4 cose da fare con il papà. Anche nel weekend

Se siete stanchi della solita cravatta o del solito dopobarba e state cercando un'alternativa alla solita festa del papà, ecco qualche idea per trascorrere tutti assieme un fine settimana diverso, modellato ad hoc sul papà, ma adatto a tutta la famiglia.

Articoli Correlati

4 cose da fare con il papà. Anche nel weekend


Cosa vogliono, davvero, i papà di oggi nel giorno della loro festa?
A quanto pare, al primo posto nella wishlist dei padri di oggi maggiori attenzioni da parte dei familiari, maggiore considerazione di opinioni e idee e tante coccole da parte dei figli. Non più, quindi, cravatte e dopobarba, ma amore. Alla lista dei desideri si aggiungono, poi, oggetti che possano essere utilizzati da tutta la famiglia (macchina del caffè, televisore, abbonamento ai canali satellitari...) oppure la possibilità di condividere con i familiari esperienze e servizi (una gita fuori porta, un viaggio, un corso di interesse specifico....).
Su questa scia, dunque, ecco alcune idee per trascorrere una giornata, ma meglio ancora un weekend tutti assieme cercando di venire incontro alle esigenze e alle aspettative del papà.


UNA GIORNATA ALLO STADIO

Se il papà è tifoso, il regalo più bello che possiate fargli è un pomeriggio allo stadio. Se possibile, a vedere la sua squadra del cuore. Oltre alla partita, potrete regalargli anche un brunch o un pranzo tutti assieme prima del fischio di inizio. Come regalo simbolico da consegnargli il 19 marzo, la maglietta del suo campione preferito oppure la sciarpa con i colori della squadra.

UNA PEDALATA NEL VERDE
Se il papà è uno sportivo e se tutti i componenti della famiglia dispongono di una bicicletta (in alternativa sarà possibile affittarle per una giornata informandosi presso i centri di noleggio della propria città), donategli una pedalata nel verde. Stabilite un itinerario (che dovrà tenere conto delle possibilità di tutti, compresi i bambini), procuratevi un bel cestino per un picnic all'aperto e partite di buon mattino la prima domenica di sole per trascorrere tutti assieme una giornata nel verde. Dentro al pacchetto da consegnare al papà, la stampa con l'itinerario (realizzabile anche attraverso google map) ed, eventualmente, la guida della zona scelta.

UNA CENA NEL SUO RISTORANTE PREFERITO
Se papà è un buon gustaio, perché non approfittare del 19 marzo per omaggiarlo con un invito a cena in uno dei suoi ristoranti preferiti? Scegliete un sabato sera o un giorno prefestivo (in modo che i bambini il giorno dopo non debbano andare a scuola) ed, eventualmente, accordatevi con il proprietario del ristorante per un menu ad hoc che sicuramente incontri il favore del papà. Nel pacchetto inserite una piccola guida ai ristornati italiani.

UN CORSO DI CUCINA PER PAP E BAMBINO
Perfetto per papà che amano cucinare. E perfetto per far sì che i bambini condividano con il proprio padre un'esperienza diversa dalle solite. Che si tratti di un corso di cucina (che in questo momento vanno per la maggiore), di un corso di fotografia o di un corso di giardinaggio, il punto è un'esperienza interessante da fare assieme. Le mamme, naturalmente, sono ben accette. Per accompagnare il regalo, a seconda del corso scelto, un grembiule da cuoco, una forbice da giardinaggio, un libro di fotgrafia...

UNA CENA A SORPRESA
Più classica ma sempre molto apprezzata, una cena da preparare con l'aiuto dei bambini. Cucinando tutti assieme i piatti preferiti dal papà. Questo regalo va rigorosamente 'consegnato' il 19 marzo.




Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Fine-estate-festa

8 modi per festeggiare la fine delle vacanze

Estate agli sgoccioli e per molti è tempo di tornare in città e alle attività di sempre. Ecco 10 idee per organizzare un saluto alle vacanze quasi alla fine. 

continua »
Regali-estivi

5 regali perfetti per affrontare l'estate

Dalla bicicletta al monopattino, dallo skateboard allo step roll, ecco alcuni regali particolarmente indicati per i bimbi nati nei mesi estivi.

continua »
Barbecue2021

Grigliata all'aperto per festeggiare la fine della scuola

Consigli per organizzare una grigliata all'aperto con i compagni per festeggiare la fine della scuola.

continua »
Kodomo-no-hi

5 maggio: festa dei bambini

Si chiama Kodomo no hi, ovvero 'giorno dei bambini', ed è una festività giapponese dedicata ai più piccoli e alla loro felicità che si celebra, tutti gli anni, il 5 maggio.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network