Sorveglia casa e bambini con telecamera e smartphone

I bambini non saranno mai più soli in casa: possiamo vederli e sorvegliarli in qualunque momento.

di Maria Cotti

Le mamme sono a volte poco tranquille nel lasciare i propri piccoli con una babysitter, oppure vorrebbero essere rassicurate, mentre sono lontane da casa, sul fatto che i più grandicelli abbiano davvero spento la tv e si siano messi a fare i compiti.
Tutto questo oggi è possibile grazie a una linea di prodotti elettronici , che non necessitano costose e problematiche installazioni, ma solo di una linea wi-fi.


L’elemento di base, infatti, è una piccola telecamera internet che consente di accedere direttamente dallo smartphone o dal tablet alla visione e ascolto della casa. Si scarica una App e ci si connette direttamente. La piccola telecamera, che può essere anche essere installata da sola, senza bisogno di altre apparecchiature, ha un costo di soli 103 Euro. La linea di prodotti prevede inoltre, se lo si desidera, anche altri apparati di sicurezza, piccoli, economici e integrabili.

Il pacchetto base consiste di una centralina con allacciamento internet, un rilevatore volumetrico ad infrarossi immune agli animali al di sotto dei 25 Kg, un telecomando e un rilevatore di posizione porte e finestre, che funge anche da antifurto e che segnala immediatamente una eventuale intrusione con allarme sul telefono.


Anche questo pacchetto non necessita di nessuna installazione complicata ed è acquistabile al prezzo promozionale di 200 Euro. Quindi saremo avvisati se qualcuno si introduce in casa o succede qualcosa in nostra assenza, potendolo vedere in tempo reale e registrare il tutto.

A questo pacchetto base si possono aggiungere telecamere, rilevatori di gas, Internet Recorder per registrare le immagini e spioncini elettronici per la porta d’ingresso con telecamera e scheda di memoria (sostituiscono, senza bisogno di nessun intervento tecnico, lo spioncino tradizionale premontato ).

Questo genere di sicurezza, prima dell’avvento di questi prodotti tecnologici, era affidata esclusivamente a complicati e costosi sistemi di allarme che, oltretutto, in nostra assenza, avrebbero disturbato i vicini con lunghe sirene e che non avrebbero comunque potuto dirci cosa esattamente stesse succedendo e creando in alcuni casi, il problema dei falsi allarmi.  Con questi piccoli accessori, non saremo mai più davvero assenti: la nostra casa e i nostri cari saranno più al sicuro perché li potremo vedere dal nostro smartphone, ed eventualmente, potremo interagire in tempo reale.

E’ possibile acquistare questi prodotti, sia nei negozi specializzati, sia presso la grande distribuzione, ma, se volete avere ulteriori informazioni e per riceverli comodamente a casa vostra con assistenza per gli allacciamenti, potete scrivere senza impegno a : info@brinnoitalia.com o telefonare al 0362-1780880 / 338-1933636

 

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Unicorno-mania

Unicorno-mania: ecco alcune idee regalo

Il tuo bambino impazzisce per gli unicorni? La tua migliore amica si è riempita la casa di mini-pony come se avesse ancora 10 anni? Ecco alcune idee regalo in grado di soddisfare l'unicorno-mania che impazza ovunque (e a qualunque età).

continua »
Black-Friday

6 consigli per prepararsi al Black Friday

L'attesa sta per finire e Black Friday è dietro l'angolo. Venerdì 24 novembre, tutti con le mani sulla tastiera per gli acquisti più economici e convenienti. Ecco 6 consigli per vivere al meglio questa giornata.

continua »
Miele-pelle-idratazione

Il miele: un alleato per la pelle

Idratazione e nutrimento sono le parole chiave per una pelle sana. Di seguito un utilizzo diverso del miele come base idratante e nutriente per prodotti cosmetici fai da te.

continua »
seno_ottobre_17

Io ho scelto di prevenire

Nel mese della prevenzione al seno, abbiamo deciso di pubblicare la storia di una mamma che ci ha scritto e che ci fa capire quanto sia importante prevenire e sottoporsi a controlli regolari.

continua »

Cerca altre strutture








Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network