Buchi all'orecchio: quando e come farlo

Se una volta il buco all'orecchio veniva praticato sui lobi delle bambine praticamente alla nascita, ora si tende ad aspettare qualche anno. Ecco qualche consiglio per evitare problemi.

Buchi all'orecchio: quando e come farlo



L'usanza di forare le orecchie della neonata già nei primissimi giorni di vita è piuttosto diffusa presso alcune regioni d'Italia e comunità. Il foro, praticato al centro del lobo con una sorta di pistola che funziona come una graffettatrice, non è particololarmente doloroso per la bambina e, in teoria, non dovrebbe comportare alcuna complicanza successiva.


C'è, però, da dire che, per quanto poco doloroso, si tratta, comunque, di una minuscola ferita che potrebbe infettarsi, dare fastidio alla bimba, diventare fastidiosa per lei. Portandola a toccarsi in continuazione le orecchie e a giocare con gli orecchini.
Meglio, dunque, aspettare che la bambina sia più grande e che il rischio infezioni, qualora dovessero verificarsi, non sia davvero pericoloso per la sua salute.

CONSIGLI PER PRATICARE I FORI ALLE ORECCHIE
  • Sebbene non esista un'età ideale per consentire alle bambine di avere i buchi alle orecchie, indicativamente è preferibile, comunque, aspettare dopo la pubertà, quando il sistema immunitario è più forte ed è minore il rischio di scatenare reazioni allergiche.
     
  • Gli orecchini dovrebbero essere in oro o argento, materiali poco allergizzanti che, in teoria, non dovrebbero comportare problemi. Si anche il titanio, tra i materiali più sicuri per il contatto con la pelle. No, invece, al nichel, spesso responsabile di reazioni allergiche e sfoghi cutanei.
     
  • Se il fai da te è assolutamente da sconsigliare, il consiglio è di recarsi  in farmacia o in gioielleria dal momento che in questi posti vengono utilizzate pistole apposite e garantiti tutti gli standard igienici. Prima della foratura, il lobo viene disinfettato con un normale disinfettante e, una volta bucato, viene medicato con una crema antibiotica che va applicata per almeno una settimana.
     
  • In caso di infezione o reazione allergica, è fondamentale togliere subito gli orecchini e medicare la zona con una pomata antibiotica locale. Qualora l'infezione dovesse provocare problemi ulteriori, il pediatra potrà indicare la cura migliore per guarire. In questi casi, è meglio attendere qualche tempo prima di indossare di nuovo gli orecchini.


 

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Lidia il 4 gennaio 2021 alle ore 20:56

    Farmacia o gioielleria??? Con la pistola?stiamo scherzando vero? Il consiglio dovrebbe essere di recarsi in uno studio di piercers dove i buchi sono effettuati da personale qualificato e con materiali sterili non come in farmaa ad cia e gioielleria.

  • Commento inserito da Lidia il 4 gennaio 2021 alle ore 20:55

    Farmacia o gioielleria??? Con la pistola?stiamo scherzando vero? Il consiglio dovrebbe essere di recarsi in uno studio di piercers dove i buchi sono effettuati da personale qualificato e con materiali sterili non come in farmaa ad cia e gioielleria.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Bolle-sapone-fai-da-te

L'originale ricetta delle bolle di sapone fatte in casa

Dalla plastilina alle bolle di sapone, ecco alcune utili ricette fai da te per giocare con i bambini nel tempo libero fabbricando in casa il materiale di gioco. 

continua »
Self_esteem_children

Autostima: 10 cose da non dire ai bambini

Può capitare di essere stressati e non darci peso, ma certe frasi, pronunciate spesso senza volontà di ferire, ma semplicemente con superficialità in momenti di rabbia o fretta, andrebbero evitate del tutto con i bambini. Il rischio è quello di minare il processo di acquisizione dell'autostima personale, fondamentale per affrontare al meglio le sfide della vita presenti e future.

continua »
Aquiloni

Costruisci il tuo aquilone

Ecco come costruire un fantastico aquilone da far volare in spiaggia o da inseguire sui prati in montagna. Basta seguire tutti i passaggi.

continua »
Creme-solari-bambini2022

10 cose da sapere sulle creme solari per i bambini

Come scegliere i solari per i bambini? E' davvero necessaria la protezione totale o si possono utilizzare creme con fattori di protezione più bassa? Quante volte va applicata la crema? 10 risposte per fugare i dubbi delle mamme in materia di protezione solare.

continua »
Cerca altre strutture