Giardinaggio con i bambini: come coinvolgerli

Sviluppare il pollice verde nei bambini è importante perché li aiuta a responsabilizzarsi, li avvicina alla natura e li rende partecipi di un qualcosa di cui gode tutta la famiglia. Ecco come coinvolgerli.

Giardinaggio con i bambini: come coinvolgerli




Con l'arrivo della primavera, cresce la voglia di colorare di verde e fiori profumati giardini, balconi e terrazzi.
Piantare, rinvasare, annaffiare... sono tutte attività che tornano a diventare centrali con la bella stagione, impegnando mamme, papà e, per fortuna sempre più spesso, anche bambini.


Eh sì! Perché ad avere il pollice verde si impara da piccoli, guidati dai genitori prima e in autonomia poi.
Ecco 5 attività che possono svolgere i bambini senza particolari difficoltà:

  1. Piantare i semi e le piantine appena acquistate
     
  2. Travasare una pianta di piccole dimensioni da un vaso all'altro
     
  3. Aiutare la mamma a scegliere i fiori più adatti per il proprio balcone/terrazzo al vivaio
     
  4. Dare una mano a raccogliere l'erba appena talgliata
     
  5. Annaffiare le piante in modo regolare

Ma perché è così importante sviluppare nei bambini la passione per il giardinaggio?
Non è anche questa un impegno che i bimbi dovrebbero coltivare solo ed esclusivamente se fortemente motivati?

In realtà no. L'amore per fiori e piante, infatti, va insegnato e inculcato sin dalla più tenera età.
I bimbi hanno il diritto di sporcarsi le mani nella terra, infilarle nel vaso, testare sulla propria pelle cosa significhi terriccio umido, radici secche, piante troppo esposte o poco esposte ai raggi solare.

Con la stagione sciistica agli sgoccioli, dunque, i weekend di primavera sono un ottimo momento per darsi al giardinaggio, coinvolgendo, come detto sopra, anche i bambini e trasformando una passione, quella per i fiori e le pianti, in una vera e propria attività familiare che vede coinvolti tutti quanti.

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
passeggiateguinzaglio_cv

Bambini al guinzaglio. Favorevoli o contrari?

In Inghilterra pare essere una prassi consolidata e molto usata dalle mamme. In Italia l'idea di portare in giro il bimbo 'al guinzaglio' fa storcere un po' il naso. Sono utili, quindi, o no le redinelle? E se sì, in quali casi?

continua »
primosoccorso_cv

Primo soccorso: ferite

Come comportarsi in caso di ferite, tagli, sbucciature... per evitare infezioni.

continua »
pronto intervento_cv

I bambini. Come proteggerli. Come soccorrerli

Un corso di pronto soccorso chiaro, semplice e certificato per tutti. Presentato a Palazzo Marino, aggiornato secondo le nuove normative europee, torna il video I nostri bambini. Come proteggerli. Come soccorrerli.

continua »
abbautunno_cv

Abbigliamento bimbi: capi must have per l'autunno

8 capi che ogni bambino dovrebbe avere nell'armadio per affrontare l'autunno. Dagli stivali al trench ecco alcuni capi moda indispensabili e il consiglio per gli acquisti.

continua »
Cerca altre strutture