Come glielo spiego?

Ci sono tanti manuali in giro, per lo più noiosi e poco utili. Ecco invece una lettura, piacevole divertente e istruttiva per tutti i genitori alle prese con le domande difficili dei bambini.

Articoli Correlati

Come glielo spiego?


 

A chi di voi non è capitato di essere preso dal panico quando il proprio figlio ha iniziato a fare 'quelle' domande, che ogni genitore teme?


Ma come nascono i bambini? Oppure: perché si muore? Ma Babbo Natale esiste veramente? Perché devo andare a scuola?
 
Ha provato (e ci è riuscita!) a darci una mano Laura Sidoti l'autrice di 'Come gleilo spiego?', trasportandoci nel mondo dei grandi dubbi e dei perché dei bambini. 
 
Il libro tratta in modo delicato ma anche divertente e scherzoso le possibili e frequenti domande dei bambini su temi quali la famiglia, la sessualità, la diversità, i diritti e i doveri, i dubbi e le fatiche del diventare grandi, il confronto con gli altri e quindi il senso di giustizia e lo sconforto per essere stati esclusi, il giusto approccio alla tecnologia, ai videogiochi, alla tv. 
 
Senza dimenticare le grandi domande sull'esistenza e sulla spiritualità. Non esiste la risposta esatta, perfetta, non ci sono ricette. Esiste però l'obbligo - quello sì - di rispondere.

Ho incontrato l'autrice, Laura Sidoti, oggi maestra elementare con due lauree (una in Scienze Politiche e una in Scienze della formazione primaria) e con un'esperienza precedente nel Dipartimento di Difesa Americano (atterrava sulle portaerei, per intenderci, e accompagnava gruppi di marines in giro per l'Europa!)

'Come mamma di tre maschi vivaci, mi è spesso capitato di riflettere sulle risposte alle domande dei bambini. Ho cercato di applicare la mia preparazioe universitaria alla mia vita di tutti i giorni, quella a casa e quella a scuola e ne è uscito 'Come glielo spiego?'
 
E' un libro divertente, io sorrido già al solo pensiero della faccia dei genitori a alcune domande.. Per esempio:
 
... Perchè papà non va più al lavoro? Perchè non ti fidi a lasciarmi solo a casa? Perché non sono battezzato? Perchè le femmine con i pantaloni e i maschi senza gonna? Perchè non mi date la paghetta settimanale? Che faccia ha Dio? Perchè papà si arrabbia quando vede la partita? Perchè devo fare i compiti? Perché condividere le cose con i fratelli? Perchè tutti a scuola mi trattano male? Perchè non posso mangiare con le mani? Cosa c'è dopo la morte? Perchè devo dare un bacio alla zia?...
 
Come glielo spiego? è edito da Kowalsky, per saperne di più fate un giro sul sito dell'autrice,  www.comeglielospiego.it o date un'occhiata ai video dei suoi interventi a L7

 



Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Distanziamento-e-malattie

Le malattie che mascherine e distanziamento hanno cancellato

Secondo uno studio condotto dalla Harvard Medical School distanziamento sociale e mascherine avrebbero debellato ben 12 malattie tipiche dell'infanzia.

continua »
Minitennis

Tutti a scuola di minitennis!

Se il tennis è sconsigliato nei bambini troppo piccoli, il minitennis che sempre più centri sportivi stanno proponendo ai bimbi è un sport completo perfetto già a partire dai 3 anni. Ecco di cosa si tratta. 

continua »
FakeNews_Mascherine2

No-mask: mascherine e fake news

Dopo i no-vax ora è la volta dei no-mask di diffondere false informazioni, in questo caso, sull'uso delle mascherine e più in particolare sull'uso delle mascherine nei bambini. Ecco 5 bufale smentite anche dalla Società Italiana di Pediatria.

continua »
Back-to-school-qualita-aria

3 regole per un Back to school in sicurezza

A scuola in sicurezza. Non solo per limitare eventuali focolai di covd, ma anche per diminuire il rischio di contagio da altri virus che, normalmente, circolano nelle classi.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network