Materiale e libri scolastici, come risparmiare

E’ arrivato il momento di acquistare i libri di scuola, zaino o cartella, diario, astuccio, quaderni. Qualche consiglio per risparmiare.

Articoli Correlati

Materiale e libri scolastici, come risparmiare


 L'Osservatorio Nazionale Federconsumatori ha fatto sapere che i prezzi del materiale scolastico sono aumentati del 2,4% rispetto al 2012. Le famiglie italiane per ogni ragazzo spenderanno in media 500 euro per il corredo di tutto l’anno scolastico e 500 euro per libri e dizionari. Ecco qualche consiglio per risparmiare:

ZAINO, DIARIO, ASTUCCIO & Co.


I nostri bambini si fanno condizionare molto spesso nella scelta del materiale scolastico dal telefilm o dal cartone animato preferito al momento. Per i bambini questo è un momento divertente che li stimola e li invoglia ad iniziare con positività l’anno scolastico. Quindi, nel limite del possibile cerchiamo di assecondare le loro scelte con un occhio di riguardo a due fattori importanti:
1) la qualità del prodotto che andiamo ad acquistare visto che dovrà durare qualche anno
2) la salute dei più piccoli verificando peso e grandezza dello zaino per evitare problemi di postura sbagliati

Prima di acquistare il materiale scelto da vostro figlio provate a controllare il prezzo in più punti vendita perché molto spesso lo stesso prodotto si può trovare a prezzi notevolmente differenti in un negozio rispetto ad un altro.

LIBRI SCOLASTICI, DIZIONARI E ATLANTI
I libri scolastici non si acquistano più solo in libreria. Ormai da qualche anno si possono prenotare e ritirare presso le catene della grande distribuzione dove generalmente facciamo la spesa oppure online con un servizio di consegna direttamente a casa. Ecco quali sono gli sconti di quest’anno:

Prenotazione e acquisto nei supermercati: Ci sono sconti dal 15 al 20 per cento per chi prenota e acquista libri scolastici presso uno dei punti vendita di diverse insegne della grande distribuzione.
La prenotazione può essere effettuata anche online mentre i libri si ritirano presso i vari punti vendita che aderiscono all'iniziativa.  Alcune catene hanno anche predisposto dei kit scuola contenenti pennarelli, matite, quaderni, album, evidenziatori, zaino, penne, pastelli, colla e risma di carta) a prezzi fissi e molto convenienti (da 20 a 30 euro)

Coop: sconto 15-20% sui libri scolastici nuovi (rimborso tramite buono sconto)
Esselunga: sconto 15% sui libri scolastici nuovi
Bennet: sconto 15% sui libri scolastici nuovi
Conad: sconto 15% sui libri scolastici nuovi

Prenotazione e acquisto online: Per chi vuole evitare i soliti giri e code nelle librerie c’è la possibilità di acquistare online in modo semplice, veloce e soprattutto conveniente.

www.amazon.it: sconto 15% sui libri scolastici nuovi. Possibilità di acquistare anche libri usati con sconti del 50%
www.libreriascolastica.it: sconto 10% sui libri scolastici nuovi. Possibilità di acquistare anche libri usati con sconti del 50%
www.libraccio.it: sconto 15% sui libri scolastici nuovi. possibilità di acquistare anche libri usati con sconti del 40%. Con 50 euro di spesa buono sconto 15% utilizzabile per materiale scolastico
www.inmondadori.it : sconto 10%
www.unilibro.it:  sconto 10% sui libri e 25% sul il materiale scolastico
www.superbook.it: sconto 10% sui libri e 15-25% sul materiale scolastico

 

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
bambo_desideri

La scuola e il Banco dei Desideri

Quarta edizione di questa bella iniziativa della Fondazione Mission Bambini per donare materiale scolastico a bambini e ragazzi in difficoltà.

continua »
bambina-scrittrice-hp

Si torna sui banchi di scuola

Anche quest’anno le vacanze per tutti i bambini e/o ragazzi stanno volgendo al termine, si abbandonano i luoghi di gaie spensieratezze per far ritorno alla routine quotidiana scandita dai ritmi scolastici

continua »
notte_bianca_aidf

Notte bianca: letture per educare all'ascolto

Grazie alla partnership fra AID (Associazione Italiana Dislessia) e Audible è nato un progeto di educazione all’ascolto con l'obiettivo di scoprire o riscoprire il piacere della lettura anche in presenza di dislessia.

continua »
primo-giorno-scuola-2

Il primo giorno di scuola

I giorni che precedono l’inizio della scuola e quelli immediatamente successivi possono costituire per un bambino una fonte di ansia e stress. Ma perché la scuola fa paura? E come aiutare il piccolo?

continua »
Cerca altre strutture