Ultimi regali di Natale: giochi da tavolo

I giochi in scatola tradizionali tornano prepotentemente di moda con nuove edizioni e proposte. Una selezione di quelli più gettonati, perfetti per completare gli ultimi regali di Natale.

Articoli Correlati

Ultimi regali di Natale: giochi da tavolo



Il regalo di tendenza tra bambini e adolescenti per questo Natale 2019 non sono i giochi della Playstation, non è lo smartphone, non sono gli apparecchi digitali.


In controtendenza con quanto accaduto negli ultimi anni, i bimbi di oggi chiedono e vogliono i vecchi giochi da tavola, quelli con cui hanno già giocato, in passato, i loro genitori e che stanno vivendo una nuova giovinezza e un boom inaspettato qualche anno fa.
La notizia è buona. I giochi da tavolo, infatti, hanno almeno tre grandi vantaggi:
  1. Tengono i piccoli lontani dagli schermi (che sia quello del computer, del tablet o della televisione)
  2. Costano poco e sono accessibili per chiunque
  3. Facilitano la socializzazione. Non solo, infatti, possono diventare un vero e proprio momento di incontro in famiglia riunendo intorno al tavolo tutti, a prescindere dall'età. Ma possono diventare anche un momento di condivisione con gli amici e i compagni di scuola

Ma quali giochi vanno per la maggiore? Cosa chiedono i bambini? Di seguito alcuni dei giochi in scatola di tendenza per questo Natale.



TWISTER
Hasbro

Un evergreen mai passato davvero di moda. Twister, più che un gioco da tavolo è un gioco in scatola adatto a bambini (e adulti) di tutte le età. Si può giocare in due ma è molto più divertente quando si è in tanti. È perfetto, infatti, per serata in famiglia (allargata) e per i pomeriggi a casa con i compagni di scuola. Obiettivo del gioco è contorcersi sul tabellone cercando di mettere in atto la posizione richiesta Divertimento assicurato per tutti.




DIXIT
Asterion

Anche in questo caso, un vecchio gioco tornato di moda che ha conquistato tutti, grandi e piccoli.
L’abilità sta nel descrivere le illustrazioni –bellissime ed enigmatiche- della carta scelta in maniera esplicita, ma non troppo, cercando di farsi capire da alcuni giocatori, ma non da tutti. Il narratore, infatti, farà 0 punti se nessuno indovinerà la carta da lui descritta o se la indovineranno tutti. 
Il gioco esercita la capacità narrativa arricchendo il vocabolario e l'abilità nel servirsi di figure retoriche. Inoltre, grazie alle belle illustrazioni, è capace di far sognare, creando suggestioni diverse nei giocatori.



IL GIOCO DELLA VITA
Hasbro

Un vero e proprio cult negli Stati Uniti, è stato tradotto in italiano da un paio di anni e si è affermato come un dei giochi più richiesti sia dai grandi che dai piccoli. Il Gioco della Vita è un simulatore di vita. L’obiettivo è arrivare alla pensione del nostro personaggio vivendo un’intera vita, costellata di decisioni, imprevisti o colpi di scena ogni volta diversi. Il vincitore è chi arriverà alla fine del gioco con la pensione più alta, dopo aver effettuato una serie di scelte (quale carriera intraprendere, sposarsi o non sposarsi, avere figli e quanti oppure non averne...) fortemente condizionate dalle carte pescate.



TAKENOKO
Asterion

Un gioco dal sapore Orientale il cui obettivo è quello di far crescere le piantagioni di bambù e aiutare in questo modo il Panda Imperiale a sopravvivere. Si gioca su tessere esagonali di diverso colore e si vince quando si portano a termini tutte le richieste presenti sulle carte obieittivo. Il gioco può essere giocato in due o in quattro, ma dà il meglio di sé in quattro quando i giocatori, anche involontariamente, si ostacolano tra loro rendendo ogni turno particoalarmente interessante e movimentato.


 

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Lavoretti-pasquali2020

Due lavoretti di Pasqua da fare con i bambini

Sempre nell'ottica del come intratteniamo i bambini per tutto il giorno?, ecco due semplici lavoretti pasquali da fare con i più piccoli in questi giorni di clausura.

continua »
costumi-carnevale-2020

Le maschere di Carnevale piu' cool del 2020

Pronti a festeggiare Carnevale? Di seguito alcune delle maschere più belle e trendy del 2020. Da Harley Quinn indossata recentemenre da Chiara Ferragni ai protagonisti della Casa di Carta.

continua »
Capodanno-Cinese

Capodanno cinese: 2020 anno del topo di metallo

Tutto sul Capodanno Cinese, conosciuto anche come Festa di Primavera, considerato la ricorrenza più importante della Cina. I festeggiamenti avranno inizio quest'anno il 25 gennaio e daranno il via all'Anno del Topo di Metallo.

continua »
blue_monday

Blue Monday, il giorno più triste dell'anno

Dopo un'accurata indagine e calcoli complicatissimi, all'unanimità è stato deciso che il terzo lunedì del mese di gennaio fosse in tutto il mondo il giorno più triste dell'anno. Ecco perché oggi, 20 gennaio, si celebra il Blue Monday.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network