Sanremo Junior: aperte le selezioni

Al via la VII edizione di Sanremo Junior, la kermesse canora per cantanti solisti (musica leggera, rock, jazz e folk) dai 6 ai 15 anni che si esibiranno, poi, sul palco dell'Ariston. C'è tempo fino al 15 gennaio 2016 per iscriversi.

Sanremo Junior: aperte le selezioni


Destinato ai bambini dai 6 ai 15 anni, sono aperte le iscrizioni per partecipare alla VII edizione di Sanremo Junior, il concorso canoro per i più piccoli legato alla manifestazone sanremese.
C'è tempo fino al 15 gennaio 2016 per presentare le domande presso i punti SanremoJunior autorizzati presenti in Italia mentre le selezioni si svolgeranno a Sanremo tra febbraio e marzo 2016. La finale, la data è, però, ancora ufficiosa, dovrebbe svolgersi il 4 maggio al Teatro Ariston di Sanremo esattamente come avviene per la gara dei big.



Il concorso si articola in in una categoria (A) suddivisa in 3 sezioni:
Categoria A - Cantanti solisti che prevede che i bambini possano portare qualsiasi genere musicale escluso la lirica e presentare un brano, edito o inedito, in qualsiasi lingua, italiana, straniera o dialettale, e della durata massima di 3,30 minuti.

A1 - Dal 6 a 9 anni
A2 - Da 10 a 12 anni
A3 - Da 13 a 15 anni

Le iscrizioni con il materiale richiesto potranno essere inviate entro il 15 gennaio 2016 direttamente a: Kismet s.r.l. - Via Roma, 166 - 18038 Sanremo (IM), che confermerà al partecipante il “Punto selezione sanremoJunior”. Ai fini operativi verranno tenute in considerazione le date di ricevimento delle iscrizioni.
Alle selezioni che si svolgeranno presso una sala scelta dagli organizzatori, potranno essere presente, oltre ai giurati, solo i genitori del bambino o che ne fa le veci. Il brano dovrà essere presentato su base musicale e, a discrezione della giuria, potrà approdare direttamente alla gara finale al Teatro Ariston senza passare dalla semifinale. Il costo per prendere parte alle selezioni è di 50€,

Per maggiori informazioni: www.sanremojunior.it

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Giuseppe Vecchione il 4 marzo 2017 alle ore 11:58

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Influenza-o-covid

Covid o influenza? Come distinguerli?

Mentre alcuni pediatri lanciano un allarme per il numero eccessivo di tamponi eseguiti sui bambini, come possono i genitori distinguere i sintomi influenzali da quelli del covid?

continua »
Capoeira-2020

Capoeira: tra danza e lotta

Salti, calci, piroette e movimenti dolci. In una parola Capoeira. La danza che arriva dal Brasile e piace tanto ai bambini di tutte le età. Perché sceglierla tra i corsi sportivi.

continua »
Kumon

Kumon. Un metodo di apprendimento per inglese e matematica

Nato in Giappone 60 anni fa e molto diffuso nel mondo, il metodo Kumon ha l'obbiettivo di fornire ai bambini, dall'età di 2 anni, gli strumenti per 'imparare a imparare'. Facilitando, in questo modo, l'apprendimento delle lingue straniere.

continua »
Shopping-scuola-2020

Back to school: i must have del 2020

Oltre a penne, matite e quaderni, ecco i must have che non devono assolutamente mancare nella lista delle cose da comprare per la scuola.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network