Promemoria di Natale: i regali che contano davvero

Ormai tutti i regali sono stati acquistati, incartati e forse già messi sotto l'albero. Tutto è pronto per la notte del 24 e la mattina del 25. Ma sei davvero sicura di aver regalato ai tuoi bambini ciò di cui davvero hanno bisogno?

Articoli Correlati

Promemoria di Natale: i regali che contano davvero



Covid o no, anche quest'anno chi ha potuto si è affrettato a cercare regali, a comprarli, impacchettarli, nasconderli. Le letterine dei bimbi sono state accolte da mamma e papà e nei limiti del possibile ogni desiderio è stato esaudito.


Cè qualcosa, però, che i bimbi non chiedono, ma di cui hanno davvero bisogno. Che non costa nulla, ma ha un valore inestimabile. Qualcosa che non richiede grandi corse, code interminabili, fiocchi giganteschi, ma necessita di pazienza, volontà e tanto amore.

Proviamo, dunque, in questi giorni a ridosso di Natale, a stillare la gerarchia dei regali davvero importanti, quelli che tutte le famiglie, ricche, povere, del Nord, del Sud, italiane o straniere, dovrebbero mettere sotto l'albero.
  1. METTI A DISPOSIZIONE IL TUO TEMPO

    Metti a disposizione degli altri le tue abilità e dona ai tuoi cari il tuo tempo libero da trascorrere assieme.
     
  2. REGALA RICORDI
    Difficilmente i bambini chiedono esperienze, ma un regalo da ricordare per sempre vale più dei tanti giocattoli che poi finiscono nella cesta del dimenticatoio e diventare oggetti destinati solo a prendere polvere. Quindi, regala ai tuoi cari un'esperienza, un viaggio da pianificare assieme, una gita al museo, un concerto (quando si potrà tornare a frequentarli...). Da grandi se ne ricorderanno e potranno associare la loro infanzia a tante piccole cose fatte con te e gli altri familiari.
     
  3. RICICLA
    Insegna ai bambini l'importanza del riciclo, far tornare in vita oggetti considerati vecchi o obsoleti, limitare gli sprechi. Ricicla, quindi, carte, fiocchi, nastri. Aggiusta giochi che nessuno usa più. Recupera e metti sotto l'albero i tuoi giocattoli di quando eri bambina/o. Associali a un ricordo. Rendeli unici e speciali.
     
  4. FAI DA TE
    Anche semplice cose preparate con le tue mani possono diventare uno splendido regalo per i bimbi, per parenti e amici. Prepara, quindi, sacchettini di biscotti da donare agli altri, un album fotografico costruito sapientemente collezionando le più belle foto dell'anno...
     
  5. ACQUISTI ETICI
    Laddove ti è possibile, fai acquisti etici. Sostieni le piccole botteghe, i commercianti locali, preferisci le piccole librerie alle grandi catene di distribuzione. Lasciati incantare dalla magia di quello che è noto. Purtroppo quest'anno non c'è statto tempo, davvero, di dedicarsi liberamente alla scoperta delle piccole realtà. Ma tieni a mente questo consiglio per il futuro, per i regali della Befana, per un compleanno.


 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Colore_Pantone2021

Colore pantone 2021

Per il 2021, Pantone ha scelto un connubio di colori per incoraggiare tutti a supportarsi a vicenda e trasmettere un messaggio di speranza dopo le fatiche dell'anno passato. 

continua »
Befana2014

Calze della Befana fai da te

Se siete stanchi della solita calza, ecco alcune idee alternative per accogliere la Befana (e tutti i dolci e le caramelle che porta) in modo diverso. E due ricette semplicissime per preparare in casa deliziose gelatine di frutta.

continua »
Pranzi-Natale-sicurezza

Pranzi e cene di Natale in sicurezza. Anche a casa

Sebbene le nuove regole, di fatto, proibiscano i pranzi e le cene di Natale e Capodanno con 'estranei' e gruppi allargati di persone, anche per piccoli gruppi di familiari, è bene a tavola rispettare alcune regole che mettano in sicurezza tutti.

continua »
Il-ruolo-di-BabboNatale

Cose da non dire ai bambini su Babbo Natale

Babbo Natale è una figura fondamentale nel percorso di crescita di una bambino. Rappresenta tantissime cose per lui e segna i ricordi belli legati all'infanzia. Per molti genitori, però, è solo strumentale per ottenere obbedienza e gentilezza dai figli. Non strumentalizziamolo, invece. 

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network