Lavoretti facilissimi per la festa della mamma

4 idee per realizzare con i bambini un lavoretto da regalare alla mamma domenica 11 maggio per il giorno della sua festa. Semplici, divertenti e facilmente realizzabili anche con l’aiuto dei papà meno 'dotati artisticamente'.

Articoli Correlati

Lavoretti facilissimi per la festa della mamma


L'idea è quella di creare un piccolo pensiero da dare alla mamma domenica 11 maggio, giorno della sua festa, che possa facilmente essere realizzato dai bambini con l'aiuto eventualmente del papà. Qualcosa di molto semplice insomma, che non comporti grosse difficoltà e l'utilizzo di materiali difficilmente reperibili. É risaputo, infatti, che la maggior parte dei padri (senza generalizzare, ma è così) non se la cava benissimo con l'art and craft e non ha molto tempo da dedicare ai lavoretti casalinghi dei bimbi. 
Un regalino, quindi, dell'ultimo minuto e per il quale occorra, soprattutto, un po' di fantasia. Ma che non richieda molto tempo nè troppe capacità pratiche.


UN LAVORO DI MANI
Utilizzando le manine dei bimbi come base, è possibile realizzare tantissimi meravigliosi biglietti d’auguri per la mamma. Si tratta di lavoretti molto semplici che possono essere proposti, soprattutto, ai bambini più piccoli, quelli che ancora non sanno disegnare o scrivere, ma che amano “sporcarsi le mani”.

Una volta ottenuta la base, questa potrà essere declinata come meglio si crede. Qui sotto un collage con alcune delle idee più simpatiche che abbiamo trovato in rete. Ma, appunto, le varianti sono infinite.

IL RAMO DI PESCO
Ecco un’altra idea per creare un biglietto da regalare alla mamma che può essere facilmente realizzato anche dai bambini più piccoli. Per farlo, sono necessari un foglio bianco e colori a tempera atossici. Si disegnano il tronco e i rami dell’albero (questo potrà farlo il papà se il bimbo non è in grado). Quindi, si disegnano i boccioli utilizzando il dito a mo’ di timbrino, riempiendo tutto l’albero di delicati fiorellini rosa che portano impressa la firma del piccolo.

FIORI IN 3D
Divertentissimo questo biglietto permette di usare davvero la fantasia e sbizzarrirsi con forme e colori.
Per realizzarlo occorrono un cartoncino (bianco o colorato), tanti pirottini colorati (di quelli che si utilizzano per muffins e cupcakes), materiale vero (cotone, bottoni colorati, paillettes, perline…).
Disegnate il gambo dei fiori. Quindi, completateli utilizzano i pirottini, da decorare come più vi piace per fare le corolle. Potrete, in questo modo, creare bellissimi quadretti di prati fioriti secondo il vostro personale gusto.

IL GREMBIULE FIORITO
Questo è un bellissimo regalo per la mamma. Così personalizzato, poi, le piacerà senz’altro. È sufficiente acquistare un grembiule da cucina in stoffa bianca e colori da tessuto. Utilizzando, poi, le manine e i piedini dei bimbi, lo si decora come si vede in foto, creando una sorta di prato in fiore sul quale svolazzano piccole api e insetti felici.
Se vi sembra troppo complicato, realizzate la variante più semplice. Semplici manine che compongono “corolle” all’interno della quale potrete scrivere (o potranno farlo i bimbi se ne sono in grado) una frase di affetto per la mamma.

Tante altre idee per la festa della mamma le trovate qui, nello Speciale Festa della Mamma di Bambinopoli.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Fine-estate-festa

8 modi per festeggiare la fine delle vacanze

Estate agli sgoccioli e per molti è tempo di tornare in città e alle attività di sempre. Ecco 10 idee per organizzare un saluto alle vacanze quasi alla fine. 

continua »
Regali-estivi

5 regali perfetti per affrontare l'estate

Dalla bicicletta al monopattino, dallo skateboard allo step roll, ecco alcuni regali particolarmente indicati per i bimbi nati nei mesi estivi.

continua »
Barbecue2021

Grigliata all'aperto per festeggiare la fine della scuola

Consigli per organizzare una grigliata all'aperto con i compagni per festeggiare la fine della scuola.

continua »
Kodomo-no-hi

5 maggio: festa dei bambini

Si chiama Kodomo no hi, ovvero 'giorno dei bambini', ed è una festività giapponese dedicata ai più piccoli e alla loro felicità che si celebra, tutti gli anni, il 5 maggio.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network