Regali sostenibili 2020

Mai come quest'anno il regalo solidale può essere la soluzione per lo shopping di Natale. Di seguito alcune idee selezionate tra quelle che ci sono sembrate più originali.

Articoli Correlati

Regali sostenibili 2020



Un Natale sottotono in cui tutti possiamo fare la nostra parte per dare un senso allo shopping di questi giorni. Le iniziative sono molte. Ve ne abbiamo selezionate alcune tra quelle che ci sono sembrate più adatte e originali per grandi e piccini.


REGALI PER I BAMBINI

I REGALI VIRTUALI DI AMREF
www.natale.amref.it
Amref Health Africa è la più grande organizzazione sanitaria senza fini di lucro che dal 1957 opera in territorio africano sub-sahariano. Nasce con l'intento di migliorare le condizioni sanitarie e di vita in uno dei continenti più popolato al mondo: l’Africa.
Diverse sono le proposte regalo che l'associazione offre per il Natale 2020. Oltre ai classici doni solidali, l'iniziativa più interessante è quella che si chiama Regali Virtuali. Ecco come funziona.
1. Si sceglie il dono tra un banco di scuola (30€), un kit di sanificazione dell'acqua (25€), un rito di passaggio alternativo per evitare la pratica della mutilazione genitale femminile (25€), un kit prime cure (30€), un kit di orti comunitari (20€), una lampada solare (15€).
2. Una volta scelto il regalo, si seleziona il destinatario e il messaggio da associare al dono.
3. Il destinatario riceverà nella sua casella di posta un link dove potrà scoprire il suo regalo.

UN SORRISO DA (NON) SCARTARE
www.magicaburla.it

A sostegno dei bambini ricoverati negli ospedali di Roma, l'associazione di clownterapia Magicaburla ha pensato per Natale a un regalo diverso dai soliti. La proposta è quella di donare ai propri cari lontani “Un sorriso da (non) scartare”, e-card solidale con l'illustrazione creata dall'artista Olimpia Zagnoli (che ha firmato, tra le altre cose, anche alcune copertine del New York Times). L'opera, che una volta ricevuta si può conservare e stampare, s'intitola “Naso naso” ed è un omaggio al naso rosso dei clowndottori dell'associazione. La donazione minima è di 20€ (45 per la composizione con tre illustrazioni) con cui saranno sostenute le iniziative di Magicaburla negli ospedali, anche ora che non è possibile entrare direttamente nei reparti.



REGALI PER LA NATURA


IL NATALE DEL WWF
www.sostieni.wwf.it
Sono tanti i regali che WWF mette a disposizione per fare un dono speciale alle persone amate e, soprattutto, alla Natura.
Ogni prodotto è stato creato con materiali e processi di produzione ecosostenibili, nel pieno rispetto dell’ambiente e di coloro che li hanno realizzati. Grazie al tuo sostegno è possibile, quindi, contribuire a portare avanti i progetti di salvaguardia delle specie in pericolo e di tutela degli ecosistemi. Qualche esempio.
Per la casa: tazze colorate (15€); grambiuele dello chef con diverse fantasie tra cui scegliere (25€); calendario 2021 (15€).
Per i bambini: libro per ragazzi Il nostro pianeta (25€); magliette multicolor con logo Wwf (da 10€ in su); peluche della linea baby con carillon (25€); scacchi del Congo (19,90€); gioco in scatola Il solitario dei delfini (20€).
Accessori: borracce in acciaio (da 15 a 25€); agenda WWF 2021 (18€); shopper in tela per la spesa (da 14€ in su); telo mare (13€).

ADOTTA UN ALVEARE
www.3bee.it/adotta-alveare
L'estinzione delle api, praticamente scomparse in natura se non fosse per la cura con cui se ne occupano gli apicoltori, è uno dei grandi problemi, dal punto di vista dell'ecosistema, che la società contemporanea dovrà affrontare nei prossimi anni. Le api, infatti, sono l’anello fondamentale dell’intera catena alimentare ed è grazie al loro instancabile lavoro di impollinazione che sulle nostre tavole possiamo ancora godere di un'infinita varietà di alimenti.
L'iniziativa Adotta un alverare vuole essere un aiuto concreto per sostenere il lavoro degli apicoltori e salvare le api dall'estinzione globale. Ecco come funziona.
1. Si sceglie l'apicoltore selezionato da 3bee a cui sarà fornita una nuova tecnologia in grado di monitorare l'alveare h24 fornendo in tempo reale tutti i parametri biologici delle api.
2. Una volta scelto l'alveare, si seleziona il miele che si preferisce ricevere, il numero di anni in cui ci si impegna a sostenere l'alveare e il quantitativo che si desidera ottenere.
3. Per tutto la durata dell'adozione, è possibile monitorare l'andamento del proprio alveare tramite un'app che restituisce tutte le informazioni necessarie per conoscere lo stato di salute delle api.

REGALA UN ALBERO
www.treedom.net
Treedom finanzia direttamente piccoli progetti agroforestali, diffusi sul territorio. La filosofia è quella di realizzare ecosistemi sostenibili e permettere a migliaia di contadini di far fronte ai costi iniziali della piantumazione di nuovi alberi, garantendo nel tempo sovranità alimentare ed opportunità di reddito.
L'iniziativa Regala un albero si inserisce in questo progetto e rappresenta senz'altro un'idea originale per Natale quando non si ha idea di cosa comprare. Regalare un albero è semplicissimo:
si sceglie un albero, lo si acquista e si decide, poi, a chi regalarlo. Il destinatario riceverà una mail, un biglietto oppure un messaggio Whatsapp o SMS. A questo punto dovrà iscriversi al servizio e potrà seguire la crescita del suo albero giorno dopo giorno.
I criteri per la scelta dell'albero da regalare sono molteplici (tipologia di pianta, paese di provenienza...). Ma il più divertente è senz'altro quello di poter associare il significato dell'albero nel linguaggio delle piante al destinatario, rendendo così davvero unico il dono.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Smartwatch-bambini

Regali speciali: il primo mio smartwatch

Per una festa di compleanno, in occasione di una cerimonia religiosa, per la promozione. Una selezione dei migliori smartwatch per bambini e qualche indicazione sulle caratteristiche che devono avere.

continua »
Pasqua2021-CovidRules

Pasqua e Pasquetta: cosa è possibile fare e cosa no

Ripassiamo le regole prima delle feste. In base al DPCM in vigore fino al 6 aprile, cosa è possibile fare e cosa no nei giorni di Pasqua e Pasquetta?

continua »
Caccia-uova-di-Pasqua2021

Come organizzare una caccia alle uova di Pasqua... in casa

Purtroppo pare che anche questa Pasqua la trascorreremo in casa o, per i più fortunati, nella seconda casa. In famiglia, lontani da amici e parenti. Perché, però, rinunciare alla tradizione della caccia alle uova di Pasqua anche se tra le mura domestiche?  

continua »
Albero-Pasqua2021

Come realizzare l'albero di Pasqua

Quali rami scegliere? Come posizionare le uova? Dove acquistarle. Per chi avesse tempo e voglia di realizzare un albero pasquale, ecco alcuni consigli.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network