Trucchi per bambini atossici e sicuri - Feste - Bambinopoli





Trucchi per bambini atossici e sicuri

Il truccabimbi è, probabilmente, il momento più amato dai bimbi durante le feste poiché a tutti piace farsi truccare il viso per interpretare i personaggi più amati. Soprattutto in questi ultimi giorni di Carnevale. I consigli per l'utilizzo di trucchi sicuri e atossici.


Ultimissimi giorni di Carnevale. Ultime feste, ultimi travestimenti. 
Ma il truccabimbi è un momento amato dai bambini durante tutto l'anno e sono tantissimi i genitori che lo propongono tra le varie attività durante le feste di compleanno.


Non c'è da stupirsi: l'idea di poter interpretare il ruolo di qualcun altro, di poter assomigliare, anche in volto, ai personaggi più amati, il pensiero del disegno che copre la faccia rendendola più bella o più misteriosa o sconosciuta è, a dir poco, affascinante. A qualunque età.
Sì, quindi, al trucco ma con qualche precauzione. Non sono pochi, infatti, e non sono rari i casi di reazioni allergiche, arrossamenti, bruciore dovuti all'uso di prodotti tossici, troppo aggressivi, non adatti alla pelle delicata dei bambini.
Come riconoscere, dunque, trucchi sicuri da quelli che non lo sono?

  1. LEGGERE SEMPRE ATTENTAMENTE LE ETICHETTE
    Tutti i giochi per bambini devono riportare la dicitura CE previste per legge. Diffidiate di ogni prodotto in cui essa non sia presente o sia stata contraffatta.
     
  2. CONTROLLARE L'ETA' MINIMA PREVISTA 
    Più sono piccoli, più la pelle dei bambini è delicata. Se, quindi, l'indicazione del produttore è a partire dai 3 anni, meglio attenersi a questa indicazione e non usare il trucco sui bimbi più piccoli.
     
  3. LEGGERE LA DATA DI SCADENZA
    Sebbene le date di scadenza siano spesso indicative, meglio evitare di spalmare un prodotto scaduto già da qualche anno sulla pelle di un bambino.
     
  4. INFORMARSI SEMPRE SULLE MODALITA' DI RISCIACQUO
    Chiedere sempre come va risciacquato il prodotto, se con acqua, sapone, detergenti specifici... E diffidare dei prodotti che richiedono particolari accorgimento. I trucchi per bambini, normalmente, dovrebbe essere facilmente eliminabili con una spugnetta imbevuta d'acqua.
     
  5. NON SUPERARE LE DUE ORE DI APPLICAZIONE
    Il face painting non dovrà rimanere sul viso di un bimbo più di 2 o 3 ore. Per lasciare respirare la pelle e per evitare un effetto allergizzante

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Tornei_spiaggia

Tornei sulla spiaggia

E per i nati nei mesi estivi che festeggeranno al mare il loro compleanno, un’idea per una giornata un po’ diversa dal solito. All’insegna del gioco, del movimento e dello sport.

continua »
MAGOLEO2018

Mago, animatore o bolle di sapone?

Leonardo Carrassi, in arte Mago Leo, dà qualche consiglio per scegliere l'animatore più indicato per il proprio bambino e alcuni indirizzi tra i migliori professionisti che operano a Milano e in Lombardia.

continua »
Regali-viaggiare

Regali originali per chi ama viaggiare

State cercando un regalo davvero originale per famiglie globetrotter che non riescono a stare ferme? Di seguito alcune idee tra le più originali trovate in giro.

continua »
Festa-piscina-sirenetta

Festa a tema sirenetta

Ecco alcuni consigli per organizzare in piscina, al mare o in un ambiente al chiuso una festa a tema sirenetta per bambine che sognano di volteggiare e giocare in acqua come la bella Ariel.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network