Magicampus: the Harry Potter Experience - Appuntamenti - Bambinopoli




Magicampus: the Harry Potter Experience

Per tutti gli amanti della saga di Harry Potter, Magicampus offre la possibilità di vivere da protagonisti una storia originale ispirata ai libri della Rowling. Dagli 11 ai 99 anni.


Per chi ama Harry Potter, per i bimbi che stanno imparando a conoscerlo ora, per chi desidera cimentarsi in un'esperienza diversa dalle solite, nuova e interattiva, dall'1 al 4 marzo, al Castello Orsini di Nerola (RM), si terrà un gioco di ruolo rivolto a persone dagli 11 ai 99 anni ispirato alle avventure del famoso maghetto.
L'iniziativa si chiama Magicampus ed pensata per coinvolgere i partecipanti immergendoli in un ambiente magico a cui coralmente sarà dato vita.


Divisi per fasce di età (il gruppo dei più piccoli va dagli 11 ai 13 anni), i giocatori dovranno scegliere un ruolo e interpretarlo rivivendo sulla propria pelle tutta l'esperienza del personaggio scelto.
L’obiettivo è creare, insieme agli altri partecipanti, una storia emozionante e memorabile grazie al pathos che l'apporto di tutti saprà suscitare. Qui, infatti, non si gioca per vincere, ma davvero per partecipare e sentirsi parte della storia rivivendola sulla propria pelle.
Nei quattro giorni in cui Roccantica prenderà vita sarà, dunque, richiesto di imparare a pensare come il Mago o la Strega di cui si veste i panni.


INFORMAZIONI UTILI
Per partecipare a Magicampus è necessario procurarsi un vestito che potrà essere scelto lasciandosi ispirare dagli abiti presenti nei romanzi della Rowling oppure desumendo il proprio stile dai costumi storici o dai vecchi film. Non esiste una regola. L'importante è che non si tratti di un abito copiato da Harry Potter (non si tratta, infatti, di un'esperienza di cosplay) e, tanto meno, di un abito storico. L'idea è quella di far rivivere la saga del mago senza copiarla e senza snaturarne eccessivamente lo stile.
Per partecipare al gioco è necessario essere dotati di uniforme, abiti comuni e, solo per chi lo desidera, abito elegante per partecipare al ballo che viene organizzato a Roccantica.
I partecipanti dovranno anche dotarsi di bacchetta, che dovrà essere personale e realizzata dopo essere stata approvata da Stranidarius. Si consiglia, quindi, prima di procedere alla realizzazione, di sottoporre il disegno alla commisione che l'analizzerà e provvederà a dare l'approvazione.

Il contributo per ciascun partecipante è di 450€ e include 3 pernotti in hotel a 5 stelle (il Castello Orsini) colazione inclusa, 6 pasti preparati dal Ristorante dell'hotel e un contributo alla scenografia e ai costi generali.
I professori e i personaggi speciali hanno stanze o ruoli particolari e pagano un extra di EUR 100,00/150,00.

Per maggiori informazioni, per guardare le foto e per saperne di più di tutto l'evento www.magicampus.it.
Per poter prendere parte al gioco i bambini dovranno avere compiuto 11 anni il giorno di inizio dell'avventura.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Film-dicembre2018

Al cinema, a dicembre

Dal Grinch a Ralph Spacca Internet tutte le pellicole che nelle prossime settimane intratterranno i bambini in sala. Per un mese di dicembre all'insegna del cinema.

continua »
BlackFriday2018

Black Friday 2018. Una settimana di sconti

Sebbene ufficialmente si debba attendere fino a venerdì 23 novembre per godere degli sconti del Black Friday, già da domani la maggior parte dei siti online venderanno i loro prodotti a prezzi speciali. Una guida per orientarsi.

continua »
Appuntamenti-bambini-novembre2018

Appuntamenti di novembre: cosa fare con i bambini

Arriva novembre e con novembre tante iniziative dedicate ai bambini e ai loro genitori. Ecco cosa fare con i più piccoli questo mese.

continua »
HalloweenParty2018

Halloween party. Cosa fare nei prossimi weekend

Tra feste, laboratori e campi didattici, ecco come ci si prepara a vivere i weekend che precedono la festa di Halloween. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network