Idee per un rinfresco estivo

Se il bambino compie gli anni in estate, ecco qualche idea per preparare il rinfresco con ricette semplici, genuine e, soprattutto, a prova di caldo.

Articoli Correlati

Idee per un rinfresco estivo


Preparare il rinfresco per un party estivo significa, innanzitutto, pensare a qualche ricetta semplice, golosa, che piaccia ai piccoli e che, nello stesso tempo, sia, come dire, “rinfrescante”, evitando spuntini troppo grassi, unti ed eccessivamente calorici.
Ecco, dunque, qualche idea per il buffet della festa di compleanno di un bambino nato nei mesi caldi dell’anno.

LA MACEDONIA NEL COCOMERO


Ingredienti:
Una grossa anguria succosa

Un melone
2 mele
2 pere
2 banane
Fragole e ciliegie a volontà
3 pesche
6 albiccocche
3 kiwi
Il succo di un melone
zucchero q.b.
Come procedere:
Tagliate il cappello dell’anguria e svuotatela della polpa con un coltello in modo che vi resti solo la scorza privata della parte superiore. Mettete da parte la polpa rossa, pulitela dei semini, tagliatela a cubetti e mettetela in frigo. Tagliate la frutta a pezzettini abbastanza piccoli, togliete eventuali semi e noccioli e unite alla polpa di anguria nel frigo. Pulite il melone, tagliatelo a cubetti e conservatelo in frigo insieme all’altra frutta avendo cura di conservarne il succo. Spremete un limone e, se volete, un arancio e versatene il succo nell’anguria pulita aggiungendo anche la frutta tagliata a pezzi e il succo del melone. Mescolate, zuccherate con 2 cucchiai di zucchero bianco e conservate in frigo almeno per una notte. Servite freddo in coppette, volendo, guarnite con gelato alla crema o alla vaniglia.

LA VARIANTE DA BERE
Svuotate l’anguria e conservatene il succo. Spremete 5 arance rosse e 2 limoni (o 2 pompelmi per un gusto meno agre). Tagliate un melone e mettetene da parte il succo. Unite i 4 succhi che avrete ottenuto e lasciateli a raffreddare nel frigo all’interno dell’anguria. Servite freddi al posto delle solite bevande gasate e dei soliti succhi di frutta confezionati.

SEMIFREDDO DI AMARETTI
Ingredienti:
250 g di amaretti di Saronno
2 cartocci di panna per dolci
2 cucchiai di cacao amaro
Una tavoletta di cioccolato fondente
Come procedere:
Tritate gli amaretti in modo da polverizzarli. Montate i 2 cartocci di panna. Unetevi gli amaretti tritati e i 2 cucchiai di cacao. Foderate uno stampo per dolci rettangolare con della carta argentata. Versatevi il composto e mettete in frigo per almeno 24 ore. Al momento di servire, rovesciate il semifreddo su un piatto di portata lungo e rettangolare di poco più grande della forma del vostro stampo, togliete la carta argentata e guarnite con scaglie di cioccolato fondente e una spolverata di cacao amaro. Servite freddo al posto della solita torta.

Da evitare i cibi troppo salati, per esempio i panini imbottiti con prosciutto crudo o salame, i saltini… e i dolci eccessivamente grassi.
Sostituite le bevande gasate con succhi di frutta, the freddi, spremute, frullati freddi. Perfetta la frutta e il gelato.

Un’idea potrebbe essere quella di preparare tanti piccoli ghiaccioli alla frutta da offrire ai bambini a metà pomeriggio insieme alla torta e a una coppetta di macedonia.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Fine-estate-festa

8 modi per festeggiare la fine delle vacanze

Estate agli sgoccioli e per molti è tempo di tornare in città e alle attività di sempre. Ecco 10 idee per organizzare un saluto alle vacanze quasi alla fine. 

continua »
Regali-estivi

5 regali perfetti per affrontare l'estate

Dalla bicicletta al monopattino, dallo skateboard allo step roll, ecco alcuni regali particolarmente indicati per i bimbi nati nei mesi estivi.

continua »
Barbecue2021

Grigliata all'aperto per festeggiare la fine della scuola

Consigli per organizzare una grigliata all'aperto con i compagni per festeggiare la fine della scuola.

continua »
Kodomo-no-hi

5 maggio: festa dei bambini

Si chiama Kodomo no hi, ovvero 'giorno dei bambini', ed è una festività giapponese dedicata ai più piccoli e alla loro felicità che si celebra, tutti gli anni, il 5 maggio.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network