Festa a tema: la fattoria

Una festa in fattoria che diventa il tema trainante di tutte le scelte effettuate, dai biglietti di invito ai regalini di saluto per gli invitati. E qualche consiglio per evitare problemi ed errori. 

Articoli Correlati


Non lo faccio mai, ma oggi voglio raccontarvi in prima persona la festa di compleanno in Fattoria che ho organizzato per il compleanno della mia bambina di 5 anni con i suoi compagni di scuola e i suoi amichetti, fornendovi anche qualche informazione per evitare che commettiate i miei stessi errori.


LA SCELTA DELLA STRUTTURA
Dopo aver contattato diverse strutture, non solo fattorie, e associazioni, ho optato per la Cascina Guzzafame a Gaggiano, più o meno a una mezz'oretta di auto da Milano.
La struttura è molto bella (ci ero già stata a pranzo e conoscevo gli spazi a disposizione) e chi mi ha risposto, via mail prima e al telefono poi, mi è sembrato sin da subito molto gentile e professionale. Sapevo, inoltre, che da anni erano specializzati in laboratori, corsi ed eventi destinati ai più piccoli e non ci ho pensato due volte, nonostante il costo non fosse proprio a buon mercato (350€ per due ore di festa con animazione e laboratorio e buffet per i bambini) a optare per loro.

Con l'esperienza di poi, ma ve al racconto nel capitolo buffet, avrei questionato di più sul tema cibo e mi sarei fatta dare indicazioni più precise sulla grandezza dello spazio messo a nostra disposizione. Sebbene, infatti, la stanza fosse molto carina (parquet, travi in legno, camino, appartata...) non era assolutamente adatta per ospitare una ventina di bimbi e i relativi genitori che, già da mie indicazioni, era evidente ci sarebbero stati. In fase di prenotazione, quindi, in base al numero di invitati, chiedete la dimensione della stanza che pensano di assegnarvi.
A prescindere dalle feste di compleanno, la struttura si presta anche per cerimonie religiose, feste di fine anno scolastico, eventi speciali.

I BIGLIETTI DI INVITO
Mi sono mossa per tempo e ho realizzato biglietti di invito che fossero in tema con la fattoria. 
In cartoleria, ho trovato divertenti cartoncini sagomati trasformabili in pacchetti contenitore a forma di farfalla, cavallo e ochetta e li ho usati per inserire il biglietto di invito, fatto a mano e con il disegno di uno spaventapasseri (che era, poi, l'argomento del laboratorio), con tutte le indicazioni sulla festa, il luogo e in che modo i bambini sarebbero stati coinvolti.
All'interno ho inserito caramelle un paio di caramelle alla frutta e ho completato il tutto aggiungendo qualche filo di paglia all'interno del sacchettino.

IL BUFFET
Il buffet era incluso nel pacchetto e comprondeva panini freschi dolci e salati, la torta (una crostata di cioccolato o marmellata) e bevande (succhi di frutta e acqua).
A parte, facendo la spesa nella Bottega della fattoria, abbiamo acquistato salami, formaggi, biscotti di pasta frolla, pane casereccio, grissini, birra artigianale e vino.
Questo non era incluso ed è stato ciò che alla fine mi ha lasciato più perplessa dell'offerta. Ci era stato chiesto, infatti, di non portare nulla da casa (io sono riuscita a ottenere di poter servire anche pop corn e patatine, per lo meno ai bambini). Ma la quantità di cibo, anche quello per i bimbi che, in teoria, dovrebbe essere compreso, non era assolutamente sufficiente per saziare 20 bambini affamati che stavano prendendo parte a una festa di compleanno. Anche sulla torta, le possibilità di scelta erano minime a meno di sostenere costi aggiuntivi.
Ovviamente, il cibo preso in bottega era squisito. Ma se per caso doveste optare per questa soluzione, chiedete che includano nel prezzo qualcosa di aggiuntivo o portate voi da mangiare da casa. Soprattutto per tamponare i buchi qualora le quantità non fossero sufficienti a saziare tutti.
Piattini, bicchieri, coltelli, forchette... sono inclusi nel prezzo. Pretendete, però, che ve li portino nella stanza dove state festeggiando.
Voto personale a questo servizio: 4

ANIMAZIONE
L'animazione prevedeva giro della fattoria per conoscere tutti gli animali che ci vivono (e sono veramente tanti), un laboratorio a scelta tra le diverse proposte, taglio della torta e scarto dei regali.  
Tra le varie attività presenti (preparazione del pane, del formaggio...) mia figlia ha scelto un laboratorio creativo per la realizzazione di uno spaventapasseri.
Dopo il tour della cascina, quindi, durante il quale i bambini hanno realizzato l'ossatura dello spaventapasseri, utilizzando legnetti e paglia, è stato consegnato a tutti bambini un abitino di stoffa bianca ed è stato chiesto loro di completarlo con i colori.
Il risultato, un vero e proprio spaventapasseri in miniatura da conservare anche banalmente in un vaso in balcone.
Voto personale a questo servizio: 7e mezzo

I REGALINI DI FINE FESTA

Dato, appunto, il tema, ho optato per regalini che avessero a che fare con gli animali e che potessero rappresentare per gli invitati un bel ricordo della giornata.
Su Amazon ho, dunque, trovato delle divertenti mascherine a forma di mucca, cavallo, coniglio... (6 al costo di 2,64€), palloncini decorabili sempre sul tema degli animali (24 palloncini 9,20€) e graziosi giochi in legno che richiamavano gli animali degli altri due pensierini (6 al costo di 5,66€). Ho inserito tutto in un sacchetto, ho attaccatto il biglietto di ringraziamento e al termine della festa ho consegnato il sacchetto a tutti i bimbi che sembrano aver apprezzato.

PER CHI E' ADATTA QUESTO TIPO DI FESTA
Per bambini in età prescolare che frequentano classi miste (bimbi dai 3 ai 6 anni) e siano ancora fortemente interessati e incuriositi dagli animali e ciò che li riguarda.

 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
SanValentino2018

San Valentino prima e dopo (i figli)

Ecco come i bambini trasformano il giorno di San Valentino, rendendolo migliore o 'peggiore', e come è cambiata la vita di coppia da quando ci sono loro.

continua »
Decorazioni-Carnevale2018

Lavoretti di Carnevale per bambini in età prescolare

Idee per realizzare le decorazioni di Carnevale? Di seguito te ne forniamo qualcuna tra quelle più divertenti scovate in rete.

continua »
Costumi-Carnevale-Famiglie2018

Carnevale 2018: costumi per famiglie

State pensando a un travestimento familiare in cui ciascuno abbia il proprio ruolo e la propria maschera? Di seguito 5 idee per chi sta cercando un'ispirazione per il costume da indossare a Carnevale 2018. 

continua »
Sicurezza-Carnevale

Carnevale in tutta sicurezza

Maschere, costumi, parrucche, trucchi... Sul mercato si trova veramente di tutto e a prezzi stracciati. Attenzione, però, durante l'acquisto a non sottovalutare il fattore sicurezza. Soprattutto se il destinatario dell'oggetto è un bambino.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network