Idee per un baby shower

Poiché sono sempre più numerose le future mamme che decidono di organizzare una festa in onore del bebè in arrivo, ecco qualche idea, estrapolata qua e là, per un baby shower coi fiocchi.

Articoli Correlati


REGOLE DI BASE


 

  • Scegliete un colore di riferimento.

     
  • Scegliete un tema.
     
  • Non è necessario ricorrere a oggetti e decorazioni eccessivamente 'bambineschi'.

     
  • La preparazione del buffet, normalmente, è affidata agli invitati. Ai futuri genitori spetta il compito di pensare alla torta. Sempre di più si sta affermando, però, la moda delle mini cupcakes personalizzate per l'occasione.
     
  • I regali vanno aperti rigorosamente il giorno della festa.
     
  • È necessario pensare a un piccolo pensierino da donare ai vostri ospiti al momento dei saluti.

    LE IDEE PIÙ ORIGINALI


     

  • Dal sito di Martha Stewart

    Creativa per eccellenza, Martha Stewart è sicuramente una delle persone più quotate sulla rete per parlare (e per proporre idee) di baby shower.

    Navigando tra le pagine del suo ricchissimo sito (www.marthastewart.com), ci siamo imbattute in tantissime proposte.

    Tra le più originali, sicuramente quella del bouquet per il neonato realizzato mettendo insieme body, calzette, cappellini, asciugamani, magliette. Utile e divertente come regalo per la mamma, il bouquet del bebè può essere utilizzato anche come fantastico centrotavola da mettere in bella mostra al momento della festa.

    Nati dalla stessa idea, anche gli enormi lecca-lecca, la scatola di cupcakes e la scatola di pennarelli.

    Ecco qui alcune immagini per comprendere di cosa stiamo parlando. Vi rimandiamo al sito www.babybunch.com per la gallery completa (e per i prezzi).


     
  • La torta di pannolini

    Tra le cose che non possono assolutamente mancare durante il baby shower, la famosa torta di pannolini è sicuramente la principale. Inizialmente difficilmente reperibile in Italia (le prime torte si potevano acquistare sul sito www.tortoino.it e venivano spedite gratuitamente in tutta Italia), adesso vengono confezionate da varie società e personalizzate secondo le esigenze personali.

    Tra le più carine che abbiamo trovato sul web, quelle proposte da www.mondopannolini.com confezionate da Rossella e completamente personalizzabili secondo il proprio gusto.


     
  • Dolci & co.

    Naturalmente, le possibilità per la torta sono infinite. Nei paesi anglosassoni, dove la tradizione del baby shower è molto più radicata, le pasticcerie e i forni sono specializzati nella preparazione di ricette ad hoc per l'occasione. In Italia ci si sta arrivando pian piano.

    Tra le torte, le più indicate sono quelle confezionate ad arte da cake designer professionisti personalizzate per la ricorrenza (qui qualche indirizzo).

    Le più graziose, però, secondo noi, sono le cupcakes. Piccole tortine personalizzabili da offrire singolarmente agli ospiti. Ormai anche in Italia sempre più pasticcerie si stanno specializzando nella loro preparazione (segnaliamo That's Bakery a Milano e anche Polkadots Cupcakes a Torino che effettua consegne anche a Milano).



     

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
calzebafna_cv

Calze della Befana fai da te

Se siete stanchi della solita calza, ecco alcune idee alternative per accogliere la Befana (e tutti i dolci e le caramelle che porta) in modo diverso. E due ricette semplicissime per preparare in casa deliziose gelatine di frutta.

continua »
BN_cv

Ma Babbo Natale esiste?

Nel giorno di San Nicola, parliamo di Babbo Natale e di cosa rispondere alla fatidica domanda 'Ma Babbo Natale esiste davvero?'

continua »
BNesiste_cv

Cosa rispondere a un bambino che chiede se Babbo Natale esiste

Una bella risposta che un padre ha dato al figlio in merito all'esistenza o meno di Babbo Natale.

continua »
calendario avvento_cv

Calendario dell'Avvento fai da te

Dal web ipotesi creative per realizzare in casa un Calendario dell'Avvento diverso dai soliti, che sia decorativo, divertente, 'gustoso' e bello da vedere. Naturalmente, con l'aiuto dei bambini.

continua »
Cerca altre strutture