Al cinema: La mia vita da Zucchina

In odore di Oscar, un bellissimo film d'animazione che racconta come l'amicizia, l'amore, il sostegno reciproco e la solidarietà tra gli esseri umani siano la chiave per superare i problemi e vivere una vita felice anche nelle difficoltà. Per bambini in età scolare. 

Articoli Correlati

Al cinema: La mia vita da Zucchina


Ci sono film che lasciano il segno. Film capaci di raccontare storie leggere anche quando parlano di bambini orfani e disagiati. Film che racchiudono una poesia in sé: per le immagini, i dialoghi, la grafica, la cura dei dettagli.
La mia vita da Zucchina del regista francese Claude Barras, liberamente tratto dal romanzo Autobiografia di una Zucchina di Gilles Paris, è uno di questi.


SINOSSI
Il film racconta la storia di Icare, un bambino di 9 anni rimasto orfano della mamma alcolizzata che il piccolo crede di avere ucciso. Ma racconta anche la storia di Camille, 10 anni, che ha visto il padre uccidere la madre e poi uccidersi a sua volta. C'è poi Simon che sembra un bullo ma in realtà ha un cuore tenero e sensibile. Alice, violentata dal padre. Béatrice, la cui mamma, proveniente da un non ben precisato Paese africano e probabilmente senza permesso di soggiorno, è stata espulsa lasciandola da sola. Ahmed cheaspetta suo padre finito in prigione dopo una rapina per potergli comprare un paio di Nike. Jujube, con gravi problemi alimentari e una  madre psicopatica alle spalle.

Ritrovatisi tutti in una Casa Famiglia, i bambini impareranno a conoscersi, a rispettare e a farsi rispettare. Scopriranno cosa significa amicizia. Incontreranno l'amore. E capiranno che si può essere amati anche se nessuno finora lo ha fatto.
Rideranno, scherzeranno, piangeranno. Si aiuteranno a vicenda. E daranno prova di gesti di grandissima umanità e coraggio. Perché amicizia significa anche sacrificio.

Un film stupendo da far vedere ai bambini di oggi per raccontare loro realtà crude e durissime con un pizzico di magia. Mettendo in scena il late migliore dell'umanità, quello per cui è ancora possibile sperare che le cose possano cambiare.




Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
openday_wow

Open day di Didattica WOW

Sabato 25 settembre un appuntamento da non perdere: dalle 15.30 alle 18.00 conosceremo le nuove proposte didattiche, incontrando gli insegnanti e scoprendo di più sui corsi in presenza per bambini.

continua »
Vendemmia-bambini2021

Tutti pazzi per la vendemmia

Ecco alcune aziende agricole che nel Nord Italia organizzano nei mesi di settembre e ottobre percorsi di vendemmia con i bambini.

continua »
Milano-eventi-settembre2021

Appuntamenti a Milano da non perdere

La città accoglie i vacanzieri con tantissime novità per il mese di settembre. Dall'inaugurazione del Mercato Centrale dopo tanti anni di attesa al Fuori Salone sino all'apertura (a luglio) di Cinemarmocchi, il primo cinema per bambini della città.

continua »
Museo-Illusioni-Milano

A Milano ha aperto il Museo delle Illusioni

Anche Milano ha, finalmente, il suo Museo delle Illusioni, presente già in oltre 30 città del mondo e capace di attirare sia il pubblico dei grandi che quello dei più piccoli. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network