Giardinaggio con i bambini: come coinvolgerli

Sviluppare il pollice verde nei bambini è importante perché li aiuta a responsabilizzarsi, li avvicina alla natura e li rende partecipi di un qualcosa di cui gode tutta la famiglia. Ecco come coinvolgerli.


Con l'arrivo della primavera, cresce la voglia di colorare di verde e fiori profumati giardini, balconi e terrazzi.
Piantare, rinvasare, annaffiare... sono tutte attività che tornano a diventare centrali con la bella stagione, impegnando mamme, papà e, per fortuna sempre più spesso, anche bambini.


Eh sì! Perché ad avere il pollice verde si impara da piccoli, guidati dai genitori prima e in autonomia poi.
Ecco 5 attività che possono svolgere i piccoli senza particolari difficoltà:
  1. Piantare i semi e le piantine appena acquistate

     
  2. Travasare una pianta di piccole dimensioni da un vaso all'altro
     
  3. Aiutare la mamma a scegliere i fiori più adatti per il proprio balcone/terrazzo al vivaio
     
  4. Dare una mano a raccogliere l'erba appena talgliata
     
  5. Annaffiare le piante in modo regolare

Ma perché è così importante sviluppare nei bambini la passione per il giardinaggio?
Non è anche questa un impegno ce i bimbi dovrebbero coltivare solo ed esclusivamente se fortemente motivati?

In realtà no. L'amore per fiori e piante, infatti, va insegnato e colitivato sin dalla più tenera età.
I bimbi hanno il diritto di sporcarsi le mani nella terra, infilarle nel vaso, testare con mano cosa significa terriccio umido, radici secche, piante troppo esposte o poco esposte ai raggi solare.

Ciusa la stagione sciistica, dunque, per i weekend di primavera un modo nuovo e divertente per impegnare i piccini e dare libero sfogo alla loro fantasia è proprio questo: dedicarsi al giardinaggio.

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
MarkRothko

L'arte spiegata ai bambini (da Rothko)

Mark Rothko, pittore statunitense esponente dell'espressionismo astratto, ha indicato quali sono le sei regole base per spiegare l'arte ai bambini. 

continua »
Analfabetismo-motorio-scuola

Analfabetismo motorio tra i bambini

Per analfabetismo motorio tra i bambini si intende una sempre maggiore incapacità da parte dei più piccoli di approcciare attività motorie semplici quali correre o fare le capriole. Perché questo succede?

continua »
Sindrome-di-Asperger

Sindrome di Asperger: di cosa si tratta

Ricorre oggi la Giornata Mondiale della Sindrome di Asperger, un disturbo che presenta alcune caratteristiche dell'autismo ma che interessa, soprattutto, la sfera relazionale e sociale del comportamento.

continua »
Meditazione-bambini

Meditazione per bambini. Come riscoprire il silenzio interiore

La meditazione è una pratica che, con i dovuti aggiustamenti del caso, è adatta anche ai più piccoli: attraverso la meditazione, infatti, possono imparare a rilassarsi a scoprire il proprio io interiore. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network