Capodanno: festa con i bambini!

L’ideale per le famiglie con bambini è organizzare una cena in casa con gli amici preferibilmente che abbiano bambini anche loro, in modo da formare un gruppo di bimbi che possano divertirsi insieme.

Articoli Correlati


Sta per arrivare il 31 di dicembre, l’atteso Capodanno, se siamo genitori e abbiamo dei bambini si dovrà escludere la grande serata in discoteca, ma certamente non ci divertiremo di meno, basta organizzarsi per tempo.
 


 

 
CAPODANNO CON I BAMBINI

 


L’ideale per le famiglie con bambini è organizzare una cena in casa con gli amici preferibilmente che abbiano bambini anche loro, in modo da formare un gruppo di bimbi che possano divertirsi insieme.
Bambini fino a 3 anni
Se hanno da 1 a 3 anni, dopo aver giocato un po’ sicuramente si addormenteranno, per cui se non siete a casa vostra, portiamoci l’occorrente: il pigiama, la coperta e il passeggino. In questo modo potranno essere trasportati a casa dopo la mezzanotte senza nemmeno svegliarli.

Bambini da 3 a 6 anni

Con i bambini che hanno dai tre anni in su possiamo prevedere una cena e giochi organizzati per aspettare mezzanotte e l’arrivo del nuovo anno.
Non mancheranno i piatti colorati e i bicchieri di plastica e procuriamoci cappellini, festoni e palloncini per tutti.


Qualche suggerimento sui giochi con i più piccoli sono le costruzioni che posso fare tutti insieme, magari a tema, come per esempio la stella cometa o Babbo Natale o su un foglio molto grande disegnare insieme un presepe, dedicandosi ognuno a un particolare diverso.

Un gioco da fare è una bella caccia al tesoro, con un premio per tutti i piccoli invitati.
Se ci organizziamo con un certo anticipo, possiamo preparare nascondendo i premi in posti divertenti come dentro la lavatrice o sotto il letto e fare indovinelli su dove sono nascosti, oppure il classico acqua, acqua, fuochino, fuochino.

Bambini da 6 a 10 anni

Se i nostri piccoli vanno a già a scuola o conoscono i numeri potranno senz’altro partecipare a una bella tombolata come da tradizione, ci saranno i premi speciali per i bambini, tutti avranno un regalo, cerchiamo però cose piccole e divertenti.

Altro grande classico, che però diverte sempre, è il gioco dei mimi, il tema potrebbe essere i cartoni animati di cui conoscono bene personaggi e titoli. Possiamo formare due o più squadre di bambini divisi equamente nelle fasce di età, in modo che i più grandicelli non siano tutti insieme. Prepariamo prima un contenitore con almeno 10 titoli di cartoni e poi estraiamo a sorte per ogni squadra. Comunichiamo all’orecchio del rappresentate per la squadra il titolo e lui dovrà mimarlo per farlo indovinare ai suoi compagni. Naturalmente vince la squadra che avrà indovinato più titoli.
Questo gioco non sarà divertente solo per loro, ma anche per gli adulti. Avete presente le facce che fanno i bambini quando devono imitare un personaggio? Sarà davvero spassoso.

Gioco un po’ movimentato, ma che diverte tantissimo i bambini è il gioco della sedia.
Si preparano in mezzo alla stanza tante sedie (o cuscini per sedersi per terra), quante sono i giocatori, meno una. Si accende lo stereo e tutti i bambini devono ballare. Improvvisamente e senza che se ne accorgano si spegne la musica e tutti devono sedersi; naturalmente uno dei bambini non troverà una sedia per se stesso e resterà in piedi, di conseguenza sarà eliminato dal gioco, ma potrà naturalmente continuare a ballare! A ogni giro si toglie una sedia e così via fino a che non ci sarà una sola sedia per i due ultimi giocatori, vinca il più veloce!



 

All’avvicinarsi della mezzanotte facciamo il conto alla rovescia tutti insieme con il bicchiere in mano! Le bollicine sono d’obbligo, quelle dei bimbi saranno di aranciata, naturalmente.

 


 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Befana2014

Calze della Befana fai da te

Se siete stanchi della solita calza, ecco alcune idee alternative per accogliere la Befana (e tutti i dolci e le caramelle che porta) in modo diverso. E due ricette semplicissime per preparare in casa deliziose gelatine di frutta.

continua »
Regali-Befana2018

Ancora regali?

I regali non finiscono mai. Dopo la grande abbuffata di Natale, con l'Epifania molti bambini tornano a ricevere pacchi e pacchetti pieni di giocattoli e dolciumi.

continua »
Tradizioni2_capodanno2014

Tradizioni di Capodanno per un anno fortunato

Lenticchie, cotechino, biancheria rossa, qualcosa di nuovo.... Tutto quello che a capodanno è beneugurale per un anno ricco di sorprese, novità e fortuna. Tra tradizione e marketing.

continua »
BabboNatalevsGrinch

Babbo Natale esiste? Ecco 7 ragioni per crederci

Per i bambini che credono a Babbo Natale, Babbo Natale esiste. Ed esiste per delle ragioni logiche, indiscutibili. Eccone alcune che, effettivamente, non ammettono repliche.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network