Iscrizioni a scuola 2016/2017

Rese note dal Ministero le linee guida per effettuare l'iscrizione a scuola per l'anno scolastico 2016/2017. Ecco i punti chiave, i modi e i tempi per effettuare la registrazione.

Iscrizioni a scuola 2016/2017



Tempo di pensare al futuro. Tempo di iscrizioni.
Il Ministero dell'Istruzione ha reso note le linee guida relative all'iscrizione scolastica per il primo anno della Scuola primaria, Secondaria di primo grado e di secondo grado per l'anno scolastico 2016/2017. 
Ecco nel dettaglio tempi e modi per effettuare la registrazione:



QUANDO:

Le iscrizioni saranno aperta dal 22 gennaio al 22 febbraio 2016. Già a partire dal 15 gennaio sarà possibile effettuare la registrazione, obbligatoria per l'iscrizione online, al sito www.istruzione.it/iscrizionionline. Non è previsto che le domande arrivate per prima abbiano la precedenza.

A CHI SONO DIRETTE LE ISCRIZIONI:
Le iscrizioni online sono obbligatorie per le scuole statali di primo grado (prima elementare, prima media, prima superiore) e facoltative per le scuole paritarie. Per i CFP l'iscrizione online dipende dall'accordo tra lo Stato e la Regione. Possono essere, quindi, effettuate da Piemonte, Lombardia, Lazio, Veneto, Molise e Sicilia.
Per le scuole di infanzia l'iscrizione può essere cartacea.

COME EFFETTUARE L'ISCRIZIONE:
l'iscrizione online è subordinata alla registrazione sul portale dell'Istruzione (vedi sopra) che può essere effettuata già a partire dal 15 gennaio per permettere alle famigie di prendere familiarità con il sito.
La registrazione avviene in due tempi. A un primo accesso occorre inserire un indirizzo email valido al quale sarà inviato un link che occorre cliccare per confermare la registrazione e inserire la password scelta che per questioni di sicurezza dovrà essere di 8 caratteri e includere almeno un numero, una lettera maiuscola e una lettera minuscola.
Dopo l'inserimento della password, all'utente arriverà una seconda mail contenente il codice utente che servirà per accedere all'iscrizione online e per effettuare l'iscrizione stessa.
Al momento dell'iscrizione, possono essere indicati tre Istituti scolastici, in ordine prioritario. Per avere informazioni sui plessi scolastici, gli Istituti e i CFP si può consultare il sito Scuole in chiaro, recentemente rinnovato. Per ogni scuola è possibile selezionare la voce 'Naviga il RAV', il Rapporto di Autovalutazione.
 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
COPERTINA come-indossare-le-ballerine-dai-unocchiata-a-un-po-di-idee-di-styling-per-bambine

Come indossare le ballerine? Dai un'occhiata a un pò di idee di styling per bambine

Con l'arrivo della bella stagione, non solo gli adulti, ma anche i bambini sentono il bisogno di abbandonare stivali e scarponcini e di indossare delle scarpe più leggere come le ballerine, un classico intramontabile nel guardaroba di ogni bambina. Con il loro grazioso design e il comfort imbattibile, sono perfette per ogni occasione, dalla scuola alla festa di compleanno. Comode e raffinate, fanno sentire le bambine delle vere principesse. Ecco cinque idee creative per far indossare le scarpe da ballerina alle bambine in modo stiloso e divertente.  

continua »
bambino2 felice_cv

12 cose che rendono felice un bambino

Sottotitolo: senza mettere mano al portafogli. Ossia quali sono le cose che i bambini amano fare e che possono essere proposte loro che non prevedano spese e che non rientrino nella categoria 'vizi'.

continua »
bambino felice_cv

10 cose da dire che rendono felice un bambino

La tendenza è quella di dire al bambino quello che non deve fare. Spesso il suo operato viene messo in discussioni con frasi fortemente negative che minano l’autostima del piccolo. Con i figli si tende a essere più critici che costruttivi. Cosa dire, invece, a un bimbo per renderlo più felice?

continua »
disagicibo_cv

Le difficoltà dei bambini a tavola: disagi o disturbi?

 Disturbi e disagi alimentari non sono la stessa cosa. In entrambi i casi, però, spesso c'è una richiesta di attenzione da parte del bambino che attraverso il cibo manifesta problemi di altro genere.

continua »
Cerca altre strutture