Decorazioni di Carnevale: le maschere

Passo per passo ecco come realizzare delle semplici maschere in cartapesta da appendere alle pareti. Per decorare la casa per una festa di Carnevale.

Articoli Correlati

Utilizzando del nastro di raso, qualche filo di lana, vecchi fogli di giornale, colori a tempera e un palloncino, ecco come realizzare bellissime maschere di Carnevale da indossare o, molto più originale, da appendere alle pareti per decorare la casa per la festa.


Materiale occorrente:

 

  • Palloncini
     
  • Giornali vecchi
     
  • Colla vinilica
     
  • Una bacinella piena d'acqua
     
  • Un nastro di raso
     
  • Colori a tempera
     
  • Fili di lana
     
  • Forbici
     
  • Un pennello
     
  • Pellicola trasparente
     
  • Scotch da pacchi
     
  • Un taglierino

    Come procedere:

    1. In una bacinella piena d'acqua aggiungere della colla vinilica (la proporzione è un cucchiaio di colla per mezzo litro d'acqua).
       
    2. Tagliandolo con le mani, ricavare dal giornale delle strisce larghe più o meno 3 centimetri e immergerle nell'acqua.
       
    3. Mentre il giornale macera nella bacinella, gonfiare i palloncini con grandezze diverse.
       
    4. Una volta che i palloncini saranno gonfiati, fissarli al tavolo utilizzando dello scotch da pacchi.
       
    5. Con un secondo palloncino ripiegato su se stesso, realizzare il naso incollandolo, sempre con lo scotch, al primo palloncino fissato al tavolo.
       
    6. Ricoprire i palloncini con la pellicola trasparente e spennellare il tutto con la colla vinilica.
       
    7. Ricoprire, quindi, i palloncini con le strisce di carta macerate nell'acqua fino a un minimo di 10 strati e avendo cura, per ogni strato, di incollare le strisce di carta in senso opposto rispetto allo strato sottostante.
       
    8. Lasciare asciugare per 24 ore.
       
    9. Una volta che la carta si sarà asciugata, spennellare la maschera con il colore e una vernice trasparente. Bucare, quindi, il palloncino ed eliminarlo.
       
    10. Con una matita, nella parte retrostante della maschera, disegnare gli occhi, il foro della bocca e due piccoli forellini ad altezza orecchie nel caso in cui si volesse indossare la maschera.
       
    11. Con il taglierino, procedere al taglio di occhi, bocca e forellini.
       
    12. La maschera è pronta. Ora è possibile decorarla con fili di lana, cotone... E utilizzarla come maschera da indossare oppure da appendere alle pareti.

       


Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Benedetta il 7 marzo 2011 alle ore 13:45

    Io ne ho fatta una uguale pero' senza usare il palloncino!!! ^_^

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Matrimonio-con-figli

Come organizzare un matrimonio con figli

State per convolare a nozze ma siete alle prese con la presenza dei bambini durante la cerimonia e il pranzo/cena? Ecco alcuni cosngli per intrattenerli e gestirli.

continua »
Befana2014

Calze della Befana fai da te

Se siete stanchi della solita calza, ecco alcune idee alternative per accogliere la Befana (e tutti i dolci e le caramelle che porta) in modo diverso. E due ricette semplicissime per preparare in casa deliziose gelatine di frutta.

continua »
Regali-Befana2018

Ancora regali?

I regali non finiscono mai. Dopo la grande abbuffata di Natale, con l'Epifania molti bambini tornano a ricevere pacchi e pacchetti pieni di giocattoli e dolciumi.

continua »
Tradizioni2_capodanno2014

Tradizioni di Capodanno per un anno fortunato

Lenticchie, cotechino, biancheria rossa, qualcosa di nuovo.... Tutto quello che a capodanno è beneugurale per un anno ricco di sorprese, novità e fortuna. Tra tradizione e marketing.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network