Saldi: 3 negozi online per acquisti a basso costo - Età prescolare - Bambinopoli




Saldi: 3 negozi online per acquisti a basso costo

I saldi sono iniziati ma il tempo per lo shopping tradizionale scarseggia? Niente panico. I negozi online ci vengono in soccorso con vetrine e sconti di tutto rispetto.

Articoli Correlati


Tempo di saldi e shopping scontato. Ma se non avete tempo, o voglia, di girare per negozi, di seguito 3 indirizzi online di abbigliamento per bambini da tenere sotto controllo. Soprattutto per l'originalità dei capi e la qualità dei tessuti.
I prezzi sono piuttosto alti. Ma con gli sconti è possibile fare veri affari.



TINYCOTTONS.COM
tinycottons (scritto proprio così, tutto minuscolo) è un brand spagnolo nato nel 2012 grazie all'idea di Barb Bruno & Gerard Lazcano che hanno deciso di creare qualcosa di differente per i bambini incentrando tutta la loro produzione sulla qualità e l'originalità dei capi per la maggior parte prodotti in Europa secondo il principio che anche un abito possa rispondere ai principi del 'fair trade'. 

Ogni collezione racchiude una storia, una suggestione, un'ispirazione. E viaggi, libri, film, arte... rappresentano fonti inesauribili da cui trarre idee e proposte.
La collezione autunno-inverno 2017, per esempio, in saldo sul sito al 30, 40 e 50%, è tutta incentrata sul mondo andino, con una proposta divertente, ironica e adatta a bambini moderni di tutte le età.
C'è anche una piccola sezione dedicata all'abbigliamento femminile e non mancano, naturalmente, i capi destinati ai neonati, le tute da sci (perfette per la stagione) e le scarpe realizzate in collaborazione con PUMA.


SMALLABLE
Sconti fino al 50% su Smallable, lo store online per mamme e bambini che offre un'ampia scelta di firme, brand e prodotti che spaziano dall'abbigliamento agli accessori, dai giochi al design per la casa.
Oltre alla sezione Saldi è, poi, sempre presente un'area Outlet con prezzi scontati tutto l'anno.
Da non perdere, infine, in questo periodo la sezione dedicata ai costumi di Carnevale con diverse proposte relative sia all'abbigliamento che agli accessori. Qui le promozioni sono poche ma, soprattutto per gli accessori, i prezzi sono decisamente accessibili.
La spediazione è rapida e veloce (la merce arriva nel giro di un paio di giorni lavorativi) e il customer care è efficiente e preparato per rispondere a qualunque dubbio e problema.


LES MACARONS DE NATHALIE
Abiti, accessori, cosmetica... Tutto Made in Italy e tutto realizzato con materiali di altissima qualità e attenzione per i dettagli.
Les macarons de Nathalie nasce, infatti, nel 2012, dal desiderio di Nathalie di abbinare tessuti di alta qualità, come il cotone e il lino, confezionati in piccoli laboratori italiani, con la ricerca di stampe e ricami: Liberty, vichy, english embroidery, velo di cotone, plumetis...
Le collezioni propongono capi per bebè e neonato che sono una rivisitazione dello stile classico in chiave creativa.
La lana è protagonista di parecchie realizzazione, anche in modo inaspettato.
Anche in questo caso, una sezione Outlet si aggiunge all'area Saldi, da tenere presente tutto l'anno, anche per acquisti 'fuori stagione'.


Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Libri-Santa-Lucia

Libri sul Natale: Santa Lucia

Torna il settimanale appuntamento con i libri su Natale. Questa settimana il focus è su Santa Lucia, festa molto sentita in diverse zone d'Italia e che noi vogliamo festeggiare così.

continua »
Letture-sotto-lalbero-di-natale

Libri sul Natale da leggere e regalare

Inizia al conto alla rovescia. Da oggi fino alla Vigilia, ogni settimana, vi segnaleremo 5 libri sul Natale da leggere in questi giorni di attesa o da mettere sotto l'albero. Tornate a trovarci tutti i venerdì.

continua »
13-regole-giocare-con-bambini

12 regole per giocare con i bambini

Giocare con i bambini è una cosa seria. Di seguito vi presentiamo le 12 regole da rispettare sempre quando si passa del tempo con loro. 

continua »
Disney-amore-omosessuale

La Disney e l'amore omosessuale

Apertura mentale e superamento degli stereotipi femminili in casa Disney: il prossimo film potrebbe, infatti, raccontare l'amore tra due donne. Inoltre, si vocifera che anche Elsa potrebbe essere lesbica nel sequel di Frozen.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network