Decorazioni di Carnevale: le maschere - Feste - Bambinopoli





Decorazioni di Carnevale: le maschere

Passo per passo ecco come realizzare delle semplici maschere in cartapesta da appendere alle pareti. Per decorare la casa per una festa di Carnevale.

Articoli Correlati

Utilizzando del nastro di raso, qualche filo di lana, vecchi fogli di giornale, colori a tempera e un palloncino, ecco come realizzare bellissime maschere di Carnevale da indossare o, molto più originale, da appendere alle pareti per decorare la casa per la festa.


Materiale occorrente:

 

  • Palloncini
     
  • Giornali vecchi
     
  • Colla vinilica
     
  • Una bacinella piena d'acqua
     
  • Un nastro di raso
     
  • Colori a tempera
     
  • Fili di lana
     
  • Forbici
     
  • Un pennello
     
  • Pellicola trasparente
     
  • Scotch da pacchi
     
  • Un taglierino

    Come procedere:

    1. In una bacinella piena d'acqua aggiungere della colla vinilica (la proporzione è un cucchiaio di colla per mezzo litro d'acqua).
       
    2. Tagliandolo con le mani, ricavare dal giornale delle strisce larghe più o meno 3 centimetri e immergerle nell'acqua.
       
    3. Mentre il giornale macera nella bacinella, gonfiare i palloncini con grandezze diverse.
       
    4. Una volta che i palloncini saranno gonfiati, fissarli al tavolo utilizzando dello scotch da pacchi.
       
    5. Con un secondo palloncino ripiegato su se stesso, realizzare il naso incollandolo, sempre con lo scotch, al primo palloncino fissato al tavolo.
       
    6. Ricoprire i palloncini con la pellicola trasparente e spennellare il tutto con la colla vinilica.
       
    7. Ricoprire, quindi, i palloncini con le strisce di carta macerate nell'acqua fino a un minimo di 10 strati e avendo cura, per ogni strato, di incollare le strisce di carta in senso opposto rispetto allo strato sottostante.
       
    8. Lasciare asciugare per 24 ore.
       
    9. Una volta che la carta si sarà asciugata, spennellare la maschera con il colore e una vernice trasparente. Bucare, quindi, il palloncino ed eliminarlo.
       
    10. Con una matita, nella parte retrostante della maschera, disegnare gli occhi, il foro della bocca e due piccoli forellini ad altezza orecchie nel caso in cui si volesse indossare la maschera.
       
    11. Con il taglierino, procedere al taglio di occhi, bocca e forellini.
       
    12. La maschera è pronta. Ora è possibile decorarla con fili di lana, cotone... E utilizzarla come maschera da indossare oppure da appendere alle pareti.

       


Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Benedetta il 7 marzo 2011 alle ore 13:45

    Io ne ho fatta una uguale pero' senza usare il palloncino!!! ^_^

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Tornei_spiaggia

Tornei sulla spiaggia

E per i nati nei mesi estivi che festeggeranno al mare il loro compleanno, un’idea per una giornata un po’ diversa dal solito. All’insegna del gioco, del movimento e dello sport.

continua »
MAGOLEO2018

Mago, animatore o bolle di sapone?

Leonardo Carrassi, in arte Mago Leo, dà qualche consiglio per scegliere l'animatore più indicato per il proprio bambino e alcuni indirizzi tra i migliori professionisti che operano a Milano e in Lombardia.

continua »
Regali-viaggiare

Regali originali per chi ama viaggiare

State cercando un regalo davvero originale per famiglie globetrotter che non riescono a stare ferme? Di seguito alcune idee tra le più originali trovate in giro.

continua »
Festa-piscina-sirenetta

Festa a tema sirenetta

Ecco alcuni consigli per organizzare in piscina, al mare o in un ambiente al chiuso una festa a tema sirenetta per bambine che sognano di volteggiare e giocare in acqua come la bella Ariel.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network