La tavola delle streghe

Gli addobbi e le ricette delle tradizione: ecco come organizzare una festa di Halloween per i bambini partendo dalla tavola.

Articoli Correlati

La tavola delle streghe


UNA TAVOLA VESTITA A FESTA

 


  • La tovaglia: arancione o nera, in carta, la tovaglia è fondamentale per il primo colpo d’occhio. Acquistate piatti e posate nere se optate per una tovaglia arancione e arancioni in caso di tovaglia nera. Potrete orientarvi verso tovaglie in carta già decorate, oppure optare per un tipo monotinta da personalizzare. Sarà sufficiente ritagliare dai giornali o dai cataloghi grosse zucche divertenti, simpatiche streghette ammiccanti, gatti neri e cappellacci… e incollarli sulla tovaglia stessa. Eventualmente, ogni immagine potrebbe essere utilizzata come segnaposto personalizzato da associare a ogni bambino.
  • Il centrotavola: se i bambini non sono troppo piccoli potreste utilizzare come centro tavola una grossa zucca svuotata e intagliata all’interno della quale avrete messo una candela profumata (perfetta la profumazione alla cannella). Oppure, per non correre pericoli con il fuoco, acquistate un grosso cappellaccio da strega nero, e riempitelo di fili di paglia (si trovano facilmente presso i negozi specializzati di fiori e piante) e piccole zucche decorative.
    Un’altra idea simpatica è costituita da una grossa pentolaccia in ferro che ricordi il calderone delle streghe da riempire con caramelle e dolciumi.
  • Segnaposti: come segnaposti potrete utilizzare delle piccole zucche decorative (le trovate nei negozi specializzati e, da qualche anno, anche dal fruttivendolo e nei grandi supermercati). Scegliete una forma diversa per ciascun bambino. Al termine le piccole zucche potranno diventare un simpatico presente per gli invitati.


    Per altre idee…

     

    RICETTE STREGATE

    BISCOTTI DI ZUCCA

    Ingredienti:
     

  • 1600 gr di farina
  • 150 gr di fecola
  • 6 tuorli e 2 albumi
  • 500 gr di zucca
  • 700 gr di burro
  • 800 gr di zucchero
    Come procedere:
    Sbucciate la zucca e lessatela. Quindi, schiacciatela con una forchetta in modo da ottenere una purea.
    Disponete la farina a fontana su una spianatoia e aggiungete tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto omogeneo lavorandolo con cura con le mani.
    Una volta che l'impasto sarà pronto, realizzate dei bastoncini e sistemateli in una teglia imburrata. Spennellateli, quindi, con gli albumi montati a neve, lasciate cuocere nel forno per 30 minuti a 150°. Lasciate raffreddare e servite.

     

    QUADRATINI DI ZUCCA

    Ingredienti:
     

  • 600 gr di zucca già pulita
  • 100 gr di miele
  • 2 uova
  • 50 gr di zenzero candito
  • Un cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
  • 20 cl di panna fresca
  • 2 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
    Come procedere:
    Tagliate la zucca in grossi pezzi e fatela cuocere al vapore per una ventina di minuti. Una volta pronta, frullatela con la panna. Aggiungete, quindi, il miele, le uova, la farina e lo zenzero fresco e mescolate con cura. Foderate con la carta da forno uno stampo rettangolare e versatevi il composto, livellando bene la superficie con una spatola in modo da distribuire equamente il contenuto nello stampo. Infornate a 180° per mezz’ora.
    Una volta pronto, lasciate raffreddare la torta. Quindi, tagliatela in piccoli rombi che coprirete con lo zucchero a velo e decorerete (se vi piace) con striscioline di zenzero fresco.

     


Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Fine-estate-festa

8 modi per festeggiare la fine delle vacanze

Estate agli sgoccioli e per molti è tempo di tornare in città e alle attività di sempre. Ecco 10 idee per organizzare un saluto alle vacanze quasi alla fine. 

continua »
Regali-estivi

5 regali perfetti per affrontare l'estate

Dalla bicicletta al monopattino, dallo skateboard allo step roll, ecco alcuni regali particolarmente indicati per i bimbi nati nei mesi estivi.

continua »
Barbecue2021

Grigliata all'aperto per festeggiare la fine della scuola

Consigli per organizzare una grigliata all'aperto con i compagni per festeggiare la fine della scuola.

continua »
Kodomo-no-hi

5 maggio: festa dei bambini

Si chiama Kodomo no hi, ovvero 'giorno dei bambini', ed è una festività giapponese dedicata ai più piccoli e alla loro felicità che si celebra, tutti gli anni, il 5 maggio.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network