri il compito di far svolgere attività motoria ai propri figli, il 56% incarica le Società Sportive e il 23% incarica la scuola con le attività in aggiunta alle normali 2 ore di educazione motoria; di questi il 21% pratica attività motoria per un’ora alla settimana, il 17% due ore ed il 15% tre ore, le altre percentuali si aggirano intorno al 5%.

La ricerca verrà riproposta principalmente nelle scuole della provincia di Cuneo (ma aperto a tutti) a partire dal mese di dicembre 2011.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Homeschooling2021

Homeschooling: boom di adesioni

Mai alto come quest'anno il numero di famiglie che opta per l'homeschooling come modello formativo per i propri figli. È boom soprattutto alla primaria, complice anche l'esperienza in dad dei due anni appena trascorsi.

continua »
Back-to-school-routine

Buon ritorno alla routine a tutti!

E questa settimana, nella maggior parte delle regioni italiane, le scuole riapriranno i battenti. È tempo di ritrovare la propria routine, scandendo le giornate in momenti ben precisi.

continua »
Diari2021-2022

I diari di tendenza per la stagione scolastica 2021-2022

Settembre significa, soprattutto, riapertura delle scuole. Ovvero: corsa a finire i compiti delle vacanze, acquisti per la scuola, preparazione del 'corredo' dello scolaro. E in fatto di diari quest'anno...

continua »
Trucchi-compiti-vacanze

10 trucchi per aiutare il bambino a finire i compiti delle vacanze

Dopo la metà di agosto le vacanze possono dirsi agli sgoccioli e tantissimi bambini si trovano alle prese con i compiti delle vacanze da finire. Ecco alcuni trucchi per aiutarli a terminare tutto in tempo per il primo giorno di scuola.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network