Il latte intero riduce il rischio di obesità infantile

Lo sostiene uno studio canadese portato su 21 mila bambini e ragazzi tra gli 1 e 18 anni: far bere latte intero ai bambini riduce il rischio di obesità infantile del 40%. 

Articoli Correlati

Il latte intero riduce il rischio di obesità infantile



Latte intero vs latte scremato.


Questo l'oggetto di studio da parte di un pool di esperti dell'ospedale St. Michael’s Hospital di Toronto condotto su oltre 21.000 bambini e ragazzi con un'età compresa tra gli 1 e i 18 anni e pubblicato sul The American Journal of Clinical Nutrition: da quanto emerge dai dati raccolti, il consumo di latte intero rispetto a quello di latte vaccino ridurrebbe del 40% il rischio di obesità in età pediatrica.
Oltre alla raccolta dei dati sul campo, inoltre, gli esperti hanno analizzato quelli provenienti dagli studi condotti sull’argomento in sette Paesi. Ne è emerso un vero e proprio ribaltimento di quelle che spesso sono le linee guida stabilite dai Governi in favore di una corretta alimentazione infantile: il consumo di latte privo di grassi non solo non previene il rischio di sovrappeso e obesità, ma addirittura lo favorisce.

Lo studio, non ancora terminato, vuole procedere anche in un vero e proprio confronto diretto, dividendo i bambini sottoposti alla sperimentazione in due gruppi omogenei per età: il primo gruppo berrà solo latte intero. Il secondo solo latte parzialmente scremato.
I risultati di questo test saranno disponibili solo tra qualche anno e potranno fare ulteriore chiarezza rispetto all'argomento.
Interessante, poi, sarebbe capire quali sono i motivi per cui ciò si verifica e in che modo il latte scremato possa essere una delle cause dell'obesità infantile.

TABELLA NUTRIZIONALE:  LATTE INTERO vs LATTE PARZIALMENTE SCREMATO
Valori nutrizionali per 100 gr




Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
WWF-Coronavirus

I consigli del WWF per passare il tempo con i bambini

Se #iorestoacasa è diventato un imperativo categorico per tutti, molti si stanno muovendo per rendere più scorrevoli le ore trascorse in quarantena dei più piccoli. Così anche il WWF ha lanciato una serie di iniziative e appuntamenti pernsati proprio per i bimbi.

continua »
LeFavole-altelefono-altelefono

Da una baby radio a Rodari per telefono. Così si intrattengono i bambini

Ancora in tema di intrattenimento per bambini reclusi. Due iniziative molto interessanti per i più piccoli. Per passare il tempo nelle lunghe giornate di quarantena.

continua »
Didattica-a-distanza

Bambini chiusi in casa? Ecco come intrattenerli!

E con le scuole chiuse in tutta Italia fino al 3 aprile, per la maggior parte delle famiglie si pone il problema di come intrattenere i bambini nelle lunghe ore di clausura. Ecco alcuni siti utili per distrarli in modo istruttivo.

continua »
Bambini-Risponditorivocali

Ehi Google! Grazie

Sempre più numerosi i bambini che interagiscono nella quotidianità con i risponditori vocali. Difficile per molti di loro distinguere il tono autoritario con il quale si rivolgono a questi dispositivi con quello con il quale dovrebbero rivolgersi agli esseri umani. Ecco perché negli Stati Uniti...

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network