Quasi Halloween...

Per chi non ha avuto il tempo per organizzare la festa di Halloween, ecco qualche idea per regalare ugualmente ai bambini una giornata diversa da solito.

Articoli Correlati


Inizia il conto alla rovescia per chi desidera festeggiare con i bimbi il giorno di Halloween.
Se, però, non avete avuto il tempo per organizzare la festa, nessun problema: potrete ugualmente fare divertire i bambini regalando loro una giornata speciale all’insegna di mostri e streghe e nel pieno rispetto delle tradizioni.


Ecco qualche consiglio per preparare le decorazioni, le maschere e le ricette più semplici in poco tempo e senza un eccessivo dispendio di energie.

Per le decorazioni qualche ora intorno al tavolo insieme ai piccoli e un po’ di lavoro di gruppo e… voilà, il gioco è fatto e la vostra casa assumerà un aspetto… davvero “spettrale”.
Comprate qualche grossa zucca al supermercato, di quelle con la buccia arancione e la polpa gialla e provvedete a tagliarne la parte superiore e a svuotarle. Nel frattempo, su un cartoncino disegnate con i bimbi la faccia che vorrete assuma, ritagliatela con un punteruolo e, dopo averla incollata sulla buccia della zucca, provvedete a scavarne i contorni seguendo le linee tratteggiate.


Inserite un lumino (perfette le candeline cosiddette “scaldavivande”) e decorate con vecchi nastri, cappellacci dimessi e qualsiasi altra cosa vi venga in mente. In poche ore la vostra “Jack O’ Lantern” sarà pronta da essere esibita (cliccate qui per maggiori informazioni e spiegazioni più dettagliate).

Potrete, poi, preparare dei semplici dolcetti da offrire ai piccoli per merenda. Tipici della tradizione americana sono le mele caramellate, facili e veloci da cucinare. Vi occorrono 6 mele di quelle rosse e farinose, 6 bastoncini di legno, 6 cucchiai di zucchero a velo, 600 g di zucchero, 100 g di burro, 2 cucchiai di aceto e 2 cucchiai di estratto di vaniglia. Procedete lavando e asciugando le mele, togliendo loro il picciolo al posto del quale inserirete i legnetti e facendo bollire per mezz’ora gli altri ingredienti. Una volta pronti, immergetevi le mele, lasciatele raffreddare e servite.
Per altre ricette, mostruose e non ma sempre all'insegna della tradizione cliccate qui.

Se non volete organizzare una festa vera e propria, potrete sempre aiutare i bambini nel loro giro per le case al verbo di dolcetto o scherzetto. Per farlo, dovrete solo avvertire i vicini del passaggio dei piccoli (accompagnateli se hanno meno di 8 anni) e provvedere alla maschera del bimbo. Infatti, se alcune richiedono qualche giorno di preparazione, altre sono molto semplici da realizzare e possono essere confezionate in una sera. Quella di fantasma sembra essere fatta apposta per l’emergenza: su un vecchio lenzuolo bianco a una piazza, si praticano i buchi per gli occhi e la bocca, stando molto attenti a prendere bene la misura, e se ne cuciono i due lembi sotto alle braccia. Con una matita nera per il trucco si tracciano il contorno occhi e bocca ed ecco il fantasmino pronto per terrorizzare vicini e amici. Fate esercitare il piccolo a gridare davanti a uno specchio… Ne va della sua credibilità di spettro!

Per tante altre idee, consigli, suggerimenti... consulate lo Speciale Halloween.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
SuperPijamax-Carnevale2018

Carnevale: i costumi di tendenza del 2018

Il 13 febbraio sarà Martedì Grasso (per Milano occorrerà aspettare il Sabato il 17 febbraio). Ecco 5 idee per travestire i bambini secondo le tendenze del 2018. 

continua »
Matrimonio-con-figli

Come organizzare un matrimonio con figli

State per convolare a nozze ma siete alle prese con la presenza dei bambini durante la cerimonia e il pranzo/cena? Ecco alcuni cosngli per intrattenerli e gestirli.

continua »
Befana2014

Calze della Befana fai da te

Se siete stanchi della solita calza, ecco alcune idee alternative per accogliere la Befana (e tutti i dolci e le caramelle che porta) in modo diverso. E due ricette semplicissime per preparare in casa deliziose gelatine di frutta.

continua »
Regali-Befana2018

Ancora regali?

I regali non finiscono mai. Dopo la grande abbuffata di Natale, con l'Epifania molti bambini tornano a ricevere pacchi e pacchetti pieni di giocattoli e dolciumi.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network