Compleanno in piscina

E per tutti i bimbi nati in questo periodo, la possibilità di organizzare in piscina la loro festa di compleanno, nel verde e tanti amichetti.

Articoli Correlati

di Sabrina Musani

Se siete stanchi delle solite feste. Se i bambini sono cresciuti e hanno voglia di divertirsi in modo diverso con i loro amici e compagni. Se ne avete la possibilità e conoscete un centro che vi permetta, per qualche ora, di affittare una piscina (i costi sono decisamente elevati dal momento che dovrete rivolgervi a un centro privato. Ma potrete risparmiare contattando piscine pubbliche all'aperto e chiedendo se vi consentono, per un paio di ore, di organizzare una festa a bordo piscina). Insomma, se tutti i 'se' concorrono a dar vita a un unico sì, un'idea originale e diversa per festeggiare il compleanno del vostro bambino consiste nell'organizzare un birthday party in piscina (valide alternative: aperitivo in terrazza, pizzata serale in giardino).

Come prima cosa dovrete trovare un centro adatto per una festa del genere. Esistono, in questo senso, molti club privati, spesso situati fuori città, immersi nel verde e dotati di giardino, spazi all'aperto con tavolini e sdraio, bar e, naturalmente, piscine scoperte. Come dicevamo sopra, i costi sono generalmente elevati, ma se gli invitati sono tanti e trovate un accordo con i responsabili del centro per pagare una cifra forfetaria svincolata dal numero dei partecipanti, potrebbe anche darsi che riusciate a spendere poco di più rispetto a una festa in ludoteca o baby parking dove, di norma, si pagano i singoli ingressi e tutto è a carico del festeggiato (catering, animazione, giochi…).


Una volta individuata la struttura più adatta, dovrete decidere se occuparvi direttamente del rinfresco oppure affidarne l'allestimento a un catering specializzato. Nel primo caso, dovrete chiedere l'autorizzazione a introdurre cibi e bevande ed, eventualmente, uno spazio adatto dotato di tavoli e lavandino per allestire il buffet. Nel secondo caso, invece, limitatevi a concordare i piatti da offrire, la quantità, il tipo di bevande.
Il consiglio è di orientarvi, comunque, verso semplici assaggi adatti alla stagione, privelegiando torte alla e pasticcini alla frutta a torte pannose a base di burro e cioccolato. Non dovranno, ovviamente, mancare i piatti salati e le bevande analcoliche (non solo bibite gasate, ma anche succhi di frutta, frullati...).

La cosa migliore sarebbe di fissare per il suo svolgimento un giorno festivo in modo che duri per tutto il giorno con grande gioia dei piccoli. D’obbligo specificare sul biglietto di invito il fatto che si tratti di una festa in piscina e che, quindi, sarebbe meglio dotare i bimbi di costume (2 nel caso sia necessario cambiarlo) e crema protettiva.


Ai giochi in piscina, possono far seguito attività ludiche organizzate da un animatore che coinvolgano gli invitati in sfrenati divertimenti rigorosamente all'aperto. Altrimenti, per una festa veramente diversa dal solito, rivolgetevi a un dee-jay che intrattenga i piccoli con sfrenate baby dance e compilation dal sapore estivo.
Il vantaggio di una festa di questo tipo, è che potrete invitare anche i genitori dei bambini senza correre il rischio che questi si annoino. In questo modo, potrete parallelamente organizzare una festa per i più piccini e un simpatico incontro per i grandi (in tal caso, fate in modo che oltre agli analcolici ci siano anche bottiglie di birra, bicchieri di vino bianco e spumante, cocktail a base alcolica).

Il biglietto di invito, assolutamente a tema balenare così come gli addobbi, dovrà essere veramente esaustivo: indicate la data e l'ora della festa, il luogo, la strada per raggiungerlo e segnalate la necessità di portarsi costume, ciabatte, cuffia e asciugamano per il bagno in modo che nessun bambino si trovi a bordo vasca privo dell'attrezzatura necessaria per tuffarsi e divertirsi con gli altri.

  • Commento inserito da stefi 2000 il 19 luglio 2010 alle ore 11:37

    si lo faro

  • Commento inserito da fra il 2 giugno 2010 alle ore 18:10

    mi fa cagare sto sitoo!!!!!!

  • Commento inserito da martina il 24 settembre 2009 alle ore 18:18

    uaoo....... questo sito è bellissimooooo... complimenti a chi lo ha inventato.
    baci
    martina

  • Commento inserito da stella il 10 luglio 2009 alle ore 10:24

    io la farò spero ke questo testo mi sia d'aiuto!!!:)

  • Commento inserito da amore il 16 settembre 2008 alle ore 16:23

    io l'ho fatta

  • Leggi tutti i commenti

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Christmas-jumpers-2017

Christmas Jumper Day 2017

Il 15 dicembre, in tutto il mondo, si festeggia il Christmas Jumper Day, l'iniziativa promossa da Save the Children che coniuga la magia del Natale con lo spirito di solidarietà che dovrebbe caratterizzare la festività. Ecco come funziona.

continua »
App-Natale2017

App natalizia per divertirsi aspettando Natale

Natale digitale con l'app Monster Before Christmas, disponibile per IOS e Android, adatta a bambini dai 6 agli 8 anni.

continua »
Regali-Natale-famiglia

Regali di Natale? 3 idee originali per tutta la famiglia

Sei ancora in altomare con i regali di Natale e stai cercando qualcosa che, in un colpo solo, soddisfi tutta la famiglia. Di seguito 3 idee che fanno al caso tuo. 

continua »
Decorare-albero-anticipo

Natale: chi decora la casa a novembre è più felice

E' diventato un tormentone il post che gira sui social e che spiega come chi decora la casa per Natale in anticipo è più felice di chi aspetta il tradizionale 8 dicembre (7 dicembre a Milano). Sarà vero?

continua »

Cerca altre strutture








Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network