Come sarà l'inverno? Ce lo dicono i cachi

Secondo un'antica credenza contadina, la lettura dei cachi potrebbe essere rivelatoria per sapere in anticipo che tipo di inverno ci attende. 

Articoli Correlati

Come sarà l'inverno? Ce lo dicono i cachi



Forse non tutti lo sanno. Ma i cachi, i dolcissimi frutti che maturano da ottobre a dicembre e che caratterizzano la stagione invernale, nascondono al loro interno un piccolo segreto: nei loro semini, infatti, si celano tre piccole posate in miniatura, coltello, forchetta o cucchiaio. 


Sebbene oggigiorno sia sempre più raro trovarle dal momento che la grande produzione ha puntato alla creazione di varietà prive di semenza, qualora dovessimo imbatterci nel seme questo si troverbebe all'interno della polpa, lungo circa 2 centimetri, di medie dimensioni e ricoperto da una sorta di scorza marrone.  Le posate nascoste al suo interno, invece, sono bianche e facilmente distinguibili a occhio nudo.

LE POSATE CHE PREVEDONO L'INVERNO


Per quanto non ci sia alcun fondamento scientifico nella lettura dei semi di cachi e per quanto oggi non sia nemmeno così necessario prevedere in anticipo come sarà l'inverno dato che né le condizioni del raccolto né le nostre vite sono, realmente, legate alle condizioni meteo, un tempo sapere come sarebbero stati i mesi invernali era fondamentale per la sopravvivenza, umana e dei raccolti.
I contadini, dunque, privi di altri mezzi, leggevano i semi dei cachi che, a quanto pare, riuscivano a rispondere in modo preciso alle loro domande rispetto al futuro:


  • Il cucchiaio sta a indicare che arriverà tanta neve 
  • La forchetta indica un inverno mite, senza gelo particolare
  • Il coltello è segno di freddo pungente


Come dicevamo sopra, è sempre più difficile trovare cachi con semi (che poi altro non sono che il germoglio della pianta non ancora piantato). Qualora, però doveste trovarli, non perdete l'occasione di raccontare ai bambini quest'antica tradizione che per quanto a noi ora faccia sorridere, per decenni ha rappresentato un'alternativa valida (e forse più precisa) alle nostre previsioni meteo!

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Mascherine-stoffa-efficacia

Le mascherine di stoffa proteggono davvero?

Da una ricerca della Unsw Sydney, pubblicata su BMJ Open e riportata in questi giorni da Repubblica, le mascherine di stoffa proteggono dal contagio del Covid, ma ad alcune condizioni.  

continua »
Amazon_prime_Day_2020_shop_deals

Amazon Prime Day, per risparmiare alla grande

Il 13 e il 14 ottobre sarà Amazon Prime Day, due giornate speciali per gli abbonati al servizio di spesa veloce, con tantissime offerte e promozioni per risparmiare alla grande.

continua »
loyoga_home

Il personal trainer di yoga si ordina via app

Il personal trainer di yoga si ordina via app: lezioni all'aperto e a domicilio di yoga, quando e come vuoi  

continua »
Immuni-app-covid

Immuni cambia faccia dopo le polemiche di sessismo

L'app Immuni ci 'ripensa'. E dopo aver mostrato un uomo che lavora al computer mentre la donna culla un bebè, ora fa marcia indietro: l'uomo culla il bebè e la donna lavora al computer. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network