5 idee per una festa di compleanno all'aperto

Per tutti i bambini che compiranno gli anni nei prossimi mesi e finché la stagione lo permetterà (talvolta anche ottobre inoltrato), ecco 5 idee per festeggiare all'aperto il proprio compleanno.

Articoli Correlati

5 idee per una festa di compleanno all'aperto


Data la stagione, per chi sta organizzando la festa di compleanno del proprio bambino, la scelta tra outdoor e indoor è pressoché scontata: si festeggia all'aperto, su un prato, in giardino, in un terrazzo... Ovunque sia possibile radunare un gruppetto di bimbi scatenati fuori dalle mura domestiche, dalle ludoteche..., lì sta la soluzione.
Naturalmente, nulla vieta di organizzare una merenda all'aperto tradizionale. Con dolci e pasticcini posizionati su tavoli di plastica e tanti giochi da proporre ai partecipanti pensati tra quelli più facilmente realizzabili in ampi spazi.
Se state, però, cercando una soluzione, ecco 5 alternative che accontentano i bambini e non dispiacciono nemmeno ai loro geitori.


BBQ PARTY

Se i bambini non sono troppo numerosi o se avete intenzione di invitare anche i loro genitori, potete organizzare un barbecue party con una spesa, tutto sommato contenuta. Dopo esservi, infatti, assicurati che tra i partecipanti non ci siano vegetariani ed, eventualmente, pensando a un'alternativa per loro, invitate i vostri ospiti all'ora di pranzo, specificando che tutto il pasto sarà a base di carne alla griglia. Mettete ai fuochi vostro marito/compagni che si occuperanno della brace (per una volta, lasciate che siano loro a fare il 'lavoro sporco') e godetevi la giornata. Se avete un giardino o un terrazzo attrezzato, per l'occasione saranno perfetti. Altrimenti, in giro per l'Italia, esistono numerose aree attrezzate. Con tanto di barbecue e tavoloni da picnic. La maggior parte non sono prenotabili ed è probabile che se il party si terrà nel weekend sarà necessario raggiungerle per tempo in mattinata in modo da occupare gli spazi. Tolta questa incognita, la giornata sarà meravigliosa per tutti. Per i bambini che potranno correre e giocare all'aperto e per gli adulti che potranno leccarsi i baffi con la preziosa carne.

PISCINA PARTY
Ovviamente, se disponete di una piscina o frequentate un club privato, il problema non si pone e organizzare una festa intorno alla vasca si rileverà un gioco da ragazzi. Se, però, come immaginiamo, così non fosse, dovrete cercare una struttura adatta per accogliere gli ospiti specificando che si tratta di bambini e che avete intenzione di usare la piscina. I costi, in questi casi lievitano notevolmente. Soprattutto se nell'affitto dello spazio è previsto anche il catering, la torta e l'animazione. Per i bambini, però, sarà bellissimo giocare a bordo dell'azzurro vasca con, magari, qualche attività da svolgere specificamente nell'acqua. Pensate giochi a tema da fare in piscina e avvisate le mamme dei bimbi che parteciperanno di portare con sé un costume.

FESTA IN CASCINA
Sebbene questa non sia una soluzione prettamente estiva e tantissime siano le strutture che offrono un programma dettagliato durante tutto l'anno e per bambini di tutte le età, è sicuramente questa la stagione migliore per questo tipo di soluzione. Che ha costi medio-alti, ma garantisce per i piccoli invitati esperienze uniche, sicuramente diverse da quelle vissute nella quotidianità. Non ci dilunghiamo sulle differenti possibilità. Qui trovate un elenco di strutture specializzate in questo tipo di intrattenimento e dislocate in tutte le regioni italiane. Chiamate per i dettagli e le prenotazioni.

FESTA IN SPIAGGIA
Più estiva che primaverile, la festa in spiaggia è la soluzione migliore per i bambini nati nei mesi di luglio e agosto. I costi sono praticamente nulli. L'organizzazione non è molto diversa da quella di una festa al parco o in giardino. É necessario solo avere l'accortezza di posticipare l'orario della festa al tardo pomeriggio quando il sole non è eccessivamente caldo, attrezzarsi con borse frigo e thermos per il rinfresco e le bevande e coinvolgere i bambini in tanti giochi divertenti sulla sabbia. Se volete invitare anche i genitori, pensate a un aperitivo all'aperto da sorseggiare guardando il mare. Se frequentate una spiaggia attrezzata, chiedete che vi riservino uno spazio ad hoc per l'occasione.

FESTA ALL'APERTO IN NOTTURNA
Anche questa un'idea per la stagione avanzata, quando la scuola sarà finita e i piccoli potranno rimanere svegli fino a tardi. Perfetta per i bimbi più grandicelli prossimi ormai alla scuola media. Una terrazza, un giardino, la spiaggia o anche un parco cittadino sono le location privilegiate. Ricordate di portare con voi torce, zampironi, repellenti contro le zanzare e tutto il necessaire per una cena in piedi (l'orario più indicato, infatti, potrebbe andare dalle 19.00 alle 22.00). Una festa di questo tipo, può essere ovviamente aperta a tutti, grandi e piccoli.


Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Fine-estate-festa

8 modi per festeggiare la fine delle vacanze

Estate agli sgoccioli e per molti è tempo di tornare in città e alle attività di sempre. Ecco 10 idee per organizzare un saluto alle vacanze quasi alla fine. 

continua »
Regali-estivi

5 regali perfetti per affrontare l'estate

Dalla bicicletta al monopattino, dallo skateboard allo step roll, ecco alcuni regali particolarmente indicati per i bimbi nati nei mesi estivi.

continua »
Barbecue2021

Grigliata all'aperto per festeggiare la fine della scuola

Consigli per organizzare una grigliata all'aperto con i compagni per festeggiare la fine della scuola.

continua »
Kodomo-no-hi

5 maggio: festa dei bambini

Si chiama Kodomo no hi, ovvero 'giorno dei bambini', ed è una festività giapponese dedicata ai più piccoli e alla loro felicità che si celebra, tutti gli anni, il 5 maggio.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network