Milano come Dubai: uno Skydome per sciare indoor

Sarà realizzata a Milano, nei pressi del centro commerciale di Arese, la prima (e unica) pista da sci al coperto d'Italia.

Articoli Correlati


Grandi notizie per i milanesi amanti dello sci che presto potrebbero avere a disposizione un'enorme pista da sci indoor che sarà costruita ad Arese accanto al grande centro commerciale inaugurato qualche anno fa.
La notizia sta facendo il giro del web. Il progetto, infatti, è di ampissimo respiro: ideata (per ora solo su carta) dall'archistar Michele de Lucchi, la pista (per il momento la sola prevista in Italia) dovrebbe essere lunga 350 metri e larga 60, con un dislivello di 60 metri e dovrebbe essere attiva tutto l'anno, sia in estate che in inverno.

Se, quindi, sentite la mancanza della neve quando fuori ci sono 40 gradi, lo Skydrome potrebbe essere la vostra soluzione.

L'area scelta per la sua realizzazione è quella immensa dell'ex Alfa Romeo che già qualche anno fa è stata sottoposta a un grande progetto di riqualificazione che ha visto sorgere l'enorme centro commerciale, il più grande in Italia, chiamato 'Il Centro'.

Il via libera potrebbe arrivare dalla Segreteria tecnica della Regione Lombardia che nei giorni scorsi si è riunita con i 3 sindaci coinvolti - Michela Palestra per Arese, Alberto Landonio per Lainate e Davide Barletta per Garbagnate Milanese - e che sta accelerando sull'accordo di programma per la riqualificazione dell'area.

Siamo, quindi, ancora lontani da una vera e propria approvazione del piano, ma dopo mesi di stallo, qualcosa si sta muovendo e le condizioni per regalare a Milano l'enorme Skydrome sembrano esserci tutti.
Per la città lombarda e per tutti i milanesi una grande occasione anche in termini di riconoscimento internazionale, dal momento che, finora, solo poche città possono vantare piste da sci indoor a disposizione dei cittadini tutto l'anno: il Dubai Sky Dome a Dubai (400 metri di piste con un dislivello di 60 metri), il Bottrop Alpicenter nella zona della Ruhr in Germania (640 metri di piste servite da un tappeto di risalita di ben 400 metri), l'Auckland Snow Planet in Nuova Zelanda con una pista di 200 metri servita da due ski-lift e un tapis roulant, il Landgraaf Snow World nei Paesi Bassi e lo SnoZone nel Regno Unito con ben due centri attivi situati uno a Castleford e uno nei pressi di Londra.


Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
legionella-Milano

Allarme legionella a Milano: cos'è e come si trasmette

Dopo i casi di legionella segnalati a Milano e che interessano un palazzo abitato da circa 200 persone, ecco il vademecum dell'ATS locale per prevenire il contagio.

continua »
Elenco-paure-bambino

Da 0 a 16 anni come cambiano le paure dei bambini

Un elenco schematico ed esaustivo che racconta come cambino le paure dei bambini in base alla loro età e alla loro percezione di se stessi nella realtà.

continua »
La-pazienza-dei-sassi

Come dire a un bambino che la mamma è molto malata

La pazienza dei sassi è un albo illustrato che racconta la malattia della mamma (un tumore al seno) attraverso gli occhi del figlio di 9 anni.

continua »
Spina-pesce-gola

Spina di pesce incastrata nella gola. Cosa fare?

Cinque metodi, testati da generazioni, per far 'scendere' la spina di pesce rimasta incastrata in gola. Qualora questa provochi solo fastidio e non stia realmente causando un problema al bambino.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network