Salute del seno e stile di vita

Un terzo dei tumori al seno sono causati da sovrappeso, inattività  fisica e stile di vita poco sano. Ottobre é il mese della prevenzione del tumore del seno e il 15 ottobre si celebra il Breast Health Day.

Articoli Correlati

Salute del seno e stile di vita




 

Studi recenti hanno messo in luce come uno stile di vita sano, un'alimentazione controllata, un po' di attività  fisica aiutino a prevenire il tumore al seno, la forma tumorale che maggiormente affligge le donne.
Da anni, ormai, ottobre é il mese deputato per la prevenzione del tumore al seno e il 15 ottobre si celebra, in tutto il mondo, il Breast Health Day (BHD) promosso dall'organizzazione no profit Europa Donna che comprende gruppi provenienti da tutta Europa.


Scopo della coalizione, di cui fanno parte gruppi provenienti da tutta Europa, é quello di far crescere nelle donne una maggiore consapevolezza di quelli che sono i rischi di uno stile di vita sbagliato, spingendole verso una maggior cura del proprio corpo e del seno in particolare, attuata anche attraverso controlli periodici, esami di screening ed, eventualmente, trattamenti ad hoc in via preventiva.

 
TUMORE AL SENO: COME PREVENIRLO

  • Non fumare ed evitare di esporsi al fumo di sigaretta di altri.
  • Tenere sotto controllo il proprio peso e, in caso di sovrappeso o obesità , sottoporsi immediatamente a una dieta ipocalorica.
  • Svolgere quotidianamente attività  fisica.
  • Seguire un regime alimentare vario che includa, giornalmente, almeno cinque porzioni tra frutta e verdura di stagione e che sia povero di grassi.
  • Moderare il consumo di alcolici, comprese birre e vino.
  • Limitare le ore di esposizione al sole, soprattutto in caso di bambini e adolescenti, e utilizzare sempre una protezione commisurata al fototipo della propria pelle da applicare più volte nell'arco della giornata.
  • Se possibile, evitare l'esposizione prolungata a sostanze o macchinari che possano causare il cancro.
  • Le ragazze con un'età  superiore ai 25 anni dovrebbero annualmente sottoporsi a un esame di screening per controllare lo stato di salute della cervice uterina, in particolare se fumano, hanno iniziato presto l'attività  sessuale, hanno avuto o hanno diversi partner.
  • Sopra ai 50 anni sarebbe bene eseguire periodicamente una mammografia per controllare lo stato di salute del seno.
  • L'allattamento al seno aiuta a prevenire la comparsa di cancro alla mammella.

     

     
    15 OTTOBRE: GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SALUTE DEL SENO

    In occasione della giornata internazionale per la salute del seno ( Breast Health Day) sono state organizzate una serie di iniziative atte a sensibilizzare le donne sul problema, inculcando in loro l'idea di prevenzione e controllo:
    è stato realizzato un video che giocando sulla forma tonda fornisce alcune indicazioni sullo stile di vita da mantenere per prevenire la comparsa di cancro al seno:


    è stato messo a punto uno strumento per aiutare le interessate a impegnarsi a prendersi cura del proprio seno, condividendo l'impegno sui principali social network.

    Sono state create una pagina Facebook e un profilo Twitter per una maggiore informazione e divulgazione del problema.

     


Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Mascherine-stoffa-efficacia

Le mascherine di stoffa proteggono davvero?

Da una ricerca della Unsw Sydney, pubblicata su BMJ Open e riportata in questi giorni da Repubblica, le mascherine di stoffa proteggono dal contagio del Covid, ma ad alcune condizioni.  

continua »
Amazon_prime_Day_2020_shop_deals

Amazon Prime Day, per risparmiare alla grande

Il 13 e il 14 ottobre sarà Amazon Prime Day, due giornate speciali per gli abbonati al servizio di spesa veloce, con tantissime offerte e promozioni per risparmiare alla grande.

continua »
loyoga_home

Il personal trainer di yoga si ordina via app

Il personal trainer di yoga si ordina via app: lezioni all'aperto e a domicilio di yoga, quando e come vuoi  

continua »
Immuni-app-covid

Immuni cambia faccia dopo le polemiche di sessismo

L'app Immuni ci 'ripensa'. E dopo aver mostrato un uomo che lavora al computer mentre la donna culla un bebè, ora fa marcia indietro: l'uomo culla il bebè e la donna lavora al computer. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network