Halloween: dal biglietto alle decorazioni

Biglietti di invito, ghirlande da appendere alla porta, decorazioni per la casa, tovaglie per la tavola, regali di fine festa. Tante idee e consigli per chi sta organizzando una festa di Halloween e vuole stupire i propri invitati e divertirsi con i bambini.

Articoli Correlati

Halloween: dal biglietto alle decorazioni


TUTTO QUELLO CHE SERVE PER LA TAVOLA
Per apparecchiare la tavola, le possibilità sono innumerevoli. Le decorazioni e gli addobbi tantissimi. Innanzitutto, dovrete scegliere il colore. Nero e arancione sono, naturalmente, i più adatti. Per una festa di bambini, consigliamo una tovaglia di carta usa e getta. Per una cena tra adulti, una tovaglia in stoffa. A seconda, poi, del tessuto, carta o stoffa appunto, optate per una decorazione fatta con fili di lana (per ricreare l’effetto ragnatela) o carta velina. Aggiungete, infine, tovagliette nere (o arancioni, se il colore di fondo è il nero). Completate le decorazioni con piatti in tinta e bicchieri, rigorosamente di plastica, tipo calici lavorato. Sono perfetti sia per i grandi che per i piccini. Piccole zucche di plastica o, meglio ancora, di cartapesta (si comprano in cartoleria e presso alcuni colorifici molto forniti e negozi di giardinaggio), disseminate qua e là completeranno il lavoro. Per una cena tra adulti, non dimenticate di collocare al centro un candelabro antico dove accenderete lunghe candele nere. 
Tutto sulla tavola di Halloween



UNA GHIRLANDA ALLA PORTA

Questa ghirlanda, che potrete realizzare facilmente anche con l’aiuto dei bambini, è perfetta per la festa di Halloween, anche perché al termine del party, potrete incoraggiare gli invitati a “smontarla” pezzetto dopo pezzetto.
Prendete una corona in polistirolo della larghezza che preferite. Ricopritela con stoffa nera. Aggiungete un cordino, sempre nero, per appenderla. Quindi, utilizzando la colla a caldo, ricopritela, per intero o per metà, con caramelle. Voilà. Il gioco è fatto. Nulla di più semplice, no?
Altre idee per realizzare in casa ghirlande da appendere alle porte

UN BIGLIETTO 3D
Questa idea, semplicissima da realizzare, può essere utilizzata per un duplice scopo. Da una parte la si può usare come gadget di fine festa da regalare agli invitati. Dall’altra può diventare un simpatico “biglietto di invito” per una festa di Halloween, decisamente diverso dal solito. È sufficiente prendere un guanto in lattice, riempirlo di caramelle, chiuderlo con un nastrino nero o viola e attaccare al nastro un bigliettino ripiegato con tutti i riferimenti della festa. Una specie di minuscola pergamena su cui scrivere luogo, ora, data e commenti vari.
Se state cercando biglietti più tradizionali da stampare e compilare qui

CORVI NERI ALLE PARETI
Per decorare le pareti, non vi serve altro che un cartoncino nero e la sagoma di un corvo (ne troverete tantissime on line. Sceglietene una non troppo piccola, in modo che sia facile da ritagliare anche per i bambini). Una volta tagliateli, incollateli al muro dando un effetto di stormo. Sul bianco risalterà tantissimo e l’effetto è assicurato. Al posto dell’immagine del corvo, potrete usare anche gufi, gatti neri, cappelli da streghe… L’importante è che scegliate sempre immagini semplici da tagliare, perché l’idea deve essere proprio quella dell’ombra, della sagoma.
Date un’occhiata anche alle decorazioni che ci hanno inviato alcune delle nostre mamme. Molte delle quali realizzate con l’aiuto dei bambini



Per maggiori informazioni, Speciale Halloween 2013

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Fine-estate-festa

8 modi per festeggiare la fine delle vacanze

Estate agli sgoccioli e per molti è tempo di tornare in città e alle attività di sempre. Ecco 10 idee per organizzare un saluto alle vacanze quasi alla fine. 

continua »
Regali-estivi

5 regali perfetti per affrontare l'estate

Dalla bicicletta al monopattino, dallo skateboard allo step roll, ecco alcuni regali particolarmente indicati per i bimbi nati nei mesi estivi.

continua »
Barbecue2021

Grigliata all'aperto per festeggiare la fine della scuola

Consigli per organizzare una grigliata all'aperto con i compagni per festeggiare la fine della scuola.

continua »
Kodomo-no-hi

5 maggio: festa dei bambini

Si chiama Kodomo no hi, ovvero 'giorno dei bambini', ed è una festività giapponese dedicata ai più piccoli e alla loro felicità che si celebra, tutti gli anni, il 5 maggio.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network