Pasqua: i dolci della tradizione

Non solo uova di cioccolato sulle tavole di Pasqua. Un viaggio alla scoperta di alcune ricette dolci tipiche della tradizione pasquale italiana.

Articoli Correlati


VENETO


FUGAZZA VICENTINA

Ingredienti:

  • 500 gr di farina per pizza
  • 140 gr di zucchero
  • 120 gr di burro
  • 25 gr di lievito di birra
  • 2 uova
  • Una bustina di vanillina
  • Un’arancia
  • Un limone
  • Granella di zucchero
  • Una presa di sale
    Come procedere:

    Impastate 150 gr di farina con il lievito e 75 gr circa di acqua. Coprite con uno strofinaccio il panetto ottenuto e lasciatelo lievitare fino a quando non avrà raggiunto il triplo del suo volume iniziale.
    Una volta pronto, lavoratelo con la farina rimasta, il burro lasciato ammorbidire a temperatura ambiente, le uova, lo zucchero, la vanillina e la scorza grattugiata dei due agrumi. Insaporite il tutto con una manciatina di sale.
    Coprite il panetto fino a quando non sarà raddoppiato di volume.
    A questo punto, ponetelo in una teglia coperta di carta da forno, incidetelo a croce e lasciatelo lievitare fino a quando avrà riempito l’intera teglia.
    Quindi, cospargete la Fugazza con la granella di zucchero e infornate a 180° per circa 30 minuti, coprendo la teglia con carta alluminio dopo 20 minuti.
    Consiglio: con il medesimo impasto si possono ottenere, possedendo lo stampo, anche delle simpatiche colombine che racchiudono al centro un uovo sodo.

     

    EMILIA ROMAGNA

    BUDINO DI SQUACQUERONE

    Ingredienti:

  • 500 gr di latte
  • 300 gr di squacquerone
  • 200 gr di zucchero
  • 130 gr di pane di pasta dura
  • 100 gr di mandorle pelate
  • 5 uova
  • Un’arancia
  • Mezza bustina di lievito in polvere
  • Farina q.b.
  • Pane grattugiato q.b.
  • Burro
  • Sale
    Come procedere:

    Tostate le mandorle pelate a 180° per qualche minuto, lasciatele raffreddare e tritatele finemente.
    Ammollate il pane nel latte, strizzatelo e amalgamatelo con lo squacquerone. Unite, quindi, le mandorle, 150 gr di zucchero, 5 tuorli, il lievito e la scorza grattugiata dell’arancia.
    Montate i 5 albumi avanzati con una presa di sale, unendo, solo alla fine, i 50 gr di zucchero rimasti. Incorporate il tutto allo squacquerone, trasferite il composto in una tortiera imburrata e cosparsa di farina. Spolverizzate la superficie con una manciata di farina e infornate a 190° per 50 minuti.

     

    PUGLIA

    SCARCELLE

    Ingredienti:

  • 300 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 6 uova
  • Un limone
  • 100 gr di mandorle pelate
  • Latte
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
    Come procedere:

    Lavorate la farina con lo zucchero, una presa di sale e 2 uova. Unite, quindi, due cucciai di olio, un goccio di latte, la scorza grattugiata del limone e impastate fino a ottenere un composto liscio ed elastico.
    Avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno 30 minuti.
    Stendete, quindi, la pasta dello spessore di 5 mm e tagliatela in modo da ottenere 4 ovali abbastanza grandi da contenere un uovo.
    Disponeteli, poi, in una teglia coperta da carta da forno, posate al centro di ciascun ovale un uovo in cui avrete accuratamente pulito il guscio con carta da cucina e fermatelo con un intreccio di striscioline di pasta.
    Spennellate il tutto con il rosso di un uovo, spolverizzate di zucchero e infornate a 170° per circa 25 minuti Guarnite con zuccherini colorati.

     

    Per altre ricette pasquali (non solo dolci) cliccate qui.


Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Matrimonio-con-figli

Come organizzare un matrimonio con figli

State per convolare a nozze ma siete alle prese con la presenza dei bambini durante la cerimonia e il pranzo/cena? Ecco alcuni cosngli per intrattenerli e gestirli.

continua »
Befana2014

Calze della Befana fai da te

Se siete stanchi della solita calza, ecco alcune idee alternative per accogliere la Befana (e tutti i dolci e le caramelle che porta) in modo diverso. E due ricette semplicissime per preparare in casa deliziose gelatine di frutta.

continua »
Regali-Befana2018

Ancora regali?

I regali non finiscono mai. Dopo la grande abbuffata di Natale, con l'Epifania molti bambini tornano a ricevere pacchi e pacchetti pieni di giocattoli e dolciumi.

continua »
Tradizioni2_capodanno2014

Tradizioni di Capodanno per un anno fortunato

Lenticchie, cotechino, biancheria rossa, qualcosa di nuovo.... Tutto quello che a capodanno è beneugurale per un anno ricco di sorprese, novità e fortuna. Tra tradizione e marketing.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network