In cerca di corsi per l'inverno? Acquapole! - Donna - Bambinopoli





In cerca di corsi per l'inverno? Acquapole!

La soluzione vien dall'acqua. Se siete in cerca di un corso per dimagrire, tenervi in forma e allenarvi diversi dai soliti, provate a cimentarvi nell'acquapole, la grande novità da fare in piscina per il 2018. 

Articoli Correlati



Settembre è spesso sinonimo per molti (e molte) di cambiamento, ritorno a una vita sana, ricerca di corsi, sportivi e non, da frequentare durante l'anno. È il mese dei buoni propositi e delle buone intenzioni, della ricerca di quello stile di vita che, secondo gli intenti, ci dovrebbe accompagnare per tutto l'inverno.


A settembre, palestre e centri sportivi, tornano a riempirsi di persone che cercano di tornare in forma dopo i bagordi dell'estate e per smaltire i chili di troppo presi in vacanza, tra cene, aperitivi, gelati...

La novità di quest'anno si chiama Acquapole®, un marchio brevettato nel 2010 in Italia e affermatosi a livello internazionale come uno degli attrezzi acquatici più versatili, completi e performanti per l’acquafitness.


DI COSA SI TRATTA?
L'Acquapole® è, sostanzialmente, un attrezzo acquatico formato da una pertica e da una base che aderisce a qualsiasi tipo di vasca grazie a speciali ventose che lo rendono stabile. Ha un'altezza variabile da 2 a 2,5 metri ed è molto versatile per quanto riguarda la proposta ginnica, trasformandosi in acqua in una vera e propria stazione di lavoro.
Il metodo si basa sull'esecuzione di 150 esercizi di rafforzamento e tonificazione associabili a 20 prese costruiti tutti sui seguenti principi:
  • Ricerca della postura corretta
  • Utilizzo dell'acqua non solo come resistenza, ma anche come appoggio
  • Allenamento di tutti i gruppi muscolari per ogni sessione
  • Divertimento


QUALI SONO I BENEFICI?

Le lezioni di Acquapole® si svolgono, quindi, in acqua con l'accompagnamento della musica che rende più divertente e coinvolgente l'esecuzione stessa degli esercizi.
I benefici si vedono ovunque: nelle braccia, sulle spalle, sull'addome e nelle gambe.
Il motivo è semplice: la spinta idrostatica aiuta l’esecuzione dell’esercizio senza gravare sulle articolazioni. Inoltre, in tutti gli esercizi e le prese, gli addominali sono fondamentali per la corretta esecuzione di tutte le posizioni, mentre tutti i muscoli delle gambe e delle braccia vengono coinvolti.

Per maggiori informazioni: www.acquapole.com

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Cuoci-uova-sode

3 articoli per la casa di cui non potrete più fare a meno

A volte, per semplificarsi la vita in casa, basta davvero poco. Ecco 3 articoli di cui proprio non potrete più fare a meno.

continua »
Stress_donna

Settembre: obiettivo restare in forma

Già stressata dai ritmi quotidiani e dal ritorno alla routine di tutti i giorni? Ecco come non sprecare la carica di energia dell'estate.

continua »
Assicurazione-viaggio-2018

Viaggiare sicuri. Come scegliere l'assicurazione viaggio

Agosto e si avvicina e per molti italiani è tempo di mettersi in viaggio verso destinazioni più o meno esotiche. Ecco come scegliere l'assicurazione viaggio e perché in alcuni casi non è possibile prescinderne.

continua »
Colorare-adulti

Perché colorare non è un gioco da bambini

Colorare è per i bambini un gioco, un divertente passatempo per riempire le ore. Si tratta, in realtà, di un'attività chepraticata con regolarità, aiuta tutti, grandi e piccini.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network