VIP = Very important party

Come si festeggia il compleanno di un baby vip nel dorato mondo dello star system? Quali fantastiche feste organizzano le mamme super star per i loro pargoli? Ecco cosa abbiamo scoperto…

di Sabrina Musani

I baby vip che negli ultimi mesi hanno riempito le pagine patinate delle riviste di gossip - Suri Cruise, Liam McDermott, Shiloh Pit… - stanno crescendo e i loro very important parents hanno organizzato per loro feste di compleanno da sogno che, immancabilmente, sono finite sulle pagine dei giornali per la magnificenza o l’originalità, la spesa o l’impresa (ardua dell’allestimento). Addirittura bimbi non ancora nati, ma già famosi per il semplice fatto di essere i futuri figli di…, sono stati oggetti di celebrazioni hollywoodiane finite sulla bocca di tutti. È il caso, per esempio, dei piccoli di Jennifer Lopez e Marc Anthony a cui, prima della nascita, è stato dedicato un sontuoso baby shower!
Ovviamente, non tutti i bambini del mondo hanno la stessa fortuna e le stesse possibilità. Ma noi, un po’ per gioco e un po’ per sano spirito voyeuristico, vogliamo raccontarvi qualcuno di questi party stratosferici in modo da far sognare un po’ anche voi e darvi qualche spunto per le vostre prossime meravigliose feste con i bimbi.


Un party da 100.000$
Tanto sembra che abbiano speso i coniugi Cruise, al secolo Tom Cruise e Katie Holmes, per organizzare la festa di compleanno della piccola Suri, 2 anni il 18 aprile scorso. Solo di fiori per gli addobbi, infatti, sembra che i due abbiamo pagato qualcosa come 18.000$. Una cifra notevole per una piccola bimba di soli 24 mesi, no???? C’erano, poi, palloncini, un’enorme scritta proprio all’ingresso del grande spazio messo a disposizione di Scientology che recitava Happy Birthday Suri e una torta gigante a 4 piani bianca, verde e gialla. Al mega party sembra che abbiano preso parte anche Isabelle e Connor, fratellastri di Suri e figli adottivi di Tom Cruise e della precedente moglie Nicole Kidman.

Ma è una scimmia o una torta?


… Ha domandato il piccolo Liam, un anno il 15 marzo a mamma e papà. Loro, per la cronaca, sono Dean McDermott e Tori Spelling, figlia del noto produttore hollywoodiano e starlet nel telefilm degli anni Novanta Beverly Hills 90210. I bizzarri genitori, in attesa della seconda figlia la cui nascita è prevista per giugno, hanno organizzato per il loro primogenito un party scimmiesco con ben 150 invitati nella loro villa di Beverly Hills. Le scimmie erano ovunque. Nascoste sottoforma di biscotti. Appesa tra i rami degli alberi. Tra i giocattoli del bambino. Persino la torta aveva l’aspetto di uno scimpanzé gigante con tanto di banana tra le mani e una candelina enorme sulla testa marrone. Il motivo della scelta? Mamma e papà chiamano il bimbo “la nostra piccola scimmia” e possiedono uno scimpanzé in carne e ossa di nome Suzie che per l’occasione indossava una maglietta con scritto I heart Liam.
Beh. Che altro dire? Se possedete un gatto e chiamate il vostro bimbo “micino”… datevi da fare a organizzare per lui un Cat-party!

Battesimo in duplice copia
Sono stati battezzati ad aprile, invece, i gemellino Emme e Max figli della coppia Jennifer Lopez e Marc Anthony. I due piccoli nati il 22 febbraio, già protagonisti di una sontuosa festa prenatale in occasione del loro baby shower, hanno ricevuto il sacramento del battesimo a Long Island, New York. Padrino dei bambini… indovinate un po’… l’onnipresente Tom Cruise che ha regalato ai figliocci completini per il valore di 200$. Tra i regali anche un acquario per la cameretta e tantissimi set di dvd Disney. Quando si dice… Melius abundare…

Un baby shower in piena regola
… quello organizzato da Gwen Stefani in attesa della sua seconda figlia (il primo, Kingstone, compie 2 anni a maggio) che dovrebbe nascere nelle prossime settimane. Si è svolto a Los Angeles nella villa di famiglia e tra gli ospiti d’onore personaggi del calibro di Courtney Cox e David Acquette. Dei regali si sa poco o nulla… Ma se i rumors sono fondati è probabile che la bella cantante abbia ricevuto doni di un certo valore per la sua piccola nascitura!

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Christmas-jumpers-2017

Christmas Jumper Day 2017

Il 15 dicembre, in tutto il mondo, si festeggia il Christmas Jumper Day, l'iniziativa promossa da Save the Children che coniuga la magia del Natale con lo spirito di solidarietà che dovrebbe caratterizzare la festività. Ecco come funziona.

continua »
App-Natale2017

App natalizia per divertirsi aspettando Natale

Natale digitale con l'app Monster Before Christmas, disponibile per IOS e Android, adatta a bambini dai 6 agli 8 anni.

continua »
Regali-Natale-famiglia

Regali di Natale? 3 idee originali per tutta la famiglia

Sei ancora in altomare con i regali di Natale e stai cercando qualcosa che, in un colpo solo, soddisfi tutta la famiglia. Di seguito 3 idee che fanno al caso tuo. 

continua »
Decorare-albero-anticipo

Natale: chi decora la casa a novembre è più felice

E' diventato un tormentone il post che gira sui social e che spiega come chi decora la casa per Natale in anticipo è più felice di chi aspetta il tradizionale 8 dicembre (7 dicembre a Milano). Sarà vero?

continua »

Cerca altre strutture








Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network