Chi è il referente Covid nelle scuole?

Le linee guida messe a punto dall'ISS per la riapertura delle scuola a settembre, prevedono la presenza in tutti i plessi di un referenti Covid. Chi è questa figura e quale ruolo svolge?

Articoli Correlati

Chi è il referente Covid nelle scuole?


 
Lo hanno chiamato Referente Covid e sarà probabilmente la figura centrale dell'anno scolastico 2020-2021.


Chi è il referente covid? E in cosa consiste esattamente il suo ruolo all'interno delle scuole?

CHI È IL REFERENTE COVID


Il ruolo del Referente Covid può essere ricoperto, all'interno dei plessi scolastici, da chiunque sia disponibile a farlo. Nonostante le rimostranze di molti insegnanti che vorrebbero, giustamente, che il ruolo fosse ricoperto da medici o infermieri, potranno essere, in realtà, proprio loro chiamati a rivestire questa o lo stesso dirigente scolastico....
Per una migliore interazione con le singole strutture scolastiche, la richiesta che si legge sul documento redatto dal Ministero prevede che ci sia un referente per ciascuna struttura scolastica piuttosto che una figura unica per più plessi.
Viene anche richiesto che sia nominato un sostituto qualora il referente dovesse assentarsi dalla scuola per malattia o impegni personali.

Sostanzialmente, si tratterà di una figura di raccordo tra il mondo della scuola e le strutture sanitarie sul territorio con il compito di  garantire la comunicazione fra le famiglie, gli alunni, il personale scolastico e l'ASL,

DI COSA DOVRÀ OCCUPARSI

Tra le mansioni principali del Referente Covid ci sarà quella segnalare eventuali sintomatologie, mappare le assenze prolungate o che riguardano più del 40% del personale o degli studenti, isolare eventuali casi che dovesso verificarsi all'interno della struttura scolastica e, appunto, assicurarsi che le comunicazioni famiglia-scuola-autorità sanitarie seguano la procedura corretta e si verifichino sempre.

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Capoeira-2020

Capoeira: tra danza e lotta

Salti, calci, piroette e movimenti dolci. In una parola Capoeira. La danza che arriva dal Brasile e piace tanto ai bambini di tutte le età. Perché sceglierla tra i corsi sportivi.

continua »
Kumon

Kumon. Un metodo di apprendimento per inglese e matematica

Nato in Giappone 60 anni fa e molto diffuso nel mondo, il metodo Kumon ha l'obbiettivo di fornire ai bambini, dall'età di 2 anni, gli strumenti per 'imparare a imparare'. Facilitando, in questo modo, l'apprendimento delle lingue straniere.

continua »
Shopping-scuola-2020

Back to school: i must have del 2020

Oltre a penne, matite e quaderni, ecco i must have che non devono assolutamente mancare nella lista delle cose da comprare per la scuola.

continua »
Mascherine-Backtoschool

Mascherine in classe? Vince il buonsenso

Back to school 2020: tra gli accessori che i bimbi dovranno portare con loro in cartella, oltre a penne, astucci e quaderni, anche le mascherine. Su cui, parrebbe, si è finalmente arrivati a un accordo.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network