Halloween all'ultima ora

Halloween è alle porte e non avete avuto il tempo di preparare nulla di speciale per festeggiare? Niente paura. Ecco qualche consiglio dell'ultima ora per organizzare una giornata semi-speciale con i bambini.

Articoli Correlati

DECORAZIONI FAI DA TE IN UN GIORNO


Le candeline per la tavola o i lumini per il balcone



Per realizzare questa decorazione, di cui troverete qui tutte le istruzioni, ci vuole un giorno di 'lavoro'. Dopo aver comprato le zucche di diverse dimensioni (le trovate nei negozi di giardinaggio, presso le grandi catene di distribuzione, in alcune cartolerie, nei supermercati...), dovrete solo scavarle, spennellarle con colla vinilica, incollarvi i brillantini e lasciarle asciugare.

Tempo necessario: la mattina per l'acquisto delle zucche e del materiale necessario, il pomeriggio per realizzare la decorazione, la notte per l'asciugatura. Sarà sufficiente, quindi, iniziare a pensarci il giorno prima di Halloween per avere delle meravigliose zucchette-lumino da mettere sulla tavola o sui davanzali delle finestre.

Altre decorazioni sullo Speciale Halloween di Bambinopoli.

 
UNO ZOMBIE IN POCHE ORE


Ecco qui un trucco, semplice da realizzare, per vestire il vostro bambino (o bambina) da zombie assetato di sangue.

Dedicate la mattinata all'acquisto del materiale occorrente. Nel pomeriggio potrete 'sistemare' il vestito e nel giro di un'ora riuscirete a realizzare il make-up.

Vi occorrono (per il trucco): cipria bianca, colore lavabile per capelli azzurro o verde (nei negozi specializzati, grandi magazzini, cartolerie, supermercati), matita scura per occhi, trucchi per il viso, lattice liquido (si trova nelle cartolerie, nei colorifici, nei negozi specializzati).

Per il travestimento: un vecchio paio di jeans inutilizzato, una vecchia felpa, un paio di scarpe da ginnastica.

Una volta che vi sarete procurati tutto il necessario, come prima cosa 'sbrindellate' i vecchi abiti in modo che sembrino strappati e logori. Quindi, passate al trucco (per le istruzioni, cliccate qui)

Si tratta di una maschera semplice da realizzare che non richiede una grande preparazione e di sicuro effetto. Inoltre, piacerà tanto ai bambini che si divertiranno tanto ad andare in giro barcollando fingendo di essere 'morti viventi'.

 
RICETTE FACILISSIME IN 10 MINUTI


Ecco una ricetta semplicissime da preparare e di bell'effetto.

Prendete dei wusterl, una scatola di maionese e un tubetto di ketchup.

Tagliate a metà i wurstel. Con il ketchup e la maionese disegnate delle specie di unghie sanguinolenti. Inforcate le dita sullo spiedo e posizionatele all'interno di una zucca. Voilà... Il gioco è fatto. Con un pochi semplici ingredienti e alla velocità della luce avrete ottenuto delle terribili dita mozzate.

E per tantissime altre idee: www.bambinopoli.it/Halloween/Halloween.php

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
carnevale_covid

Il Covid ci ha rubato il Carnevale?

La risposta è si. Niente sfilate di carri, niente feste con i compagni, niente manifestazioni in piazza. Eppure festeggiare il Carnevale con i bambini è ancora possibile. E in totale sicurezza. Ecco 5 idee per il Carnevale 2021.

continua »
Colore_Pantone2021

Colore pantone 2021

Per il 2021, Pantone ha scelto un connubio di colori per incoraggiare tutti a supportarsi a vicenda e trasmettere un messaggio di speranza dopo le fatiche dell'anno passato. 

continua »
Befana2014

Calze della Befana fai da te

Se siete stanchi della solita calza, ecco alcune idee alternative per accogliere la Befana (e tutti i dolci e le caramelle che porta) in modo diverso. E due ricette semplicissime per preparare in casa deliziose gelatine di frutta.

continua »
Promemoria-Natale

Promemoria di Natale: i regali che contano davvero

Ormai tutti i regali sono stati acquistati, incartati e forse già messi sotto l'albero. Tutto è pronto per la notte del 24 e la mattina del 25. Ma sei davvero sicura di aver regalato ai tuoi bambini ciò di cui davvero hanno bisogno?

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network