Scatole di Natale

Fino all'11 dicembre, un bella iniziativa di solidarietà organizzata sul territorio milanese per dare un po’ di gioia ai più bisognosi. Ecco di cosa si tratta.

Articoli Correlati

Scatole di Natale



Per quanto in modo differente, Natale è comunque dietro l'angolo e per celebrarlo al meglio sono tante le iniziative messe in campo in tema di solidarietà e sostegno a chi ha bisogno.
Questa settimana vogliamo segnalarvi un'iniziativa che ci è piaciuta molto e che richiede davvero uno sforzo minimo da parte di tutti  (per questo, stra consigliato coinvolgere i bambini facendoli sentire parte del progetto).


Si tratta di un'iniziativa privata sostenuta da diverse associazioni (Amici di Don Palazzolo, Sedici media, Iadbambiniancora, Playmore, Centri di ascolto delle parrocchie legate alla Caritas, Associazioni per i senza tetti, Famiglie in condizioni di svantaggio...) attiva sul territorio milanese fino all'11 dicembre.

IN COSA CONSISTE?


Aderire al progetto è semplicissimo. Basta prendere una scatola delle scarpe e riempirla inserendo uno degli oggetti riportati di seguito. Dopodiché, si incarta la scatola, i bambini possono scrivere un biglietto di auguri e la si consegna nelle date prefissate (segnalate sotto) in uno dei punti raccolta. Le scatole, poi, saranno consegnate a persone bisognose che questo Natale non riceveranno nulla, per strappare loro un sorriso e donare loro un po' di gioia.
Facile no?

Cosa mettere nella scatola:
  • Scatola Uomo/Donna:
    Una Cosa Calda
    Un Passatempo
    Una Cosa Golosa: Cibo non deperibile e nuovo
    Un prodotto di Bellezza
    Un Biglietto Gentile: forse la cosa che scalderà di più il cuore di chi aprirà la vostra scatola!
  • Scatola Bimbo:
    Una Cosa Calda
    Un giocattolo (indicare sempre età e sesso sulla scatola)
    Una Cosa Golosa: Caramelle sarebbero apprezzatissime
    Un Prodotto di Bellezza: un dentifricio o uno spazzolino per bambini, dei gioiellini per bambini...
    Un Biglietto Gentile: un disegno fatto dal vostro bambino potrebbe essere un bellissimo pensiero

Tutti gli oggetti inseriti nelle scatole possono essere usati purché in buono stato di conservazione e, nel caso dei prodotti di bellezza o per l'igiene personali, nuovi. È fondamentale indicare sulla scatola il sesso della persona a cui è indirizzata e l'età di riferimento del bambino, in modo che i pacchi siano poi distribuiti correttamente tra le persone.


(Esempio scatola per un bambino)



(Esempio scatola per una donna)

PUNTI DI RACCOLTA

Le scatole saranno raccolte il 4 e l'11 dicembre dalle 11.00 alle 12.00 nel parcheggio del piazzale di San Siro a Milano da un incaricato (nel rispetto di tutte le normative anti-Covid).
Per maggiori informazioni e per concordare, eventualmente, un punto di raccolta differente è possibile scrivere a scatoledinatalemilano@outlook.com oppure consultare la pagina Facebook di riferimento.

Chi lo desidera può diventare ambasciatore della propria scuola, ufficio o azienda! Basta fornire il proprio nominativo, un numero di telefono e il nome della scuola o altro luogo di raccolta in modo da tenere una traccia di tutto e dare indicazioni su dove consegnare le scatole.




Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Redazione il 6 dicembre 2020 alle ore 06:18

    Ciao Chiara. Si. Per il momento il servizio è attivo solo a Milano. Ma puoi sempre contattare l'associazione per capire se eventualmente è attivabile anche altrove.

  • Commento inserito da Chiara il 30 novembre 2020 alle ore 10:36

    solo a milano?

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
openday_wow

Open day di Didattica WOW

Sabato 25 settembre un appuntamento da non perdere: dalle 15.30 alle 18.00 conosceremo le nuove proposte didattiche, incontrando gli insegnanti e scoprendo di più sui corsi in presenza per bambini.

continua »
Vendemmia-bambini2021

Tutti pazzi per la vendemmia

Ecco alcune aziende agricole che nel Nord Italia organizzano nei mesi di settembre e ottobre percorsi di vendemmia con i bambini.

continua »
Milano-eventi-settembre2021

Appuntamenti a Milano da non perdere

La città accoglie i vacanzieri con tantissime novità per il mese di settembre. Dall'inaugurazione del Mercato Centrale dopo tanti anni di attesa al Fuori Salone sino all'apertura (a luglio) di Cinemarmocchi, il primo cinema per bambini della città.

continua »
Museo-Illusioni-Milano

A Milano ha aperto il Museo delle Illusioni

Anche Milano ha, finalmente, il suo Museo delle Illusioni, presente già in oltre 30 città del mondo e capace di attirare sia il pubblico dei grandi che quello dei più piccoli. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network