Chi è il referente Covid nelle scuole?

Le linee guida messe a punto dall'ISS per la riapertura delle scuola a settembre, prevedono la presenza in tutti i plessi di un referenti Covid. Chi è questa figura e quale ruolo svolge?

Articoli Correlati

Chi è il referente Covid nelle scuole?


 
Lo hanno chiamato Referente Covid e sarà probabilmente la figura centrale dell'anno scolastico 2020-2021.


Chi è il referente covid? E in cosa consiste esattamente il suo ruolo all'interno delle scuole?


CHI È IL REFERENTE COVID


Il ruolo del Referente Covid può essere ricoperto, all'interno dei plessi scolastici, da chiunque sia disponibile a farlo. Nonostante le rimostranze di molti insegnanti che vorrebbero, giustamente, che il ruolo fosse ricoperto da medici o infermieri, potranno essere, in realtà, proprio loro chiamati a rivestire questa o lo stesso dirigente scolastico....
Per una migliore interazione con le singole strutture scolastiche, la richiesta che si legge sul documento redatto dal Ministero prevede che ci sia un referente per ciascuna struttura scolastica piuttosto che una figura unica per più plessi.
Viene anche richiesto che sia nominato un sostituto qualora il referente dovesse assentarsi dalla scuola per malattia o impegni personali.

Sostanzialmente, si tratterà di una figura di raccordo tra il mondo della scuola e le strutture sanitarie sul territorio con il compito di  garantire la comunicazione fra le famiglie, gli alunni, il personale scolastico e l'ASL,

DI COSA DOVRÀ OCCUPARSI

Tra le mansioni principali del Referente Covid ci sarà quella segnalare eventuali sintomatologie, mappare le assenze prolungate o che riguardano più del 40% del personale o degli studenti, isolare eventuali casi che dovesso verificarsi all'interno della struttura scolastica e, appunto, assicurarsi che le comunicazioni famiglia-scuola-autorità sanitarie seguano la procedura corretta e si verifichino sempre.

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Un-click-per-la-scuola

Un click per la scuola

Un'iniziativa completamente grauita di Amazon a sostegno di tutte le scuole italiane: per ogni acquisto effettuato sul noto sito di e-commerce, Amazon donerà il 2,5% della spesa alle scuola aderente all'iniziativa.

continua »
Bambini-scacchi

Perché insegnare ai bambini a giocare a scacchi

Ci attendono lunghi pomeriggi in casa cercando di far passare il tempo. Un po' per la stagione. Un po' per il lockdown che sta calando sulle teste di tanti. Gli scacchi possono essere un'alternativa al contempo educativa e ludica alla noia.  

continua »
conte-camera-021120

Nuovo DPCM: cosa cambia a scuola

Con il nuovo DPCM che dovrebbe entrare in vigore giovedì 5 novembre, torna la DAD, che si chiamerà ora DID, nelle scuole superiori e sembrerebbe anche per le classe II e III delle medie. Novità anche per i bambini della Primaria.

continua »
Influenza-o-covid

Covid o influenza? Come distinguerli?

Mentre alcuni pediatri lanciano un allarme per il numero eccessivo di tamponi eseguiti sui bambini, come possono i genitori distinguere i sintomi influenzali da quelli del covid?

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network