Feste di Compleanno a Carnevale

Una festa di compleanno nel periodo carnevalesco ci da una opportunità in più per scatenare la nostra fantasia e la voglia di preparare una festa davvero colorata per i nostri bambini.

Articoli Correlati

di Sabrina Musani

Una festa di compleanno nel periodo carnevalesco ci da una opportunità in più per scatenare la nostra fantasia e la voglia di preparare una festa davvero colorata per i nostri bambini.


Addobbi e maschere possono farla da padrone. Possiamo ricorrere ai negozi specializzati e comprare maschere, cappellini per tutti o possiamo prepararli in casa, con un occhio di riguardo al portafoglio.

Scegliamo una stanza ampia e ricaviamo tutto lo spazio possibile addossando i mobili alle pareti.

Per l’addobbo certamente saranno di rigore i palloncini colorati, le stelle filanti e i coriandoli, mentre le schiume e le stelle filanti delle lattine spray è meglio non portarle in casa, possono macchiare vestiti e mobili. Con i palloncini possiamo fare costruzioni vere e proprie con l’ausilio di un po’ spago e filo di ferro.

Prepariamo un angolo buffet per la merenda con una tavola coloratissima e i dolci di carnevale, oltre alle solite pizzette, panini e bibite.



Le maschere possiamo realizzarle con cartoncino, forbici, elastico da merceria e pennarelli colorati.
Ma per delle maschere davvero speciali possiamo anche trovare delle mascherine già confezionate bianche e ruvide (in modo che la colla attacchi bene) e poi con tutto quello che possiamo trovare in casa o in merceria, come bottoni, piume, paillettes e nastrini , muniti di colla vinilica realizzeremo delle maschere davvero bellissime. Una maschera per ogni invitato, naturalmente.

Una altra possibilità è la festa a tema, per esempio potremmo munirci di tanti nasi rossi da clown, trucco bianco per il viso e matite nere, rosse da trucco e fare a ognuno dei nostri piccoli ospiti una faccia diversa da pagliaccio, con l’aiuto di qualche cappellino e qualche parrucca sintetica, facilmente reperibili nei supermercati.
Mano a mano che arrivano i bambini invitati, potremo dare loro la maschera o fargli il trucco

Una volta che tutti i bambini sono arrivati possiamo cominciare a giocare. Gioco delle stelle filanti: dividiamo i bambini in due squadre, mettiamo uno scatolone in mezzo alla stanza e muniamo ogni squadra con stelle filanti di un colore. I bambini dovranno, soffiando nelle stelle filanti, fare centro nello scatolone, vincerà la squadra che, finite le “munizioni”, avrà più stelle filanti del proprio colore nello scatolone.

Gioco della pentolaccia: Prevediamo per ogni bambino invitato un sacchetto fatto di carta con dentro caramelle e dolcetti, attacchiamo il sacchetto in un punto alto e centrale della stanza, bendiamo i bambini a turno che con un giornale arrotolato dovranno colpire e far scoppiare il sacchetto seguendo le indicazioni degli amichetti che guardano. Naturalmente tutte le caramelle cadute, potranno portasele a casa.

  • Commento inserito da Alessandra il 24 febbraio 2014 alle ore 14:25

    Io sono un'animatrice che fa feste di compleanno a Milano con trucca bimbi,ballon art,balli e giochi adatti ad ogni età. e-mail alefidi@yahoo.it.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Christmas-jumpers-2017

Christmas Jumper Day 2017

Il 15 dicembre, in tutto il mondo, si festeggia il Christmas Jumper Day, l'iniziativa promossa da Save the Children che coniuga la magia del Natale con lo spirito di solidarietà che dovrebbe caratterizzare la festività. Ecco come funziona.

continua »
App-Natale2017

App natalizia per divertirsi aspettando Natale

Natale digitale con l'app Monster Before Christmas, disponibile per IOS e Android, adatta a bambini dai 6 agli 8 anni.

continua »
Regali-Natale-famiglia

Regali di Natale? 3 idee originali per tutta la famiglia

Sei ancora in altomare con i regali di Natale e stai cercando qualcosa che, in un colpo solo, soddisfi tutta la famiglia. Di seguito 3 idee che fanno al caso tuo. 

continua »
Decorare-albero-anticipo

Natale: chi decora la casa a novembre è più felice

E' diventato un tormentone il post che gira sui social e che spiega come chi decora la casa per Natale in anticipo è più felice di chi aspetta il tradizionale 8 dicembre (7 dicembre a Milano). Sarà vero?

continua »

Cerca altre strutture








Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network