Buon ritorno alla routine a tutti!

E questa settimana, nella maggior parte delle regioni italiane, le scuole riapriranno i battenti. È tempo di ritrovare la propria routine, scandendo le giornate in momenti ben precisi.

Articoli Correlati

Buon ritorno alla routine a tutti!



Back to school! Quasi per tutti i bambini italiani questa è la settimana del ritorno a scuola, Del primo giorno. Della prima volta per i piccolissimi. Tanta emozione, tanta felicità, un po' di paura e, per mamma e papà, quel senso di liberazione da 'finalmente tornano a scuola'! 
È fondamentale, sin da subito, organizzare le giornate in modo preciso, stabilendo degli orari per la televisione, il tablet, i compiti, la cena, la nanna... Ci sono, poi, le attività sportive da incastrare. I corsi di lingua e musica. Insomma, è necessario porre fine all'anarchia estiva con regole e orari ben precisi.



LA COLAZIONE

Il primo pasto della giornata è quello più importante. È utile che i bambini, soprattutto ora che tornano a scuola, non la saltino e, anzi, si abituino a una colazione ricca a base di carboidrati, proteine e frutta. Se possibile e se il bimbo gradisce, la colazione salata è preferibile a quella dolce. Limitate gli zuccheri, aumentate l'introito proteico (perfette le colazioni a base di uova, yogurth, ricotta...), non dimenticate mai una porzione di frutta di stagione.
La colazione è un pasto che va fatto con calma. Non abituate il bambino alla tazza di latte bevuta velocemente sulla porta prima di uscire di casa. Anticipate la sveglia ma prevedere, per questo momento almeno una decina di minuti. Seduti intorno a un tavolo e, possibilmente, tutti assieme.

TABLET, TV E VIDEOGIOCHI
Il tempo da dedicare alle proprie passioni, naturalmente, con l'inizio della scuola è dimezzato. 
Tutti i giorni, però, concedete al bambino mezz'ora per TV o tablet. Decidete voi se subito al rientro mentre fa merenda o la sera subito prima di cena.
Al contrario, evitate che si addormenti giocano ai videogiochi o guardando il telefono. La regola deve essere che mezz'ora prima di andare a dormire tutti i dispositivi elettronici devono essere spenti.

COMPITI
A seconda di come viene organizzato il tempo a scuola, molti bambini hanno compiti da svolgere solo nel weekend. Altri, invece, tutti i giorni devono fare qualcosa. Nell'arco della giornata, quindi, va fissato un momento da dedicare allo svolgimento degli esercizi. Per  chi fa il tempo pieno, l'ideale è subito dopo la merenda, in modo da avere, prima di cena, un po' di tempo libero per giocare e divertirsi.

CENA
Se siete abituati a cenare tardi, anticipate l'orario della cena. Il bambino, infatti, deve disporre di almeno un'ora tra quando finisce di mangiare e quando va a dormire. L'ideale sarebbe cenare tutti assieme intorno alle 8. Televisione rigorosamente spenta, nessuna distrazione. A cena si chiacchiera, ci si racconta la giornata, si discutono i programmi per il giorno successivo.

NANNA
Anche la nanna deve essere anticipata. Considerato il bisogno di ore di sonno dei più piccoli e ipotizzando una sveglia alle 7.30, l'orario ideale per andare a dormire sono le 9, con mezz'ora da dedicare alla lettura.
Questa della lettura prima di addormentarsi è una buona abitudine che può essere introdotto già con i bambini di prima elementare. Leggere, inoltre, aiuta a rilassarsi e concilia il sonno. Evitate che i bambini si addormentino giocano con il telefono o il tablet.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Homeschooling2021

Homeschooling: boom di adesioni

Mai alto come quest'anno il numero di famiglie che opta per l'homeschooling come modello formativo per i propri figli. È boom soprattutto alla primaria, complice anche l'esperienza in dad dei due anni appena trascorsi.

continua »
Diari2021-2022

I diari di tendenza per la stagione scolastica 2021-2022

Settembre significa, soprattutto, riapertura delle scuole. Ovvero: corsa a finire i compiti delle vacanze, acquisti per la scuola, preparazione del 'corredo' dello scolaro. E in fatto di diari quest'anno...

continua »
Trucchi-compiti-vacanze

10 trucchi per aiutare il bambino a finire i compiti delle vacanze

Dopo la metà di agosto le vacanze possono dirsi agli sgoccioli e tantissimi bambini si trovano alle prese con i compiti delle vacanze da finire. Ecco alcuni trucchi per aiutarli a terminare tutto in tempo per il primo giorno di scuola.

continua »
Scuola-Covid-ObbligoVaccinale

Green Pass: il si del Governo all'obbligo per docenti e personale scolastico

Da settembre, scuola in presenza e il si del Governo all’obbligo di vaccino per i docenti. Cosa cambia a scuola

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network