Come intrattenere i bambini durante un matrimonio

Settembre. Tempo di matrimoni. Ecco qualche idea per intrattenere i piccoli ospiti durante la cerimonia per evitare che possano annoiarsi sia a tavola che dopo. Venendo incontro alle esigenze dei genitori di godersi la festa e a quelle degli sposi di non avere problemi.

Articoli Correlati

Come intrattenere i bambini durante un matrimonio


Sta crescendo il numero di coppie che decidono di escludere i bambini dalla loro cerimonia nuziale per evitare problemi durante lo svolgimento della stessa. Si tratta di una scelta personale che non può essere commentata ma che mette gli ospiti con figli nella condizione di cercare qualcuno che si occupi dei bimbi durante la loro assenza.
L’alternativa, che si sta diffondendo sempre di più, è quella di intrattenere i piccoli ospiti durante la festa in modo che non si annoino e non diventino “fastidiosi” per gli invitati senza figli e per gli sposi stessi.


Per farlo ci si può rivolgere a un’agenzia specializzata affidandosi a un animatore professionista per l’intrattenimento mettendo, però, in conto un costo che, per l’intera giornata, difficilmente scende sotto i 500€.
In alternativa, si può pensare a qualche forma di intrattenimento più semplice, utile comunque per tenere impegnati i piccoli ed evitare che si annoino.

A TAVOLA
Pensare che bambini di pochi anni possano resistere per ore e ore seduti a tavola come adulti in miniatura è inconcepibile. Per quanto educati, i bimbi hanno bisogno di muoversi, correre, giocare. Ed è inevitabile, oltre che normale, che le attese tra un piatto e l’altro li snervino.
Ecco perché è fondamentale che il loro menu sia studiato a parte e concepito in modo tale da non obbligarli a stare seduti per ore. Deve, inoltre, trattarsi di ricette semplici, che non richiedano l’intervento di un adulto (meglio evitare gamberi da sgusciare, ostriche, aragoste, pesci da spinare…), appetitose ma facilmente riconducibili a gusti familiari. Questo non comporterà un carico di spesa eccessivo per gli sposi, ma semplificherà la vita dei bimbi e dei loro genitori.
Inoltre, vale la pena pensare a un tavolo bambini dove far sedere tutti i piccoli ospiti, apparecchiato con tovagliette da colorare, pennarelli, giochi… In questo modo, anche durante l’attesa i bimbi sapranno cosa fare e non correranno in giro per la sala, urlando e gridando.

PICCOLI PRESENTI PER PICCOLI OSPITI
Prevedere la presenza di piccoli gadget da distribuire tra i bimbi presenti è utile per guidarli verso giochi tranquilli e non eccessivamente rumorosi: pennarelli, matite colorate, fogli e album da colorare, bolle di sapone (se esiste uno spazio all’aperto), costruzioni in Lego, libretti da leggere…
Sono solo alcune delle cose che potreste far trovare in dono ai vostri piccoli ospiti. Si tratta di oggetti poco costosi che non sposteranno la vostra spesa troppo in là ma che saranno molto gradite da bimbi e da tutti gli altri vostri ospiti.
Se dopo la cerimonia è previsto un momento musicale, se la struttura offre la possibilità di farlo, chiedete anche una saletta più piccola per intrattenere i bambini con baby dance e musiche specifiche. Anche questo ha un costo minimo ma è utilissimo per evitare che, annoiati, i bambini possano diventare inopportuni.

Se tra i vostri amici ci sono invitati con bambini sotto ai due anni, provvedete a far trovare loro anche un’area cambio (se nei bagni non sono presenti fasciatoi, basterà un tavolo attrezzato con qualche salviettina umidificata e qualche pannolino) e i seggioloni per la tavola. Sarà un’attenzione molto apprezzata dai vostri ospiti.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
costumi-carnevale-2020

Le maschere di Carnevale piu' cool del 2020

Pronti a festeggiare Carnevale? Di seguito alcune delle maschere più belle e trendy del 2020. Da Harley Quinn indossata recentemenre da Chiara Ferragni ai protagonisti della Casa di Carta.

continua »
Capodanno-Cinese

Capodanno cinese: 2020 anno del topo di metallo

Tutto sul Capodanno Cinese, conosciuto anche come Festa di Primavera, considerato la ricorrenza più importante della Cina. I festeggiamenti avranno inizio quest'anno il 25 gennaio e daranno il via all'Anno del Topo di Metallo.

continua »
blue_monday

Blue Monday, il giorno più triste dell'anno

Dopo un'accurata indagine e calcoli complicatissimi, all'unanimità è stato deciso che il terzo lunedì del mese di gennaio fosse in tutto il mondo il giorno più triste dell'anno. Ecco perché oggi, 20 gennaio, si celebra il Blue Monday.

continua »
La-giornata-della-memoria

La Shoa spiegata ai bambini

Il 27 gennaio si celebra in tutto il mondo la Giornata della Memoria. Ecco come avvicinare i bambini al tema attraverso attività didattiche, film e libri.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network