Pacchetti di Natale fai da te! - Feste - Bambinopoli





Pacchetti di Natale fai da te!

Incartare il regalo è un’arte… incartarlo in modo originale è solo una questione di fantasia! Ecco qualche idea per confezionare e decorare i pacchetti senza usare la solita carta da regalo natalizia!

Articoli Correlati


Incartare il regalo è un’arte… e  in Giappone lo è da secoli.
Oggi vi propongo tre idee simpatiche, originali ed eco-fliendly perfette  per incartare i nostri regali di Natale creando pacchetti eleganti, colorati e allegri.  


Mi ha particolarmente colpito ll'antica arte giapponese chiamata Furoshiki che prevede l'utilizzo esclusivo di stoffa e la chiusura viene fatta senza ago, filo o colla. Questo metodo di trasporto e incarto nasce iin Giappone nel 1300  e passa in disuso con l'avvento della plastica. Oggi è  tornato ad essere utilizzato da tutti i giapponesi e non solo  in un'ottica di  rispetto dell'ambiente. Altri pacchetti originali possiamo crearli in alternativa  con vecchi maglioni e giornali.

PACCHETTO DI STOFFA ovvero IL FUROSHIKI 


Occorrente: stoffe, sciarpe, tovaglioli etc.
Il Furoshiki è l’antica arte giapponese (rilale al XII secolo) di incartare i regali con la stoffa, senza usare ago, filo o colla. E’ un’idea ecologica che pensa in modo elegante e originale all’ambiente. Possiamo usare stoffe che abbiamo in casa o acquistare il foulard adatto a questo tipo di incarto che si chiama Furoshiki proprio come la tecnica di incarto.
Guarda come realizzare il tuo  pacchetto di stoffa


PACCHETTO DI LANA 

Occorrente: Vecchi maglioni di lana, ago, filo, nastrini
Un’ottima idea per riciclare in modo creativo vecchi maglioni, sciarpe o vestiti che non usiamo più. In base alla grandezza del regalo useremo le maniche o un’altra parte della maglia avendo l’accortezza di cucire le estremità tagliare.
Chiudere poi con un mastrino colorato, arricchire con bigliettino e decorazioni a piacere  ed ecco il pacchetto è pronto!

 
PACCHETTO DI GIORNALE 

Occorrente : Giornali e riviste, nastro di juta, bacche, ramoscelli di pino etc.
Ecco un’ottima idea per reciclare tutti i quotidiani o le riviste accumulate durante l’anno. Tutti i pacchetti possono avere come comune denominatore la carta del giornale e ca la corda di juta ma personalizzati ognuno in modo divertente e diverso.  Possiamo decorarli con bacche rosse, con ramoscelli di pino, con fiori secchi, con un sacchetto pourpourri profumato, con un biscottino natalizio, con un cioccolatino e via dicendo...

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Festa-nonni2018

Cosa regalare ai nonni?

Il 2 ottobre si avvicina e non sapete cosa regalare ai nonni? Ecco alcune idee divertenti per ringraziarli e festeggiare il giorno della loro festa.

continua »
pigiama-party-materna

Un quasi pigiama party per under 6

Prendi 3 o 4 bambini con un'età compresa tra i 3 e i 5 anni. Portale a casa dopo l'asilo, organizza per loro una giornata davvero speciale. Coinvolgle nella preparazione di dolci e pizzette. Buttale nella doccia prima di cena. Rilassati mentre guardano un film. Ecco una festa di compleanno perfetta per una bimba in età prescolare che vuole festeggiare con le sue amichette.

continua »
Tornei_spiaggia

Tornei sulla spiaggia

E per i nati nei mesi estivi che festeggeranno al mare il loro compleanno, un’idea per una giornata un po’ diversa dal solito. All’insegna del gioco, del movimento e dello sport.

continua »
MAGOLEO2018

Mago, animatore o bolle di sapone?

Leonardo Carrassi, in arte Mago Leo, dà qualche consiglio per scegliere l'animatore più indicato per il proprio bambino e alcuni indirizzi tra i migliori professionisti che operano a Milano e in Lombardia.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network