Teatro Delivery. La cultura non deve morire

Tra i settori più penalizzati a causa del Covid19, oltre alla ristorazione e alla scuola, sicuramente la cultura. Con cinema, teatri e musei chiusi da tempo indeterminato. Ma qualcosa si è mosso nel frattempo. Ed è nato il Teatro Delivery...

Teatro Delivery. La cultura non deve morire



Da un'idea di Ippolito Chiarello, Barbonaggio Teatrale Delivery, nasce il Teatro Delivery che funziona esattamente come un delivery alimentare, ma porta in giro arte e cultura: si consulta il menu online, si sceglie il 'piatto' che si preferisce e si ordina, pagando in anticipo o alla consegna del servizio, il proprio spettacolo a domicilio.
Nasce in questi mesi bui per la cultura italiana, con cinema, teatri e musei ancora chiusi nella maggior parte del Paese e attori e professionisti costretti a trovare escamotage per sopravvivere.


Il Teatro Delivery, ovvero il teatro con consegna a domicilio, dove per domicilio si intendono piazze, strade, cortili, condomini, abitazioni private, giardini privati, parchi pubblici..., ha qualcosa di magico e surreale, ricorda le esibizioni medievali di menestrelli e teatranti e Covid o no potrebbe lasciare una traccia anche nei mesi futuri, quando tutto questo periodo sarà solo un vecchio ricordo.

Con il Teatro Delivery è possibile trascorrere qualche momento di piacere in condivisione con i propri familiari o con i propri vicini in totale sicurezza, distanziati e spesso all'aperto. Gli spettacoli proposti in generale, si prestano perfettamente a messe in scena all'aperto, anche in situazioni di poco spazio (per esempio il piccolo cortile di un palazzo) e sono adatti sia ai grandi che ai piccini.
Certamente un modo diverso di intendere e fruire il teatro, ma un'idea geniale per non farlo morire del tutto, per tenere accesa la fiammella sperando di tornare presto alla normalità.
Di seguito vi segnaliamo alcuni indirizzi che potrete contattare per organizzare le vostre consegne a domicilio (perfetto anche come regalo per un compleanno o per allietare una serata in famiglia).

TEATRO DELIVERY - MILANO
Pagina Facebook


Loro si chiamano Marica Mastromarino e Roberta Paolini e si conoscono all’interno della Brigata Franca Rame, impegnata in pieno lockdown nella consegna di pacchi alimentari alle famiglie milanesi in difficoltà. Lì, insieme ad altri due attori, riconoscendo il teatro quale bene di prima necessità, esattamente come il cibo, iniziano un primo progetto di teatro a domicilio per le stesse famiglie a cui prima portavano solo pacchi alimentari.
Marica, diplomata nel 2017 al Piccolo Teatro di Milano, Roberta, attiva da anni nel teatro comico, fisico e non, oltre che nell’arte del teatro di strada, portano avanti, insieme a molti altri lavoratori e lavoratrici dello spettacolo, il movimento di rivendicazione per il riconoscimento della categoria e per i diritti dei lavoratori che da marzo sono fermi e senza un adeguato sostegno economico. Le due attrici trovandosi spesso spalla a spalla, maturano insieme la volontà di prendere parte al progetto di Barbonaggio Teatrale – Delivery, condividendone l’ideologia alla base.
In 'cartellone', o meglio 'in menu', diversi spettacoli, con costi differenti a seconda del numero di partecipanti e della tipologia di messa in scena. Per i più piccoli segnaliamo Rodari Remix al costo di 35€.
Sotto il menu completo.



 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
openday_wow

Open day di Didattica WOW

Sabato 25 settembre un appuntamento da non perdere: dalle 15.30 alle 18.00 conosceremo le nuove proposte didattiche, incontrando gli insegnanti e scoprendo di più sui corsi in presenza per bambini.

continua »
Vendemmia-bambini2021

Tutti pazzi per la vendemmia

Ecco alcune aziende agricole che nel Nord Italia organizzano nei mesi di settembre e ottobre percorsi di vendemmia con i bambini.

continua »
Milano-eventi-settembre2021

Appuntamenti a Milano da non perdere

La città accoglie i vacanzieri con tantissime novità per il mese di settembre. Dall'inaugurazione del Mercato Centrale dopo tanti anni di attesa al Fuori Salone sino all'apertura (a luglio) di Cinemarmocchi, il primo cinema per bambini della città.

continua »
Museo-Illusioni-Milano

A Milano ha aperto il Museo delle Illusioni

Anche Milano ha, finalmente, il suo Museo delle Illusioni, presente già in oltre 30 città del mondo e capace di attirare sia il pubblico dei grandi che quello dei più piccoli. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network