Gravidanza settimana per settimana





12° SETTIMANA DI GRAVIDANZA:
FINE DEL PRIMO TRIMESTRE



CHE COSA SUCCEDE AL TUO CORPO?
Fino a questo momento, il tuo utero è sempre stato delle dimensioni giuste per aver abbastanza spazio nel tuo bacino. Ora invece, visto che sta aumentando di dimensione, ha incominciato a muoversi verso l’alto, e a partire da questa settimana un rigonfiamento nella zona addominale è visibile su tutte le donne e il tuo stomaco potrebbe anche risultare più duro al tatto. Inoltre, se la tua visione è un po’ offuscata, non ti allarmare. Il tuo corpo sta ritenendo più fluidi e questo processo potrebbe causare l’inspessimento dello strato esterno dei tuoi occhi, e anche la pressione dei fluidi all’interno del tuo bulbo oculare potrebbe essere cambiata. La tua visione dovrebbe correggersi da sola entro due mesi dopo la nascita del tuo bambino. Da questa settimana dovresti cominciare a stare meglio. Nausee, vomito, stanchezza, giramenti di testa.... tendono a diminuire se non a scomparire del tutto nel secondo trimestre di gravidanza che da quasi tutte le mamme è considerato il migliore.

CHE COSA SUCCEDE AL BAMBINO?
Il tuo bambino ora è lungo circa 5–7 centimetri, circa come il palmo delle tue mani. Nei prossimi giorni, i suoi organi riproduttivi dovrebbero essere distinguibili e questa settimana o la prossima ti sarà possibile scoprire il sesso del tuo bambino. Se appoggi la mano sulla tua pancia, il tuo bambino potrebbe muoversi in risposta, anche se è ancora troppo presto perché tu possa percepirlo. Infatti, i suoi muscoli si stanno sviluppando e a questo punto è già impegnato a calciare e a stirarsi. Il bambino è lungo circa 7 cm e pesa più o meno 20 grammi.

IL CONSIGLIO DELLA SETTIMANA
É il caso che inizi ad acquistare vestiti più ampi, pantaloni con fasce elastiche e magliette che consentano di contenere la pancia. Nelle prossime settimane, infatti, vedrai il tuo corpo cambiare in modo inequivocabile e repentino.
Inoltre, se lavori, è questo il momento di parlare ai tuoi responsabili e colleghi della tua gravidanza, annunciandola ufficialmente, se ancora non lo hai fatto, ad amici e parenti.